Immagini

Prossimi Concerti

Tanto Di Cappello Records

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front
Home Articoli Recensioni Blake - [2010] I Was Young In The 90's
Blake - [2010] I Was Young In The 90's Stampa
Recensioni
Scritto da REN   
Sabato 08 Maggio 2010 05:00
Blake - [2010] I Was Young In The 90's
Blake - [2010] I Was Young In The 90's
01 - Years
02 - The Importance Of Being The Nerdest
03 - Glossy Lips
04 - Memento Mori
05 - Stay Awake
06 - A Lovely Country Town
07 - Seriously
08 - Superhero
09 - Homecoming
10 - The Translator
11 - Straight Ahead To Ferrara

Rieccomi a recensire un altro disco punk rock stavolta proveniente da Carpenedolo, provincia di Brescia.
Si tratta dei Blake (penso li conoscerete), la cui line-up e' composta da Matteo Morbio (voce e chitarra), Giacomo Marchi (chitarra), Marco Monici (voce e basso) e Giacomo Schena (batteria).
Suonano insieme dal 2002 e questo e' il loro terzo album, piu' precisamente e' anche il secondo recensito qua su Punk4Free, se non altro questo mi sara' utile per avere almeno un'informazione in piu' sul gruppo (anche se non e' che abbia cavato chissa' quante cose, se non una biografia pressoche' inesistente).
Ho ascoltato anche gli album precedenti, e devo dire che li preferisco un po' a questo in quanto sono piu' orientati verso l'hardcore melodico che proprio verso il punk rock. Tra le influenze del gruppo, non a caso, spiccano molti gruppi rock oltre ai soliti gruppi punk come Misfits eccetera.
I Was Young In The 90's, quest'ultimo cd datato 2010, contiene 11 tracce cantate in inglese...bla bla bla, le solite cazzatine. Quello che volevo dire fin dall'inizio e' che il disco e' carino, ascoltabile e cazzi vari, a me sinceramente e' piaciuto ascoltarlo anche se appartiene ad un genere che non mi piace, non a caso la voce del cantante risulta un po' troppo melodica per il mio orecchio, pero' questa ovviamente e' una semplice questione di gusto, dal momento che le capacita' ci sono, sia nel canto che nell'uso degli strumenti ovviamente. Quello di cui mi spiace e' che non sono riuscita a leggere qualcuno dei testi, almeno per farmi un'idea di cosa potessero trasmettere, su cosa fossero incentrati.
Nonostante questo album mi piaccia meno dei precedenti, mi ha fatto ugualmente piacere recensirlo anche perche' non e' che possono passarmi sempre la stessa roba, ogni tanto si deve pure un po' staccare e rilassarsi un po', giusto quel tantino, con qualche pezzo leggero e ritmato al punto giusto. Tanto c'e' sempre tempo per farsi aggredire i timpani con la musica che siamo soliti ascoltare, per cui per una volta lasciamoci cullare dal sound tranquillo di questi quattro ragazzi, magari seduti su un bel divano, sul letto, a terra o quel che ci pare...anzi, adesso me ne vado anche io a letto che sono distrutta, mi scuso in anticipo se la recensione risulta arronzata ma se non dormo non posso lavorare ad altre recensioni ossia non posso stressarvi i maroni anche nei prossimi giorni.
Quindi vi do' la buonanotte e chi si sente incuriosito o spinto dalla voglia di sentire qualcosa di diverso, scaricasse pure gli mp3.
REN

.SCARICA MP3.

.PER L'ACQUISTO.
L'album e' acquistabile presso lo store della NoReason Records.
Prezzo: 10 euro (spedizioni incluse).
Si puo' pagare con PayPal.

.NOTA.
I pezzi in download The Importance Of Being The Nerdest e Memento Mori, oltre ad Superhero sono ascoltabili in streaming sul sito della NoReason Records, sulla e-card di presentazione.

.CONTATTI.
MySpace: http://www.myspace.com/blakeita
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Etichetta NoReason Records:
Home Page: http://www.noreasonrecords.com/
MySpace: http://www.myspace.com/noreasonrecords
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

.CONDIVIDI.