Immagini

Prossimi Concerti

Tanto Di Cappello Records

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front
Home Articoli Film Haze - [2005] Shinya Tsukamoto
Haze - [2005] Shinya Tsukamoto Stampa
Film
Scritto da Bollezza   
Martedì 19 Aprile 2011 05:00
Haze - [2005] Shinya Tsukamoto
..sbaDABaaaaaaMMMM!! Eccoliiiqqqua.
I 48 minuti piu' angoscianti che abbiate mai vissuto..non ci credete eh, allora mettetevi alla prova, sono solo 48 miseri minutini, suvvia, cliccate e guardate.
Haze (gia' foneticamente un titolo fighissimo) e' un mediometraggio, di quel tal pazzo sclerato che partori', a suo tempo, un gingillo aureo: Tetsuo.
Non e' affatto guarito dalla sua patologia schizodementononcicapiscouncazzodistofilm, cosi' ci sforna un'altra pellicola ermetica, pressocchè delirante, dove le uniche cose che vedrete e vivrete, sono la paura, il senso di smarrimento e la claustrofobia.
Ossi', eccome, giaggia'.
Il punto di forza di questo horror e' suscitato dall'ignoto e dal silenzio; brevissime e pochissime sono infatti le frasi che si sentono nella pellicola, ma sono quelle, alla fine, che faranno in modo che lo spettatore piu' attento possa plasmare una propria interpretazione a questo delirio (tranquilli, non e' il caso vostro, voi guarderete...sssssegguarderete...e sbigottiti mi manderete caldamente a cagare per avervi fatto perdere 48 minuti della vostra miserabile vita..giasso').
Un uomo (impersonato dallo stesso regista) di cui non ci e' dato conoscere nulla, nemmeno il nome, si ritrova chiuso in un luogo buio, stretto, umido..vaga in corridoi di cemento armato e non si sa ne' come, ne' perche' sia finito in quel luogo..ne' tantomeno, se esista una via d'uscita.
Insieme a lui ci sono i nostri occhi, infrattati in spazi strettissimi, che si ritroveranno a girare nel buio quasi assoluto (per il 99% del film), cunicoli bagnati di sangue (percepibile dall'odore aspro e da brevissimi sprazzi di luce blanda) e tunnel percorribili solo strisciando.
Una scena a dir poco sconcertante e' quella in cui 'sto poveretto, si ritrova a percorrere con i denti una tubazione di ferro..
Ci sara' anche la presenza di una donna, finita li' chissaccome e chissaquando, segno di un barlume di speranza, ma anche no.
Le sensazioni di disagio che man mano accompagnano cio' che guardiamo, lottano nella nostra testa con mille domande a cui non riusciamo a dare risposte e vanno a braccetto con visioni (o allucinazioni?) di ricordi di cio' che potrebbe essergli successo prima di essere catapultato in quel luogo terribile.
Se sia vittima di una guerra o vittima di un sadico non ci e' dato saperlo in anticipo, nonno', nada, non sapremo nulla fino all'ultimo dei quarantottominuti (e oltre).
Insomma, obbiettivo di tutto cio' e' quello di usare l'immagine per rappresentare situazioni che permettano di rispecchiare degli stati interiori, qualsiasi essi siano, legati al proprio subconscio e individuati nelle paure piu' inconfessate e remote dell'individuo.
Non ci avete capito una mazza, neh?! Figurarsi, gialosapevoio.
Bollezza

.VIDEO.
Haze (Parte 1/3)
Haze (Parte 2/3)
Haze (Parte 3/3)

.STREAMING.
Haze (Veho)

.PER IL DOWNLOAD.
Emule ed2k link:
Haze.-.Il.Muro.[XviD.AC3.JAP].DVDRip.by.KLeZ.avi (350,67 Mb)
Haze.-.Il.Muro.[XviD.AC3.JAP].DVDRip.by.KLeZ.Subs.rar (sottotitoli) (6,8 Kb)
BitTorrent Torrent:
Haze - Il Muro [XviD - Jap Mp3 - Sub Ita] Asian Movie Horror [TNT Village] (879,07 Mb)

.PER L'ACQUISTO.
Il dvd lo potete su Webster.
Prezzo: 14.99 euro.

.LINKS.
Wikipedia Shinya Tsukamoto: http://it.wikipedia.org/wiki/Shinya_Tsukamoto
IMDB Shinya Tsukamoto: http://www.imdb.it/name/nm0875354/
Wikipedia Haze: http://en.wikipedia.org/wiki/Haze_%282005_film%29
IMDB Haze: http://www.imdb.it/title/tt0491399/

.CONDIVIDI.