Immagini

Prossimi Concerti

Do It Your Shop

Tanto Di Cappello Records

Hardcorella Duemila

VegFacile - Go Vegan!

Vegan Riot: la Rivoluzione ai Fornelli dal 2005!
Home Articoli Racconti La Croce Sul Simbolo (di Alessandra Daniele)
La Croce Sul Simbolo (di Alessandra Daniele) Stampa
Racconti
Scritto da Joel   
Sabato 30 Marzo 2013 06:00
La Croce Sul Simbolo
La Croce Sul Simbolo (di Alessandra Daniele)

http://www.carmillaonline.com/archives/2013/03/004652.html

Carmilla On Line - Letteratura, immaginario e cultura di opposizione

E Ponzio Pilato chiese alla folla
- Volete Gesu' o Barabba?
La folla rispose - Locusto!
E Ponzio Pilato disse
- Eh?
- Vogliamo Locusto!
- Ma non e' uno dei condannati a morte - obietto' Pilato.
- Appunto! - Grido' la folla - Basta coi condannati a morte, vogliamo gente onesta!
E Gesu' disse a Barabba
- Questi non hanno capito come funziona.
- Hanno capito - rispose Barabba - e' che sono stronzi. Vogliono farci crocifiggere tutti e due.
Poi si rivolse alla piazza
- Amato popolo, salvami! Io sono l'innocente vittima d'una persecuzione giudiziaria! - Indico' Gesu' - Il vero criminale e' lui, un falso profeta che v'ha riempito di chiacchiere solo per convincervi a pagare piu' tasse, vi ricordate quando ha detto "date a Cesare quel che e' di Cesare"?
- Ma quella era una metafora... - disse Gesu'.
- Se mi salvate - continuo' Barabba - vi restituiro' di tasca mia tutti gli ingiusti tributi che vi sono stati estorti!
Una parte della folla comincio' a scandire "Barabba, Barabba". La maggioranza continuava a inneggiare a Locusto.
In un angolo della piazza, gli apostoli discutevano.
- Non dovremmo farci sentire anche noi?
- No, dobbiamo seguire l'esempio del Maestro.
- Cioe' continuare a esprimerci per metafore zoologiche? La pecora smarrita, il vitello grasso, la rana dalla bocca larga, finche' non ci crocifiggono tutti?
- Potremmo cercare un accordo coi locustiani - suggeri' Pietro.
- Non fanno accordi, Locusto e' un predicatore apocalittico. Annuncia la fine del mondo ogni settimana, e quando non arriva, dice d'averla evitata lui.
La folla vociante attorno a loro diventava sempre piu' turbolenta.
Quattro soldati romani afferrarono i condannati per trascinarli via. Barabba si divincolo'
- Pieta'! Sono cieco! Uno dei soldati gli sferro' un cazzotto. Barabba lo schivo'. Poi disse
- Ci vedo... miracolo!
La folla grido'
- Morte al falso invalido!
Gesu' disse
- Macche' miracolo, io non ho fatto niente.
La folla urlo'
- Morte al fancazzista!
Gli apostoli scuotevano la testa.
- Ma che succede? Alle nozze di Cana erano tutti con noi.
- Per forza, erano ubriachi.
- Abbiamo perso il contatto col paese reale.
- Se ci fosse stato Giovanni Battista... - disse Pietro.
- Basta con questa storia di Giovanni Battista! Abbiamo scelto di seguire Gesu'.
- Il Battista era molto piu' efficace come predicatore, avrebbe convertito anche i romani.
- Ma se non ha convinto neanche noi, come faceva a convincere i romani?
- Io conosco un sacco di romani che si sarebbero convertiti se ci fosse stato Giovanni Battista - disse Giuda.
- Tu conosci un sacco di romani?...
Gli apostoli si guardarono in cagnesco. Poi cominciarono a spintonarsi. In pochi minuti scoppio' una rissa che si allargo' a tutta la piazza.
Ponzio Pilato fece segno ai soldati di intervenire. Poi si disse
- Basta, io me ne lavo le mani. Qui e' molto peggio della Grecia. Sono proprio barbari. Una cosa del genere a Roma non sarebbe mai potuta succedere.
Alessandra Daniele

.LINKS.
Fonte: La Croce Sul Simbolo (di Alessandra Daniele)
Home Page Carmilla On Line: http://www.carmillaonline.com/
Wikipedia Carmilla On Line:http://it.wikipedia.org/wiki/Carmilla_on_line

.CONDIVIDI.