Immagini

Prossimi Concerti

Necessito HC

Tanto Di Cappello Records

IoPogo - Headbang Yourself

Gang Green

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front

Top 100 Joomla

Clicca qui per votare
www.joomla.it
Super Trutux - [2015] Halibut Individuale Stampa
Recensioni
Scritto da Luna   
Giovedì 26 Marzo 2015 10:00
Super Trutux - [2015] Halibut Individuale
Super Trutux - [2015] Halibut Individuale
01 - L'Orlo Del Precipizio
02 - L'Inizio Delle Emicranee
03 - Il Sovraccarico Mentale
04 - Il Caos Nel Cervello
05 - Il Graduale Spegnimento Interiore
06 - Il Conflitto Con L'Io
07 - L'Insonnia
08 - Il Disagio
09 - I Tentativi Di Guarigione
10 - Il Fallimento Dei Tentativi Di Guarigione
11 - La Voce Nella Testa
12 - L'Ossessione
13 - La Resa

"Non abbiamo mai avuto l'obiettivo di fare qualcosa di bello o di accessibile a tutti. Volevamo soltanto fare qualcosa di profondamente malato."
Halibut Individuale - Super Trutux, che dire ci sono riusciti alla grande. Dopo aver visto il video tutto d'un fiato avevo il cervello un po' fottuto.
 
I Neonazisti Malesi Combattono Per La Purezza Della Razza (di Vice Magazine) Stampa
Interviste
Scritto da sberla54   
Mercoledì 25 Marzo 2015 10:00
I Neonazisti Malesi Combattono Per La Purezza Della Razza
I Neonazisti Malesi Combattono Per La Purezza Della Razza (di Vice Magazine)

http://www.vice.com/it/read/neonazisti-malesia

Vice Magazine

Qualche anno fa un mio amico ha deciso di trasferirsi in Malesia, mosso dal desiderio di una vita senza guardaroba invernale e il piu' possibile lontana dagli inglesi. Poi, pero', destino ha voluto che finisse a lavorare come responsabile bar all'interno di uno stabilimento frequentato da punk malesi coperti di svastiche, con indosso magliette dei Combat 18 e pieni di teorie sul "potere malese".

Per chi non l'avesse capito, si tratta di un gruppo nazionalista di estrema destra che vuole liberare la Malesia da ogni essere etnicamente non malese e impedire l'arrivo di altri stranieri. Cio' che sorprende, e confonde, e' che loro si identificano come neo nazisti, fanno il saluto romano e ascoltano gruppi nazi come Skrewdriver e Angry Aryan, ma non sono certamente ariani. E adottare una visione del mondo che discrimina specificatamente la razza a cui appartieni sembra una cosa alquanto strana.
 
Radio Shakedown - [2014] Burn Again Stampa
Recensioni
Scritto da krizia   
Martedì 24 Marzo 2015 10:00
Radio Shakedown - [2014] Burn Again
Radio Shakedown - [2014] Burn Again
01 - Something's Gonna Come
02 - Wrecks
03 - Burn Again
04 - This Is Not The End
05 - Stay Sure
06 - Are You Having A Good Time?

Se sei in cerca di una serata easy perche' sei in bad mood e hai bisogno di positive vibe, devo renderti consapevole di una triste verita': non ti rende piu' figo parlare cosi'. Ah e anche un'altra cosa: hai rotto le palle.
Voi penserete, che cazzo c'entra sto preambolo con la recensione? Niente, ma io se sento ancora definire Pescara la east coast, in linea con questo vernacolo giovanile, mi taglio le orecchie.
Questo per dare i natali ai Radio Shakedown che, invece, le palle non le hanno per niente rotte.
 
Zeit - [2014] Zoe-Bios Stampa
Recensioni
Scritto da :V:   
Lunedì 23 Marzo 2015 10:00
Zeit - [2014] Zoe-Bios
Zeit - [2014] Zoe-Bios
01 - Bios
02 - Zoe

Esordio discografico per i veneziani Zeit, giovane band nata nel 2014 e composta da quattro elementi, tutti con pregresse esperienze in svariatia progetti musicali nell'underground italiano (dal metal Nord Europeo degli As The Sun, fino all'hardcore di Anbruch e 400Colpi).
Con questo disco di sole due tracce: "Zoe" e "Bios", non lasciano dubbi sulla direzione musicale che intendono affrontare piu' che validamente.
Il sound e' compatto e tagliente allo stesso tempo, e riescono a condensare nella seppur breve durata dei 2 brani la loro personale idea e forma di hardcore: un violento compendio di hardcore, metal e punk che fa assolutamente da ottimo apripista per il loro debutto sulla lunga distanza annunciato dal gruppo stesso per il 2015.
La loro furia sonora mi ricorda a tratti i Burnt By The Sun, unita al nervosismo degli immensi Botch; senza dimenticare le derive post hardcore/metal dell'ultimo decennio (un nome su tutti: Shai Hulud).
 
Sick Of It All - Get Bronx Stampa
PuNk4Tube
Scritto da sberla54   
Domenica 22 Marzo 2015 10:00


 
Il Terzo Segreto Di Satira - Il Renziano Stampa
Video
Scritto da sberla54   
Domenica 22 Marzo 2015 10:00


 
Decomposizione HC - [2014] Demo-Lizione Stampa
Recensioni
Scritto da Joel   
Sabato 21 Marzo 2015 10:00
Decomposizione HC - [2014] Demo-Lizione
Decomposizione HC - [2014] Demo-Lizione
01 - Frutti Marci
02 - Astinenza Programmata
03 - Brucia
04 - Sbirri Stato Mafia
05 - Noia

Decomposizione, giovane quartetto proveniente da Arona nel novarese peculiare per la presenza di Jasmine alla voce affiancata da Johnny alla chitarra, Sem al basso e Paska alla batteria.
Dopo breve tempo gia' registrano il primo demo: Demo-Lizione uscito nell'Aaprile del 2014. L'intento e' subito quello di creare un punk veloce senza grosse pretese tecniche dove il fine e' poter sfogarsi.
I testi risultano semplici e diretti per urlare un odio generale e un disagio alla/della vita e alla societa'. Devo dire che gia' conoscevo almeno in superficie il gruppo che nel giro di breve tempo e' riuscito a fare molti live anche con gente affermata e' da me sovrastimata (RFT ndr).
 
Cioran - [2014] Cioran Stampa
Recensioni
Scritto da :V:   
Venerdì 20 Marzo 2015 10:00
Cioran - [2014] Cioran
Cioran - [2014] Cioran
01 - On/Off
02 - Alessandro Moreschi
03 - Prospero
04 - L'Appel Du Vide
05 - Falsi Bagliori
06 - Bambino Falena

Seconda prova discografica datata 16 Maggio 2014 per i padovani Cioran, uscita per un trio di etichette (Here And Now Records, Unnamed Records, Forever True Records) a seguire il demo datato 2012.
Date le valide premesse ascoltabili su questo self titled, promettono un impatto live senza alcun dubbio degno di nota, confermato da un'ottima attivita' live.
Il loro e' un post hardcore figlio indiscusso della contaminazione tra punk-hardcore e metal avvenuta a cavallo tra America ed Europa nei gloriosi anni '90 che furono.
 
La Seconda Vita Della "Santa" E' Nel Bronx Ponente (di Living Cesenatico) Stampa
Arte e Fotografia
Scritto da sberla54   
Giovedì 19 Marzo 2015 10:00
La Seconda Vita Della
La Seconda Vita Della "Santa" E' Nel Bronx Ponente (di Living Cesenatico)

http://www.livingcesenatico.it/2015/01/25/la-seconda-vita-della-santa-e-nel-bronx-ponente/

Living Cesenatico

Un'alchimia di elementi ricercati. Arte, musica, riciclo, installazioni, design... la lista e' lunga anche perche' il calderone in cui ribolle la pozione della creativita' e' una delle colonie di ponente. Inutile dire che sono spazi enormi piu' conosciuti per lo stato di degrado in cui riversano che per altro. Ma per una volta, grazie ad alcuni ragazzi tra cui Simone Tribuiani (da qui in poi Tribu), ci sono buone nuove in quella zona tutto sommato affascinante nonostante la sua decadenza.
 
Canne, Scarpe Zarre E Senso Di Inferiorita': Com'e' Crescere Nella Provincia Italiana (di Vice Magazine) Stampa
Varie
Scritto da sberla54   
Lunedì 16 Marzo 2015 10:00
Dentro il
Canne, Scarpe Zarre E Senso Di Inferiorita': Com'e' Crescere Nella Provincia Italiana (di Vice Magazine)

http://www.vice.com/it/read/crescere-in-provincia-italia-347

Vice Magazine

Sono cresciuto in una piccola frazione di un piccolo comune di una delle province piu' insignificanti d'Italia, nota soltanto perche' ha dato i natali a Licio Gelli.

Un paesino di poco meno di 2000 abitanti con tre bar praticamente attaccati, un negozio di abbigliamento in cui i pantaloni a losanghe rappresentano il picco avvenieristico della moda, un barbiere e una scuola elementare in cui la mensa e' costituita da una serie di tavoli messi per lungo in corridoio.
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 311