Immagini

Prossimi Concerti

Do It Your Shop

Tanto Di Cappello Records

Hardcorella Duemila

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front
Home Articoli Recensioni Run With The Hunted - [2009] Everything Familiar
Run With The Hunted - [2009] Everything Familiar Stampa
Recensioni
Scritto da REN   
Lunedì 07 Dicembre 2009 09:00
Run With The Hunted - [2009] Everything Familiar
Run With The Hunted - [2009] Everything Familiar
01 - Stepping On Cracks
02 - Of Course It's Dark, It's A Suicide Note
03 - Time & Pressure
04 - Destroy All Calendars
05 - I've Made A Huge Mistake
06 - Bob Loblaw's Law Blog
07 - Excuse Me, Do These Effectively Hide My Thunder?
08 - For British Eyes Only
09 - Exit Strategy

Dunque... dopo aver smadonnato per bene perche' questa recensione era andata persa a causa di un'improvvisa formattazione che hanno dovuto fare al mio pc, ho riscritto cio' che penso a proposito di questa band di Phoenix, Arizona.
Loro sono i Run With The Hunted, ed il cd in questione si chiama Everything Familiar, uscito nel 2009.
I cinque ragazzi americani (Drew alla voce, Ian e Jonathan alla chitarra, Jason al basso e Matt alla batteria) suonano un hardcore new school con influenze sicuramente legate ai The Hope Conspiracy.
Un disco che per quanto mi riguarda ho ascoltato fino alla fine senza mai stancarmene, anzi vi diro'... mano mano che si procede con l'ascolto cresce sempre di piu'. E non certo perche' gli ultimi pezzi son migliori dei primi, anzi tutt'altro: la verita' da dire su questo album composto da nove bellissime tracce e' che ogni pezzo e' diverso dall'altro, addirittura si potrebbe pensare che, se non fosse per la voce, a suonare alcuni dei pezzi siano band diverse.
Dopo due album pubblicati in patria, la Refoundation Records, che come si e' gia' visto sa riconoscere le qualita' di un buon gruppo (si vedano Dead Vows, Alone, Anchor, The Guilt Show) tenta l'esportazione dei Run With The Hunted nel nostro paese. Che dire... davvero niente male.
Everything Familiar possiede tutte le caratteristiche necessarie per essere apprezzato dagli amanti dell'hardcore: pezzi che scorrono veloci, dotati di ritmiche potenti e continue distorsioni di chitarra necessari a garantire quella furia e quell'immediatezza che la maggior parte di noi tanto ama. Ma Everything Familiar non e' certo soltanto questo.
Questo e' un hardcore che sceglie di discostarsi un po' da quello piu' canonico che siamo abituati ad ascoltare: il cd e' il risultato di un certo impegno, da parte della band, sull'articolazione dei pezzi e del suono in se' e per se', che di tanto in tanto ricorre ad una certa melodicita' e ad una particolare armonizzazione della voce, cosa apparentemente curiosa in un genere come questo, ma che di certo ha il suo perche'.
Si tratta di un qualcosa che rende il genere meno monotono e piu' particolare, il che dovrebbe essere apprezzato a giudicare dalla durata dei pezzi, che nella maggior parte dei casi supera i tre minuti e che quindi, ha bisogno di tanto in tanto di una certa discontinuita' (positiva, intendiamoci) che non la faccia risultare stancante.
Un altro punto a favore della band e del cd in se stesso sono i testi, caratterizzati da una forza e da una passione tali da inveire perfettamente contro la civilta' moderna: una civilta' soffocante e controllata da un sistema che si preoccupa soltanto di schiaccare i singoli individui come vermi.
Tutto cio' che vi ho pocanzi elencato fa parte di Everything Familiar, o meglio E' Everything Familiar.
Niente di troppo furioso, aggressivo si', ma quanto basta. Sicuramente da considerare come uno dei dischi meno superficiali della maggior parte di quelli usciti ultimamente, nella scena hardcore e non.
Da supportare pienamente!
REN

.SCARICA MP3.

.PER L'ACQUISTO.
Potete acquistare l'album direttamente dalla distro della Refoundation Records.
Prezzo: 10 euro.

.CONTATTI.
Home Page: http://runwiththehunted.net/
MySpace: http://www.myspace.com/runwiththehuntedaz
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Etichetta Refoundation Records:
Home Page: http://www.refoundation.it/
MySpace: http://www.myspace.com/refoundationcollective
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

.CONDIVIDI.