Kill Me Please - [2010] Olias Barco Stampa
Film
Scritto da Bollezza   
Sabato 21 Maggio 2011 05:00
Kill Me Please - [2010] Olias Barco
Kill Me Please e' un lungometraggio diabolico e geniale di tal Olias Barco, che con questa proposta e' al suo secondo lavoro.
E chi meglio di Barco poteva sciorinare un lavoro simile? Chi meglio di lui, che ha tentato il suicidio tre volte? Commedia nerissima e irriverente, con una lavorazione durata tre settimane per niente facile dal punto di vista socio-politico.
La pellicola si apre con un campo lungo su una villa antica immersa nella neve, protetta da una boscaglia fitta ed eterea.
Il bianco e nero che contrastano fra loro, ci provocano immediatamente una sensazione di infinito e irreale, con una fotografia volutamente sporca.
La clinica del Dott. Kruger altro non e' che l'ultima spiaggia; il luogo in cui aspiranti suicidi, stanchi della propria vita, cercano rimedio alla propria esistenza.
I pazienti sono tutti piu' o meno fuori di testa, piu' adatti a vivere in un manicomio che in una clinica per malati terminali.
C'e' chi ha giocato la propria moglie d'azzardo perdendola, chi per vivere e' costretto a iniettarsi farmaci in corpo fin da bambino ed e' esausto, o chi, come un drammatico soprano transessuale, ha perso la voce; in mezzo a questa gente piu' o meno terminale, un agente della finanza indaghera' per capire cio' che accade nella clinica, poiche' il medico, e' perfino riusciuto a farsi dare delle sovvenzioni dal governo.
Ognuno con il proprio fardello, tutti con lo stesso obiettivo: farla finita.
Nella villa, queste persone vivono una quotidianita' surreale, grottesca, dai tratti assurdi, ma hanno una grande occasione: Kruger esaudira' un loro ultimo desiderio prima di morire.
Sara' la morte pero', a decidere come e quando colpire.
Il Dottore non e' un cinico, ma cerca di capire i meccanismi umani e psicologici che spingono queste persone all'autodistruzione.
Ovviamente non tutto andra' per il verso giusto.
Una commedia dai tratti melanconici, in cui si ride anche di cio' che non vorremmo, ci strozziamo le risate in gola, ci vergognamo, ci rempiamo di sensi di colpa.
Un'opera felice, estremamente scorretta dal punto di vista politico, in cui si affronta il tema controverso dell'eutanasia un po' ridendo, un po' piangendo.
Bollezza

.VIDEO.
Kill Me Please - Trailer

.STREAMING.
Kill Me Please (Megavideo)

.PER IL DOWNLOAD.
Emule ed2k link:
Kill.Me.Please.(A.Recoing-V.Bramly).DvdRip.[By.Caly-AsTrA].avi (698,62 Mb)

.PER L'ACQUISTO.
Il dvd lo potete trovare in numerosi negozi online tra cui IBS e DVD.it.
Prezzo: intorno ad i 14 euro.

.LINKS.
IMDB Olias Barco: http://www.imdb.it/name/nm1135265/
Home Page Kill Me Please: http://www.rtbf.be/kill-me-please/
Wikipedia Kill Me Please: http://it.wikipedia.org/wiki/Kill_Me_Please
IMDB Kill Me Please: http://www.imdb.it/title/tt1728130/

.CONDIVIDI.