Immagini

Prossimi Concerti

Tanto Di Cappello Records

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front
Home Articoli Recensioni Cervo - [2008] Ep
Cervo - [2008] Ep Stampa
Recensioni
Scritto da Hombre_Resaika   
Venerdì 25 Settembre 2009 08:00
Cervo - [2008] Ep
Cervo - [2008] Ep
01 - Handshake
02 - Do My Days Devour
03 - Combact Stress Reaction
04 - Timewasters
05 - Logical Consequence
06 - Criticism By Me Is Destructive

Dopo una settimana passata a lavorare incessantemente ed una rapida fuga a Berlino ci si potrebbe aspettare che una persona decida di riposarsi o di prendersi una sbornia con gli amici, e invece no il vostro Hombre_Resaika, talmente ligio al dovere (asd), si rimette subito al pc e vi recensisce i Cervo diocan!
I Cervo nascono a Bologna nel 2007 con formazione standard formata da due chitarre, un basso, batteria e voce; batterista, cantante e bassista non partono da zero, i primi due provengono da un progetto screamo (dio ce ne scampi e liberi), gli hilldale, mentre il terzo e' tuttora bassista dei Salome' Lego Playset.
A partire dal 2008 cominciano a farsi vedere in giro suonando qua e la e, fino ad ora, hanno condiviso palchi con Raein, Laser Geyser, gli olandesi Antillectual, i danesi Ripping Headache, Lleroy, i defunti Banxthis!, Linterno, Tubax, Dummo, Portugal ed altri.
E vi chiederete: "chi se ne fotte?".
Giusto partiamo col disco, l'Ep parte con un pezzo strumentale discreto, forse un po' lunghetto per gli ignoranti come me, eppur si fa ascoltare; "Do my days devour" gia' con il suo intro di basso fa capire che le cose per tutto il disco andranno diversamente, i ritmi sono veloci ma non troppo, le chitarre distorte al punto giusto e la voce ha un tono un po' lagnoso ma cattiva quanto basta.
Sara' la mia cultura musicale ridotta ed ottusa ma apprezzo non poco l'originalita' del gruppo, una sorta di punk rock velocizzato a cui la voce da una spinta in piu' facendo risultare il cd ottimo all'ascolto e facendomi incuriosire non poco sulle loro capacita' dal vivo.
Le influenze screamo non scompaiono del tutto ma non prevaricano nelle sonorita' globali, forse solo in "Logical consequence" si sentono distintamente!
Una parolina su "Criticism by me is destructive", a mio parere il miglior pezzo del disco, che mischia hardcore e punk rock ottimamente.
In poche parole consiglio vivamente il cd a chiunque!
Hombre_Resaika

.SCARICA IL CD.

.CONTATTI.
MySpace: http://www.myspace.com/cervo777
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Telefono: 3334291482

.CONDIVIDI.