Immagini

Prossimi Concerti

Tanto Di Cappello Records

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front
Home Articoli Politica #YOLO (di Bagni Proeliator)
#YOLO (di Bagni Proeliator) Stampa
Politica
Scritto da Joel   
Sabato 30 Agosto 2014 09:00
#YOLO
#YOLO (di Bagni Proeliator)

http://bagniproeliator.it/yolo/

Bagni Proeliator

L'Iraq e' diviso in sciiti e sunniti. Gli sciiti sono la maggioranza. Da qualche mese, un terzo del paese e' in mano a un gruppo islamico ultraestremista sunnita che si e' autobattezzato ISIS, Stato Islamico di Siria e Iraq. Da due anni combattono nella guerra civile siriana contro Assad e siccome spararsi solo con le forze governative era banale si sono messi ad accoppare anche i ribelli moderati. Le differenze tra ISIS e gli altri terroristi schioppabomba sono che
  • 1) dicono di essere uno Stato e non un gruppo e

  • 2) sono cosi' pazzi che persino Al Qaeda dice che esagerano.


  • 1. Cosa sostengono questi babbei?
    L'immancabile conquista del mondo featuring guerra totale contro occidente e Islam moderato. Vorrebbero istituire un califfato non si capisce dove o come.


  • 2. Che fanno di bello?
    Mah, roba tipo esecuzioni di massa da 1.500 persone (occhio, immagini orrende) e pianificare attentati da noi.


  • 3. Da dove saltano fuori?
    Quando Osama Bin Laden schiatta gli succede Al-Zawahiri, un medico egiziano che il giorno del giuramento di Ippocrate stava in vacanza. Assieme a lui c'e' Al-Zarkqawi, un veterano del cacamento di cazzo mondiale fino a ieri rivale di Osama, giacche' Osy voleva creare un esercito in grado di scacciare l'invasione occidentale, mentre Zarky voleva una guerra civile su larga scala. Nel 2003 la Zarqawi entertainment autobombisce una moschea irachena accoppando un centinaio di sciiti e l'ayatollah che stava andando bene nel moderare gli animi. Zarqy si esalta e seguita a far detonare cose finche' nel 2006 gli USA fanno detonare lui. Gli succede un tizio, dronato nel 2010, a cui succede al-Baghdadi. Entra in gioco il generale Petraeus. A differenza di tutti gli altri americani rincoglioniti prima di lui, capisce che la linea dura non funziona. Petraeus parla con la popolazione locale, tesse alleanze, distribuisce aiuti, organizza pizzate indebolendo il consenso di Baghdadi e la sua filosofia del "la vita e' una merda, fatti esplodere con un sorriso". L'atteggiamento di Petry non piace a Washington. Lo silurano accusandolo del fatto che invece di scopare questa

    #YOLO

    preferiva scopare questa.

    F#YOLO

    L'America si scandalizza: quest'uomo e' malato, e' anormale, non puo' stare a capo della CIA, dicono. Tutto torna come prima e nel 2011 Baghdadi ricomincia a ingrossarsi. Nel 2013 cambia il nome della crew in ISIS.


  • 4. Quanti sono?
    Non tantissimi. C'e' meno gente li' dentro che a Camponogara, quindi per riuscire a far casino si alleano con gruppetti sparsi. Finora tengono sotto controllo 27 citta'. A fine 2013 han conquistato Falluja, Ramadi e altri cacai polverosi.


  • 5. Dove pescano il cash?
    Hanno istituito uno Stato grosso come la Giordania, organizzato una raccolta di soldi simile alle nostre tasse. Vendono elettricita' al governo siriano dopo avergli conquistato le centrali elettriche. Esportano il petrolio che han rubato in Siria durante la guerra. Coi soldi stipendiano (assai bene) i miliziani, che rimangono fedeli. A questo vanno aggiunti i riscatti che l'occidente paga per riavere indietro le hipster che vanno li' per farsi i selfie da mostrare agli amici e finiscono come carne da stupro in mano a questi mangiamerda.


  • 6. Che mi frega?
    Parecchio, perche' ISIS recluta tra gli occidentali. Italiani. E non solo figli di immigrati, ma proprio uomini nati e cresciuti a pizza e mandolino che un giorno hanno lasciato casa, famiglia e amici per andare in mezzo a terroristi assassini. Anche donne. E se sei arrivato a leggere fin qui sai su ISIS piu' di quanto ne sapessero loro: l'ultimo acquisto che due ragazzi inglesi di vent'anni hanno fatto su Amazon prima di arruolarsi erano "Islam for dummies" e "the Koran for dummies". Direi che la religione era l'ultimo dei loro motivi. Allora perche'? Cos'ha spinto 40 italiani a lasciare tutto per ficcarsi in mezzo a pazzi che parlano lingue sconosciute, mangiano pane e ragni, respirano sabbia, sguazzano nel sangue, stuprano, assassinano e dormono tra scorpioni e merda?
I giornali lo spiegano con "un profondo malessere esistenziale".
Ah, cazzo, e io che iniziavo a preoccuparmi.

Voglio dire, per un istante avevo pensato che degli occidentali con aria condizionata, supermercati, servizi sanitari e Playstation che entrano in una setta d'inculacammelli assassini fosse un'enormita' da analizzare. Qualcosa che fa nascere un casino di domande persino nella testa di uno come me, a cui basta guardare la Leo che twerka per dimenticare tutti i problemi.

Pero' se e' solo un profondo malessere esistenziale allora va tutto bene. Capita. Un Citalopram, un Tavor, un Minias, gia' che ci siamo andiamo ad ammazzare gente dall'altra parte del pianeta. A posto cosi'.

O forse no.

Perche' mettiamo che dopo aver visto gli orrori di cui ISIS e' artefice io decida di andare a spaccargli il culo; mi arruolerei in una milizia, sarei carne da cannone, impreparato, mal equipaggiato, non addestrato e pieno di buona volonta'... solo che non posso farlo. Nessuno di noi puo'. E' illegale. Se io oggi decidessi di formare una milizia per andare a uccidere quei nazisti mi arresterebbero. Sono sugli spalti di una partita, alla mia squadra manca un giocatore e le regole dicono che non posso sostituirlo, posso solo entrare nella squadra avversaria. Di fatto sono nato dentro un sistema che ha come unica reale alternativa quella di combatterlo.

A me sembra una cosa enorme.

Per un attimo ho pensato a sciachimisti, adolescenti suicidi, grillini, ultras, noglobal, neonazi, indignados e animalisti uniti da due parole: POTENZA INESPRESSA. Migliaia di persone ogni giorno si svegliano in una comunita' che non gli piace e non possono uscirne. Alcuni lo accettano senza problemi perche' ci si trovano bene come me, altri entrano in comunita' parallele dove interpretare un ruolo diverso. I circoli neonazi, i CSO, i forum di sciachimisti e animalisti sono versioni piu' o meno straccione di Second life.

Fuori da li' tutto resta uguale e le dosi di Minias necessarie a non notarlo aumentano. Quindi che fai? Fight club e V per Vendetta fanno ragionamenti limitati e le alternative che propongono sono farse, opzioni improduttive al limite dell'onanismo. A che cazzo mi serve far saltare i monumenti o assassinare politici, nell'Unione europea? Ne arriveranno altri. A che mi serve distruggere i palazzi della Mastercard? Li ricostruiranno. Se anche ci fosse un'apocalisse zombie la societa' si ricostruirebbe evolvendosi nello stesso modo. Lo dice la Storia. Noglobal, anarchici, quelli che "un altro mondo e' possibile" sono gamberi: seguono la corrente girati dall'altra parte - e lo sanno benissimo. Nessuno crede davvero che scrivere su un muro "boicotta _________ possa cambiare qualcosa. Lo fanno per vivere nella loro finzione.

Del resto che potrebbero fare?
Sul nostro pianeta non c'e' piu' una seconda possibilita'.

Non esistono posti inesplorati dove cambiare nome, lasciarsi tutto alle spalle e rifarsi una vita su una baleniera o con uno zaino e un fucile. Non c'e' un solo lembo di mare o terra che non sia definito, legalizzato, legiferato e interconnesso. Nemmeno l'idea dell'avventuriero esiste piu', oggi l'impiegato che sogna di evadere pensa ai Caraibi o scorrazza felice per le pianure di Skyrim. Non importa qual e' la tua vita, bella o brutta che sia non hai modo di uscirne. Persino suicidarsi e' illegale. Forse e' per questo che piu' di mille persone sarebbero felicissime di andare su Marte senza possibilita' di ritorno.

Io qui sto una crema. L'occidente e' pieno di studentesse bisessuali taglia 42 che interpretano divinamente Anaconda. Ma se non avessi prospettive, se le mie scelte mi avessero portato al limite e mi dicessero che esiste una terra dove posso guadagnarmi una nuova vita sparando a quella banda di nazisti assassini lo farei di corsa. Non sono l'unico a volerlo fare, ma non posso. E 40 italiani con la merda nel cervello hanno deciso che pur di farlo saltano la barricata. ISIS ha monetizzato l'unico vero punto debole nel nostro sistema: il fatto che siamo condannati a vivere la nostra vita fino alla fine.

#YOLO.

.LINKS.
Fonte: #YOLO (di Bagni Proeliator)
Home Page Bagni Proeliator: http://bagniproeliator.it/
Facebook Bagni Proeliator: https://www.facebook.com/BagniProeliator
Twitter Bagni Proeliator: https://twitter.com/Niebbo
E-mail Bagni Proeliator: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

.CONDIVIDI.