Immagini

Prossimi Concerti

No current events.

Do It Your Shop

Tanto Di Cappello Records

Hardcorella Duemila

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front
Home Articoli Recensioni Antares - [2009] Start Your Engines
Antares - [2009] Start Your Engines Stampa
Recensioni
Scritto da neropresente   
Lunedì 17 Maggio 2010 05:00
Antares - [2009] Start Your Engines
Antares - [2009] Start Your Engines
01 - Seek You Down In Hell
02 - Time Waster
03 - 16 Was Too Much
04 - Nightmare (Om St. John Street)
05 - Welcome To San (Fran) Sisto
06 - So What (Bout Our RnRoll?)
07 - Hard Cock Blues
08 - Stay Out All Night
09 - Start Your Engines
10 - Spirit Of The Night

Bene bene, un'altro bel disco da recensire.
Tornano su queste pagine virtuali gli Antares, punk rock band dalle Marche attiva dal 2006 e formata da Py (voce e chitarra), Faro (basso e cori) e Gio' (batteria).
Questo Start Your Engines e' il loro primo disco del 2008, interamente autoprodotto e contiene dieci pezzi di speed rock a cui e' impossibile resistere.
I riff di chitarra ti travolgono con un'energia incredibile, tant'e' che dopo 30 minuti ne vorresti ancora e ancora.
Mi dispiace solo non avere dei testi sotto mano, sorry for my elementary english.
L'album si apre con "Seek you down in hell" e si conclude con Spirit of the night che nella voce mi ricorda a tratti Robert Plant. Ho detto una fesseria? Non ci giurerei.
Nel mezzo ci son delle vere e proprie chicche come "Time waster", "So what (bout our rnroll?)", "Stay out all night" e la traccia strumentale che da il nome all'album, "Start your engines".
Il tutto forma un insieme incredibile di potenza suonato in maniera impeccabile e registrato davvero molto bene.
Il consiglio e' di andare a vederli dal vivo, hanno numerose date sparse qua e la' e credo proprio ne valga la pena visto il risultato su disco. Tornate presto in Sardegna, che io mi sa mi ero persa i vostri live, o non me lo ricordo proprio.
Saludi e trigu!
neropresente

.SCARICA MP3.

.CONTATTI.
MySpace: http://www.myspace.com/antarespeedrock
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

.CONDIVIDI.