Immagini

Prossimi Concerti

Tanto Di Cappello Records

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front
Home Articoli Recensioni Antillectual - [2009] Pull The Plug
Antillectual - [2009] Pull The Plug Stampa
Recensioni
Scritto da rufiolo   
Sabato 04 Luglio 2009 07:55
Antillectual - [2009] Pull the Plug
Antillectual - [2009] Pull the Plug
01 - The Hunt Is On
02 - The New Jew
03 - Benefit Of The Doubt
04 - Because We Can

Dopo appena un anno dall'uscita dell'album "Testimony", che li ha confermati come una tra le migliori political punk rock band europee, e dotati anche di una certa propensione verso l'hardcore melodico un po' sullo stile dei Propagandhi, ritornano su puNk4free gli olandesi Antillectual, con un unplugged di 4 pezzi in edizione limitata, per collezionisti e patiti dei 7 pollici in vinile!
L'idea, a quanto, pare e' nata un po' per caso, infatti sembra che la band durante le lunghe tournee tra europa e america, si sia trovata spesso a fare i conti con ore di pause e di noia, quindi per passare il tempo Willem, Yvo e Riekus hanno pensato bene di improvvisare qua e la' piccole jam session acustiche, ottenendo un riscontro particolarmente positivo dalla gente che tutt'attorno stava ad ascoltare e si lasciava coinvolgere!
Ed e' proprio questo clima che la band ha voluto ricreare nel disco, divertendosi a sperimentare nuove sonorita' e giocando con gli arrangiamenti; la tracklist di quattro pezzi contiene pero' solo due canzoni inedite "The Hunt Is On" e "The New Jew", in cui vengono affrontati vari problemi della societa' contemporanea, in particolar modo quella olandese, mentre "Benefit Of The Doubt" e "Because We Can", gia' presenti nei precedenti lavori, sono stati accuratamente ri-arrangiati per l'occasione.
Tra i punti di forza di questo lavoro, oltre alla melodicita' e alla buona fattura delle ritmiche di chitarra, c'e' sicuramente la particolarita' delle due voci, una un po' soffocata e l'altra leggermente ruvida, che alternandosi e sovrapponendosi l'una con l'altra creano un bel effetto.
Ovviamente non e' la prima volta che un gruppo del genere decide di cimentarsi in pezzi acustici, soprattutto qualche anno fa sembrava essere diventata quasi una tappa obbligatoria, comunque resta sempre una parentesi gradita se fatta con stile e spontaneita' come in questo caso.
Per me la band merita veramente, sia dal punto di vista musicale sia per l'attitudine al DIY e la sensibilita' verso tematiche di un certo spessore; se volete approfondire meglio l'argomento Antillectual vi consiglio di leggere la recensione del full-length "Testimony" pubblicata su puNk4free l'anno scorso.
rufiolo

.SCARICA IL CD.

.ASCOLTA MP3.

.PER L'ACQUISTO.
Il vinile con il cd contentente gli mp3 e' acquistabile sul sito della NoReason Records, nel relativo online shop.
Prezzo: 7 euro (spedizioni incluse)

.NOTA.
Potete ascoltare in streaming 2 pezzi, "The Hunt Is On" e "The New Jew", visitando la e-card di Pull The Plug sul sito della NoReason Records

.CONTATTI.
Home Page: http://www.antillectual.com
MySpace: http://www.myspace.com/antillectual
Wikipedia EN: http://en.wikipedia.org/wiki/Antillectual
Etichetta NoReason Records: http://www.noreasonrecords.com/

.CONDIVIDI.