Immagini

Prossimi Concerti

Necessito HC

Tanto Di Cappello Records

IoPogo - Headbang Yourself

Gang Green

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front

Top 100 Joomla

Clicca qui per votare
www.joomla.it
Notizia Vera Caramelle Gommose Fatte Con Scarti Animali (di Bufale.net) Stampa
Vegan
Scritto da Joel   
Sabato 02 Maggio 2015 10:00
Notizia Vera Caramelle Gommose Fatte Con Scarti Animali
Notizia Vera Caramelle Gommose Fatte Con Scarti Animali (di Bufale.net)

http://www.bufale.net/home/notizia-vera-caramelle-gommose-fatte-con-scarti-animali-bufale-net/

Bufale.net

Ci viene riportata la notizia secondo cui le caramelle gommose come quelle della Haribo siano fatte con "resti di animali morti". La notizia e' vera, ma soprattutto non e' mai stata nascosta dalle case di produzione.

Abbiamo citato la Haribo, la quale nel suo stesso sito conferma che l'utilizzo di gelatine animali per fare caramelle sia pratica comune e non nociva.
Per la produzione di caramelle gommose, dagli anni '80 HARIBO utilizza in genere come sostanza di base la gelatina di maiale al posto della gomma arabica, utilizzata fino ad allora.

La gelatina animale e' incontestabilmente segnata. Viene indicata con la sigla E 441 e normalmente segnata sulle confezioni dei materiali che compone. Stiamo parlando della comunemente chiamata "colla di pesce", di cui abbiamo parlato anche in un precedente articolo "PRECISAZIONI Le 9 cose sorprendenti che potrebbero non essere vegetariane".
 
Perche' I Razzisti Stanno Un Gradino Sotto I Ruzzolamerde (di Saverio Tommasi) Stampa
Varie
Scritto da sberla54   
Venerdì 01 Maggio 2015 10:00
Hajar Tellage
Perche' I Razzisti Stanno Un Gradino Sotto I Ruzzolamerde (di Saverio Tommasi)

http://www.saveriotommasi.it/blog/perche-i-razzisti-stanno-un-gradino-sotto-i-ruzzolamerde

Saverio Tommasi

Leggetelo tutto, questo articolo, perche' solo alla fine vi diro' perche' i razzisti stanno un gradino sotto i ruzzolamerde.
Partiamo dall'inizio: la ragazza nella foto si chiama Hajar Tellage, ed e' una ragazza italiana di origini marocchine. Abita a Bologna, Hajar, e Sabato sera e' stata aggredita, picchiata e insultata dall'autista di un bus di linea Tper a Castel Maggiore, alle porte di Bologna, per il colore della sua pelle. L'autista e' stato sospeso, e probabilmente verra' arrestato in queste ore.
Hajar e' stata colpita con un calcio all'addome e ricoverata con una prognosi di 40 giorni per 'contusione al rachide e all'addome con soffusione emorragica'.
La ragazza ha subito chiamato i carabinieri, mentre alcuni passanti fotografavano con il cellulare il bus, ripartito subito dopo l'aggressione.
 
I Rom Sono Lo 0,25% Della Popolazione, Ma Perche' Sembrano Molti Di Piu'? (di Note Modenesi) Stampa
Varie
Scritto da Joel   
Giovedì 30 Aprile 2015 10:00
I Rom Sono Lo 0,25% Della Popolazione, Ma Perche' Sembrano Molti Di Piu'?
I Rom Sono Lo 0,25% Della Popolazione, Ma Perche' Sembrano Molti Di Piu'? (di Note Modenesi)

http://www.notemodenesi.it/2015/i-rom-sono-lo-025-della-popolazione-ma-perche-sembrano-molti-di-piu/

Note Modenesi - Appunti societa' politica

L'Italia e' uno dei paesi con meno rom d'Europa, appena lo 0,25% della popolazione. Eppure e' anche il paese piu' ossessionato e spaventato dai rom. Come ha capito bene Matteo Salvini che e' riuscito a trasformare l'odio verso una cosi' piccola minoranza in qualcosa di virale. Di piu': nella battaglia delle battaglie.

Qualche giorno fa il leghista Matteo Salvini ha pubblicato su Facebook uno spezzone video ripreso da un programma di Canale 5 dove due presunte ragazzine rom raccontano di rubare mille euro al giorno. La notizia pero' non e' questa, ma quante persone hanno visto questo video su Facebook. Il post infatti al momento ha:
  • 9 milioni di visualizzazioni
  • 100mila mi piace
  • 260mila condivisioni
Numero enormi, da post virale. Oltre al consueto delirio che si e' scatenato nei commenti - inviti a bruciare vive le ragazze, foto di Hitler e Mussolini, proposte di arrostire tutti i rom gia' da bambini - quello che colpisce e' l'enorme sproporzione tra questi numeri e quelli reali della popolazione rom e sinti in Italia.
 
Edimaripunk - [2013] Edimaripunk II - La Vendetta Stampa
Recensioni
Scritto da :V:   
Mercoledì 29 Aprile 2015 10:00
Artista - [Anno] Album
Edimaripunk - [2013] Edimaripunk II - La Vendetta
01 - Baal
02 - Non Votare
03 - Non Ce Ne Frega
04 - Senza Titolo
05 - Sketch
06 - Digio Song
07 - Resto Sempre
08 - Ritardo Mentale
09 - Delirium Tremens
10 - Cimicetta

Edimaripunk, didascalico (e' un mero eufemismo...) nome per il trio punk rock (solo nelle intenzioni...) proveniente da Civitavecchia/Tarquinia.
La Vendetta (2013) e' un album composto da dieci tracce, e che non riporta alcuna informazione su nessun aspetto del lavoro (data e luogo di registrazione...etc. etc.) suppongo sia autoprodotto, che non e' (ahime') un valido motivo per non curare i vari aspetti del lavoro, visto l'ottimo livello di tanti gruppi (senza fare nomi) che hanno fatto del do it yourself (in Italia ed all'estero...) il proprio credo, ma mai a scapito della qualita'.
 
Gli Effetti Della Pornografia Sulle Relazioni Sessuali Ed Affettive (di Medicitalia) Stampa
Varie
Scritto da sberla54   
Martedì 28 Aprile 2015 10:00
Gli Effetti Della Pornografia Sulle Relazioni Sessuali Ed Affettive
Gli Effetti Della Pornografia Sulle Relazioni Sessuali Ed Affettive (di Medicitalia)

http://www.medicitalia.it/blog/psicologia/5595-effetti-pornografia-relazioni-sessuali-ed-affettive.html

Medicitalia - Consulti e specialisti online: piu' informati, piu' sani!

L'avvento di internet ha facilitato l'accesso alla pornografia on line in modo vertiginoso e anonimo, rendendola fruibile in ogni momento della giornata. Questo fatto ha influito notevolmente sulle relazioni e sul modo di vivere la propria sessualita'. Simone Kuhn, neuro scienziata del Max Planck Institute e Jurgen Galinat della Charite University hanno effettuato una ricerca, osservando un campione di maschi che guardavano almeno una volta a settimana filmati pornografici. I due scienziati hanno evidenziato che chi guarda spesso filmati pornografici, presenta un volume minore del corpo striato, componente sottocorticale del telencefalo. Questo significa che la zona del nucleo striato, recettore del piacere, tende ad attivarsi meno quanto piu' si usufruisce della pornografia, appiattendo il livello di reazione al piacere rispetto a chi invece non ricorre massicciamente alla pornografia. Inoltre chi fruisce spesso di filmati pornografici trascorre molto piu' tempo sul web rispetto a chi invece non vi ricorre.
 
SHRED - [2012] SHRED Stampa
Recensioni
Scritto da Luna   
Lunedì 27 Aprile 2015 10:00
SHRED - [2012] SHRED
SHRED - [2012] SHRED
01 - Shred and Destroy
02 - Thrasher Magazine
03 - Alpo
04 - Shotgun
05 - Wasted Life
06 - Time's Out
07 - In A Void Gaze
08 - Narcolepsy
09 - Karma
10 - Boneless
11 - AxCxDxPx (Anti Cops Downhill Patrol)
12 - Splatter Park
13 - Skate 2 Annoy

"Ciao, siamo gli Shred e prima vi porteremo con noi e i nostri skateboard a bere e divertirci, poi in posti bui dove raccontarvi i nostri segreti, per poi scappare dagli sbirri in skate e finire in uno splatter-park! Venite! Non ci si puo' annoiare!"
 
Good Riddance - Dry Season Stampa
PuNk4Tube
Scritto da sberla54   
Domenica 26 Aprile 2015 10:00


 
Il Terzo Segreto Di Satira - L'Uomo Di Sinistra Stampa
Video
Scritto da sberla54   
Domenica 26 Aprile 2015 10:00


 
Segolas - Porco Diaz Stampa
Fumetti
Scritto da Joel   
Sabato 25 Aprile 2015 10:00
Segolas - Porco Diaz

[clicca sul leggi tutto per il fumetto completo]

From: Segolas - Porco Diaz
 
Aldo Bianzino: Morire In Carcere In 48 Ore (di DirtMagazineXXX) Stampa
Politica
Scritto da sberla54   
Venerdì 24 Aprile 2015 10:00
Aldo Bianzino: Morire In Carcere In 48 Ore (di DirtMagazineXXX)

http://dirtmagazinexxx.com/aldo-bianzino-morire-in-carcere-in-48-ore/

DirtMagazineXXX

Il 14 Ottobre 2007 il falegname quarantaquattrenne Aldo Bianzino viene trovato morto nella cella di isolamento del carcere Capanne di Perugia.
Era stato arrestato due giorni prima nella sua casa di Pietralunga, sita nella campagna di Citta' di Castello, per coltivazione e detenzione di canapa indiana.
Dopo il trasferimento nella casa circondariale della citta' umbra, dove, per legge, deve restare in isolamento fino a Lunedi' 15 Ottobre (quando incontrera' il giudice titolare dell'inchiesta), il legale d'ufficio incontra Aldo e riferisce alla moglie di averlo trovato provato psicologicamente ma in buona salute fisica. Meno di 24 ore dopo il suo cuore cessa di battere.
Secondo il direttore del carcere e la polizia penitenziaria la morte di Bianzino e' da attribuire ad una crisi cardiaca accidentale e non a cause esterne; sotto richiesta della famiglia viene richiesto un esame autoptico, condotto dal dr. Lalli, noto medico legale. Il suo cadavere presenta chiari segni di lesioni traumatiche: 4 ematomi cerebrali, fegato e milza rotte, 2 costole fratturate.
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 315