Immagini

Prossimi Concerti

Tanto Di Cappello Records

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front
Home Articoli Recensioni Un Quarto Morto - [2011] Che La Paura Cambi Fronte
Un Quarto Morto - [2011] Che La Paura Cambi Fronte Stampa
Recensioni
Scritto da Pierkna   
Lunedì 14 Novembre 2011 05:00
Un Quarto Morto - [2011] Che La Paura Cambi Fronte
Un Quarto Morto - [2011] Che La Paura Cambi Fronte
01 - Premio Di Consolazione
02 - Gregge Ad Alto Reddito
03 - Subordinato Alle Tue Colpe
04 - Disintegration (Verbal Abuse Cover)

"Siamo un gruppo morto, finito, defunto, con possibilita' piu' che scarse di una qualche riunione futura. Questa e' la nostra condizione al momento dell'uscita di questo disco. Ma come in tutte le cose che giungono ad un termine, come nei finali dei migliori discorsi pubblici, vogliamo salutare con un augurio: quello che la paura possa cambiare fronte, presto.
Quella stessa paura che assilla e ha assillato i deboli, gli indifesi, coloro che costituiscono la cosiddetta "base" della piramide sociale e che troppo spesso si trovano costretti a pagare colpe che gli piovono dall'alto e che non gli appartengono, relegati ad un'esistenza con una spada di Damocle sospesa sulla propria testa.
Che la paura possa per una volta colpire la cima di questa piramide, coloro che sono abituati a fare il bello ed il cattivo tempo, incuranti delle conseguenze della propria altezzosita', abituati a scaricare responsabilita' sulle teste altrui, protetti da solidi strati di egoismo, che per una volta sia la loro testa a tremare. Convivere con la paura, soprattutto quando questa e' ingiustificata, significa annullare la propria esistenza.
Che la paura cambi fronte, che terrorizzi chi e' abituato a terrorizzare, che il debole guardi il potente atterrito di fronte allo scempio delle proprie colpe.
Questo e' il nostro augurio finale, perché, se la paura e' strumento di potere, il potere possa divenire bidirezionale"
.
Ultimo capitolo per i marchigiani Un Quarto Morto, Fano fastcore: un ultimo 7" che lascia l'amaro in bocca per quanto questa bend poteva ancora regalare. Un percorso durato 5 anni, molto prolifico musicalmente con due 7" (La Semina E Il Raccolto e Annusarsi, Scegliersi, Lamentarsi), due split (con Mr. Murrungio e Entact), una raccolta, partecipazioni a varie compilazioni, un crescendo che nessuno sperava finisse, specialmente dopo il tour australiano.
Gli Un Quarto Morto eran uno di quei gruppi che personalmente mi davan orgoglio. La dimostrazione effettiva di quello che poteva esser raggiunto dall'ardcor peninsulare: bastonate nei denti di una lucida follia pervase.
Liriche in madre lingua, indagatrici del sociale e del personale, furia iconoclasta che urlata dalla voce di Fra sembrava trascendere l'umano, il tutto supportato da una sezione ritmica insuperabile, da cui l'adrenalina sgorgava a fiotti.
Comunicare le proprie necessita', i propri pensieri prima di tutto, mentalita' Diy alla base delle proprie uscite, fin in fondo, maturita' d' intenti e di attitudine, umilta' e rispetto nel scambiare anche solo poche parole.
Tre schegge inedite in questo loro ultimo lascito, piu' una cover di Verbal Abuse, materiale di altissima qualita' compositiva, sonora ed emozionale che vede la luce grazie all'etichetta nostrana Hanged Man.
Il tema centrale mi pare sia identificabile nel materialismo indagato sotto vari aspetti: mercificazione delle proprie passioni, falso antidoto al cancro della poverta' di spirito e generatore della piramide sociale, nell'edificazione di un inganno senza apparente soluzione.
Tanta e' l'amarezza per quanto mi eran riusciti a trasmettere, ancora viva la fortuna del ricordo dei loro concerti e la speranza di un ripensamento.
Un ringraziamento sincero, e un augurio di buona vita.
Pierkna

.SCARICA IL CD.

.PER L'ACQUISTO.
Potete acquistare il 7" degli Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. contattando la Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. o scrivendo a noi di Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .
Prezzo: 5 euro.

.VIDEOCLIP.
Un Quarto Morto - La Guerra Dalla Parte Dei Vinti
Un Quarto Morto - Adagiarsi Nell'Abbondanza (Live At Il Macello, S.Marino, 28.09.2007)

.CONTATTI.
Home Page: http://www.estrema.org/unquartomorto/home.php
MySpace: http://www.myspace.com/unquartomorto
Last.fm: http://www.lastfm.it/music/UN+QUARTO+MORTO
Bandcamp: http://unquartomorto.bandcamp.com
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Etichetta Hanged Man Records:
Home Page: http://hangedmanrecords.wordpress.com/
Facebook: http://www.facebook.com/hangedmanrecords
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

.CONDIVIDI.