Immagini

Prossimi Concerti

No current events.

Do It Your Shop

Tanto Di Cappello Records

Hardcorella Duemila

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front
Home Articoli Recensioni Amokdrang - [2009] Amoksaufen Statt Komalaufen
Amokdrang - [2009] Amoksaufen Statt Komalaufen Stampa
Recensioni
Scritto da Pierkna   
Venerdì 23 Ottobre 2009 08:00
Amokdrang - [2009] Amoksaufen Statt Komalaufen
Amokdrang - [2009] Amoksaufen Statt Komalaufen
01 - Moscato
02 - Stay Rude
03 - Tanz
04 - Verpasst
05 - Stress
06 - Amokdrang
07 - P.F.G.N.

Ein Prosit, ein Prosit der Gemutlichkeit, ein Prosit, ein Prosit der Gemutlichkeeeit! parappapa! Di recente ritorno dall'Oktoberfest, non posso che lodare le germaniche genti: persone laboriose, serie e precise, le quali pero', sembra proprio, non ricambino con altrettanto ardore tutto l'amore che il qui presente manifesta sentitamente per le produzioni dei loro mastri birrai e per l'autoctona fauna femminile.
Amore di comodo, di puro interesse il mio?
No davvero cari amici, le apparenze vi stanno certamente ingannando, ma una cosa e' sicura: dal lontano giorno in cui i perfidi Fomoriani vennero sconfitti e l'intrepido eroe Mag Meld rubo' loro l'immortalita' ed il potere, generato dalla conoscienza della cervogia, i folletti han cominciato a farmi visita puntualmente ed a condurmi lungo oscuri e inesplorati sentieri.
Se vi state chiedendo cosa ha a che fare con la recensione tutto questo cianciare, e' presto detto: un emerito cazzo. Il fatto e' che il compare Joel, con il pretesto della mia vicinanza geografica al mondo teutonico, ha pensato bene di rifilarmi la recensione dei qui presenti Amokdrang, ritenendo giusto, nel suo personale immaginario di povero isolano al di fuori del mondo civile, che io riuscissi attraverso non so quali affinita' comuni, ad apprezzare il lavoro qui proposto: Amoksaufen Statt Komalaufen.
Mai fu commesso errore piu' grande!
Ad ogni modo, puntando tutto sul fatto che i poveretti ignorino il nostro idioma, conto di far bella figura, da bravo italiano attraverso l'apparenza (notate quanto e' gia' prolisso il testo della qui presente simil recensione).
Il punto e' che la bend di Jena formata da Willy (chitarra, voce), Pfeifer (chitarra), Enni (basso, cori) e Jakob (batteria) mi e' sicuramente simpatica, ma risulta anche dopo parecchi ascolti alquanto indifferente alle mie orecchie, zero sensazioni e, ragazzi belli credetemi, non c'e' cosa piu' terribile di suscitare indifferenza ed apatia.
Sette canzoni, che mescolano ritmi ska a melodie riconducibili al punkrock, senza pretese ne novita' di nessun genere, il tutto accompagnato dalla voce a tratti pulita e deprimente, a tratti urlata, momento in cui, mi azzardo a dire, migliorano.
Episodi degni di nota, li ho trovati dopo scavi archeologici approfonditi in "Moscato" cover dei Motorhead, inneggiante alle abitudini alcooliche dei componenti, in "Amokdrang" canzone omonima e "P.F.G.N.", dove sembra proprio che i nostri amici, dopo un lungo letargo, abbiano messo i piedi su un riccio di mare o addirittura ricevuto na scarica elettrica nei gioielli di famiglia, stupendomi con una furia inaspettata. Destinatari: i nazi.
Bene, se non avete desistito nel leggere i deliri di un povero malato, dimostrandovi cosi' parecchio saggi ed attenti alla vostra salute, dimenticatevi di quanto letto finora, mandatemi gentilmente a fanculo, dopo di che scaricate con strafottenza dall'apposito link e provate a giudicare con la vostra testolina...tanto non ne siete capaci figli di una lupa!
Pierkna

.SCARICA IL CD.

.VIDEOCLIP.
Amokdrang - Moscato (Live 09.05.2009)
Amokdrang - Stay Rude
Amokdrang - Tanz
Amokdrang - Verpasst
Amokdrang - Stress
Amokdrang - Amokdrang
Amokdrang - P.F.G.N.

.CONTATTI.
MySpace: http://www.myspace.com/amokdrang
Last.fm: http://www.lastfm.it/music/Amokdrang
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

.CONDIVIDI.