Fumbles In Life - [2009] Everyday You Can Improve Stampa
Recensioni
Scritto da lele   
Martedì 05 Gennaio 2010 08:00
Fumbles In Life - [2009] Everyday You Can Improve
Fumbles In Life - [2009] Everyday You Can Improve
01 - The Franchise
02 - Showstopper
03 - Equilibrium
04 - Transition
05 - It's Time To Eliminate
06 - Virtue

Quarto lavoro per i Fumbles In Life, nota band italiana sXe, proveniente da Milano nord, Como e Bergamo.
Questa volta viene proposto un mini-cd composto da 6 pezzi di classico hc old school straight edge in cui possiamo notare un certo cambiamento ed una concreta maturita' della band.
Il disco appare infatti molto piu' "profondo" rispetto ai lavori precedenti, sia per quanto riguarda la fase compositiva e quindi la struttura delle canzoni, sia nella scelta dei suoni; ma andiamo con ordine.
I Fumbles In Life sono conosciuti probabilmente come uno degli esponenti piu' radicali dello straight edge italiano, nati a pane e Youth Of Today hanno sempre manifestato, senza nessun timore, la loro appartenenza alla filosofia sXe ed i loro chiari richiami a gruppi come Uniform Choice, Dag Nasty, Better Than A Thousand ed a tutto lo Youth Crew di fine anni '80 ne sono una testimonianza.
Chiaramente nel disco in questione queste influenze affiorano ancora alla grande, ma questa volta e' stato dato piu' di un tocco di originalita' e personalita' al lavoro; non siamo di fronte ad un drastico cambio di rotta, pero' il disco risulta, appunto come dicevo prima, piu' maturo dei precedenti, e forse anche piu' accessibile a chi non e' interessato particolarmente a questa tipologia di hardcore.
Le canzoni risultano meno lineari, i riffs di chitarra molto piu' "pensati" del solito, possiamo infatti riconoscere i classici giri di accordi tipici dell'hardcore ma anche, a tratti, qualche fraseggio piu' tecnico o qualche assolo (senza esagerare eh!).
Le canzoni presentano al loro interno frequenti cambi di tempo che danno una certa qualita' ai 6 pezzi, i quali risultano molto vari sebbene siano sempre connessi da un filo logico fatto di velocita', passione ed energia positiva.
Quello che mi ha colpito maggiormente e' la scelta dei suoni che questa volta appaiono piu' scuri e "moderni/freddi" del solito; sono state temporaneamente abbandonate le classiche distorsioni anni '90 per far posto a un suono piu' personale, magari non definitivo, che rende pero' unico il disco in questione.
Questa parziale evoluzione (seppur molto limitata) probabilmente e' dovuta al cambio di formazione, sicuramente anche ad una maggior esperienza e consapevolezza dei propri mezzi.
Spezzo una lancia a favore della voce: ne ho sentite di tutti i colori, la voce di Ivan puo' piacere o meno, sta di fatto che a parer mio rappresenta una proposta a dir poco coraggiosa che manifesta, anche e soprattutto, una certa cultura musicale visto che si rifa' chiaramente ad un modo di cantare tipico di poche band anni '80 (come gli Uniform Choice per esempio), il che rende la band unica (nel bene o nel male, decidete voi, a me piace ma non e' questo il punto), ma soprattutto la distingue da tutto il filone di band sXe old school che col passare degli anni puo' risultare molto stereotipato.
Personalmente ho sempre apprezzato quei gruppi (anche di generi differenti) che presentano una voce subito riconoscibile, come per esempio Dead Kennedys o Bad Religion. Spesso ci si dimentica che il suono della voce e' importante e caratterizzante tanto quanto un riff di chitarra.
Nonostante questo non sia il disco che preferisca (quello antecedente, A New Way To Play, e' per me imbattibile), non posso far altro che ammettere e sottolineare il complessivo passo avanti di questa band.
Voto 7,5/10
lele

.SCARICA MP3.

.CONTATTI.
Home Page: http://www.fumblesinlife.com/
MySpace: http://www.myspace.com/fumblesinlife
Etichetta:
Youth Crew Records:
MySpace: http://www.myspace.com/youthcrewrecords
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Slakeless Heart Records:
Home Page: http://www.slakelessheart.com/
MySpace: http://www.myspace.com/slakelessheart

.CONDIVIDI.