Immagini

Prossimi Concerti

Do It Your Shop

Tanto Di Cappello Records

Hardcorella Duemila

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front
Home Articoli Film We Are The Best! - [2013] Lukas Moodysson (di Darkside Cinema)
We Are The Best! - [2013] Lukas Moodysson (di Darkside Cinema) Stampa
Film
Scritto da sberla54   
Martedì 29 Dicembre 2015 09:00
We Are The Best! - [2013] Lukas Moodysson
We Are The Best! - [2013] Lukas Moodysson (di Darkside Cinema)

http://www.darksidecinema.it/we-are-the-best-la-recensione/

Darkside Cinema

Bobo e Klara sono due adolescenti ribelli nella Stoccolma del 1982.

Insofferenti ai genitori che non riescono a capirle e ad una societa' che le emargina in quanto "diverse", trovano rifugio nella musica punk e decidono di formare una band. Con l'aiuto della cattolica e bravissima chitarrista Hedvig, dimostreranno a tutti, ma soprattutto a se' stesse, che loro "sono le migliori"!

Presentato nella sezione Orizzonti alla Mostra del Cinema di Venezia del 2013, lo svedese We are the best! (Vi ar bast!), non e' solo un film sul punk, sulla musica o l'adolescenza, ma sulla vita e soprattutto sulla tolleranza.

Nonostante la storia sia ambientata in uno spazio e in un tempo ben definiti, Bobo, Klara e Hedvig, rappresentano, con varie sfumature, tutti coloro che da ragazzi almeno una volta si sono sentiti semplicemente "sbagliati" e in cerca di rivalsa.

Bobo (Mira Barkhammar) e' dolce, intelligente e sensibile, bruttina e con poca fiducia in se' stessa, con una madre troppo occupata a trovare un compagno per dedicarsi a lei. Cerca gentilezze ed attenzioni e ha una cotta per il fratello della sua migliore amica Klara (Mira Grosin). In altre circostanze probabilmente non sarebbe emarginata, ma in un mondo in cui le sole cose che contano sono l'aspetto e l'essere "come gli altri", poco importa se la sera sei tu ad occuparti di tua mamma, quando torna a casa in lacrime perche' l'ennesimo fidanzato l'ha scaricata.

La sua migliore e unica amica Klara, nonostante abbia una famiglia amorevole e non sia per niente brutta -– "saresti carina se ti lasciassi crescere i capelli" le dice una delle tante, biondissime, compagne di classe -, non riesce a sentirsi a suo agio in una societa' ottusa, che incoraggia all'omologazione e alla superficialita'. "Un giorno scoppiera' una guerra nucleare e tu sarai li' a parlare di capelli", le risponde stizzita. Klara e' un'emarginata per scelta, con ideali anche troppo forti, un outsider che semplicemente non riesce a capire perche' le persone che la circondano danno valore a cose che in realta' non contano nulla.

Insieme sono due facce della stessa medaglia, modi diversi di essere diversi, si incontrano e si riconoscono, si accettano e si completano tra di loro, senza chiedere niente ad un mondo che ha chiuso loro la porta in faccia ancor prima di sentire cosa avessero da dire.

Il problema e' che il mondo sembra proprio non volerle lasciar stare, e le ragazze decidono di rispondergli con il punk rock. Un genere in declino, ma i cui ideali non tramonteranno mai veramente, che permette alle due amiche di urlare a tutti chi sono e che cosa vogliono essere.

A chiudere il cerchio, si unisce al gruppo Hedvig (Liv LeMoyne), figlia di una famiglia rigidamente cattolica, che insegnera' a Bobo e Klara non solo a suonare la chitarra, ma anche a vedere le cose con occhi diversi e a capire che l'amicizia piu' vera puo' nascere anche tra persone con stili di vita e modi di pensare differenti, a patto che da entrambe le parti ci sia apertura mentale e accettazione.

La regia di Lukas Moodysson e' discreta e funzionale, a tratti quasi documentaria, esplora la vita delle giovani protagoniste riuscendo a catturarne e riportarne la complessita'. A supportarla, una sceneggiatura ben strutturata e dialoghi credibili e scorrevoli, che perdono un po' del loro mordente solo nella seconda meta' del film, per risollevarsi completamente nel finale.

La musica punk risuona in ogni tratto della pellicola, immergendo anche lo spettatore non autoctono nello spirito e nell'energia che doveva essere stato il movimento in Svezia nei suoi anni d'oro, offrendo alcuni dei migliori brani di repertorio del paese.

Il film diretto da Lukas Moodysson e prodotto da Lars Jonsson, uscira' nelle sale italiane il 5 Giugno distribuito dalla Bim.
Susanna Norbiato

.LINKS.
Fonte: We Are The Best! - [2013] Lukas Moodysson (di Darkside Cinema)
Home Page Darkside Cinema: http://www.darksidecinema.it/
Facebook Darkside Cinema: https://www.facebook.com/darksidecinema.it
Twitter Darkside Cinema: https://twitter.com/DarksiderCinema
YouTube Darkside Cinema: https://www.youtube.com/user/DarksideCinemaStaff
E-mail Darkside Cinema: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Wikipedia We Are The Best!: https://it.wikipedia.org/wiki/We_Are_the_Best!
IMDB We Are The Best!: http://www.imdb.com/title/tt2364975/
Wikipedia Lukas Moodysson: https://it.wikipedia.org/wiki/Lukas_Moodysson
IMDB Lukas Moodysson: http://www.imdb.com/name/nm0600546/

.CONDIVIDI.