Immagini

Prossimi Concerti

No current events.

Do It Your Shop

Tanto Di Cappello Records

Hardcorella Duemila

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front
Home Articoli Recensioni Ulteriori - [2008] ...E Chi Si Rialza Strillando
Ulteriori - [2008] ...E Chi Si Rialza Strillando Stampa
Recensioni
Scritto da Pierkna   
Martedì 24 Marzo 2009 14:00
Ulteriori - [2008] ...E Chi Si Rialza Strillando
Ulteriori - [2008] ...E Chi Si Rialza Strillando
01 - Essere E Avere
02 - Padroni Del Buio
03 - Il Colore Che Manca
04 - La Tua Vita
05 - La Finta Guerra
06 - Seduti Sulle Nostre Terre
07 - Schermo Di Illusioni
08 - Resistenza
09 - Senza Peccato
10 - Inutile Teatrino
11 - Insano
12 - Il Grande Macello
13 - Mi Serve Aria

...E Chi Si Rialza Strillando, paura eh? ...EH? Mah.
Questo e' il titolo dell'ultimo lavoro degli Ulteriori, gruppo di l'Aquila in Abruzzo, che dopo due demo, Ostile (2006) e Distributori Di Sicurezza (2004) entrambi prodotti di buona qualita' (ascoltabili sul myspace), approdano sull'indipendente isola informatica di punk4free finalmente con il loro primo album completo, ottimo a mio parere per iniziare la giornata con una consistente iniezione di rabbia, che non guasta mai.
La formazione (Francesco Camizzi- Voce/Basso, Luca Lopez - Chitarra/Cori, Stefano Marotta - Chitarra/Cori e Giulio Corona - batteria), fin dai suoi albori, ha subito numerosi cambi, per ultimo quello del bassista cantante successivamente alla realizzazione dell'album in questione, ininfluenti almeno per quanto riguarda la volonta' e forte costanza nel portare avanti questo bel progetto, le cui caratteristiche portanti sono individuabili nella valida comunicazione di contenuti critici verso il reale, supportati da una potente e veloce parte strumentale.
Hc rabbioso, velocissimo, quasi violento, tecnicamente forte, un treno merci dritto nel cervello che ti colpisce immediatamente per la compattezza del suono investendoti e lasciandoti senz'aria complice la spaventosa, energica e precisissima sezione ritmica elemento di distinguo dello stile proposto.
Cori coinvolgenti alternati ad un cantato potente esprimono in maggioranza critiche rabbiose verso problematiche sociali, internazionali attraverso liriche in italiano che colgono il marcio nel suo profondo, denudandolo da travestimenti puramente esteriori concilianti.
Un primo ascolto aveva determinato in me sensazioni positive, dettate in parte anche dalla buona qualita' della registrazione che impedisce la staticita' sonora, regalando forte coinvolgimento, ma solo dopo un attento approfondimento sono riuscito a cogliere maggiori sfumature e apprezzare definitivamente il materiale.
13 pezzi che denotano una buona qualita' generale in cui spiccano, a mio parere, diversi astri piu' luminosi come ad esempio "Padroni del buio" feroce critica alla "politica estera" statunitense, colpevole sotto molti aspetti della situazione mondiale odierna determinata da principi di conquista economica e di predominio militare comunemente accettati; "La tua vita" cinica espressione di sfiducia verso il valore della vita umana, "La finta guerra" dal testo poetico, descrive forse la fine di una storia d'amore; "Resistenza" urlo disperato contro la ricercata volonta' di privare gli esseri umani della loro capacita' di scelta e liberta' personale; "Senza peccato" che parte da una non comune rilettura della figura particolare di Gesu' per denunciare poi chi ne ha tratto benificio con il solo pensiero di potere personale e schiavitu' del prossimo.
Concludendo ...E Chi Si Rialza Strillando risulta sotto molti aspetti un risultato valido e ben riuscito che non lascia dubbi sulla validita' del gruppo abruzzese a cui vanno i miei complimenti e la speranza di poterli vedere al piu' presto dal vivo.
Pierkna.

.SCARICA IL CD.

.PER L'ACQUISTO.
Per acquistare il cd visitate lo space del gruppo.
Prezzo: 7 Euro (spedizione inclusa).

.CONTATTI.
MySpace: http://www.myspace.com/ulteriori
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

.CONDIVIDI.