Immagini

Prossimi Concerti

Do It Your Shop

Tanto Di Cappello Records

Hardcorella Duemila

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front
Home Articoli Politica Comunicato Stampa La Bottiglieria Occupata Di Milano
Comunicato Stampa La Bottiglieria Occupata Di Milano Stampa
Politica
Scritto da Sghigno   
Venerdì 30 Luglio 2010 12:15
Comunicato Stampa La Botteria Di Milano
Una gioiosa fuga in avanti
Appello a tutte le compagne e i compagni di ogni dove che transiteranno per l'Italia nell'estate 2010..e ovviamente a tutti quelli che rimarranno a Milano.. A tutti le /gli squatters, autonomi, anarchici, comunisti, insorgenti, ribelli, cospiratori, sperimentatori di nuove forme- di vita..da qualsiasi luogo...
Siamo una comunita' umana e di lotta.
Abbiamo la sfortuna di abitare a Milano, una citta' del nord Italia in cui il sistema della merce ha raggiunto un mostruoso livello di efficacia.
Per molti versi una citta' di merda.
Noi pero', nonostante la nostra citta' piena di polizia e cemento, abbiamo la testarda abitudine di non voler stare mai nella merda, e infatti sto giro abbiamo puntato in alto. Abbiamo fatto il botto.
In risposta ad uno sgombero di una palazzina occupata da piu' di un anno, abbiamo dato vita la notte stessa ad una nuova occupazione, nel cuore pulsante del design e della moda milanese.
Ora abbiamo una reggia di 40 appartamenti con un ampio e accogliente spazio sociale che stiamo riempiendo con la nostra gioia sovversiva e travolgente.
Tutto cio' in un centralissimo quartiere, la zona Tortona, che e' uno dei cardini dell'economia della citta'. In origine quartiere popolare con le sue bische e le sue storie, oggi la zona Tortona e' il paradiso della merce, il quartiere del design internazionale e della Citta' della Moda.
Potete immaginare come le autorita' cittadine e sbirresche, cosi' come gli imprenditori della zona abbiano reagito a questo nostro blitz.. esso e' stato percepito, e ci permettiamo di dire giustamente, come un atto di guerra contro la tranquilla normalita' degli affari.
Per fortuna il quartiere ha invece risposto bene alla nostra presenza, partecipando alle nostre iniziative e dandoci ancora piu' forza. Ora pero' giunge l'estate, e sentiamo il fiato pestilenziale della legge farsi sempre piu' vicino, e con esso il rischio sempre piu' reale di uno sgombero.
Rivolgiamo questo appello a tutti coloro che sono intenzionati a transitare per l'Italia durante questi mesi dell'estate, a tutti quei compagni che ancora non sanno quali rotte percorrere e potrebbero decidere di approdare sulla nostra scia.. a quelli che pensavano di stare a casa per mancanza di mezzi..a quelli che ci vogliono aiutare concretamente nel continuare la nostra lotta.
Accorrete da ovunque.. solidali, sovversivi itineranti, cospiratori internazionali curiosi di condividere con noi qualche sguardo sulla guerra in corso, compagni vacanzieri squatt-rinati.. da Luglio a Settembre 2010 sara' possibile essere ospiti dell'avamposto/casa occupata di via Savona 18 a Milano, sara' garantito il vitto e l'alloggio per i compagni e le compagne che ci porteranno po' di solidarieta', nel frattempo organizzeremo dibattiti feste e workshop per scambiarci saperi informazioni umori e punti di vista sulla lotta contro questo sistema marcio..

Sostenete Gli Avamposti Nella Guerra Contro La Merce E La Speculazione..
Aiutateci A Permettere Alla Resistenza Di Continuare A Vincere..
Se Il Capitalismo Non Ha Nazione, Perche' Dovremmo Averla Noi Altri??
Raggiungeteci Numerosi:
Labottiglieria Occupata

Via Savona 18 (quartiere Tortona Porta Genova), Milano, Italia
Tram: 29/30/14/9 mm2: Porta Genova

Supporta Gli Spazi Di Autonomia Nella Metropoli

.LINKS.
Home Page: http://labottiglieria.noblogs.org
E-mail:
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Telefono:
+39 347/9321786
+39 338/4684496

.CONDIVIDI.