Immagini

Prossimi Concerti

Tanto Di Cappello Records

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front
Home Articoli Recensioni Grandine - [2001] Accendi La Miccia Dei Tuoi Pensieri
Grandine - [2001] Accendi La Miccia Dei Tuoi Pensieri Stampa
Recensioni
Scritto da Joel   
Martedì 22 Giugno 2010 05:00
Grandine - [2001] Accendi La Miccia Dei Tuoi Pensieri
Grandine - [2001] Accendi La Miccia Dei Tuoi Pensieri
01 - Intro
02 - .../...
03 - Dolore
04 - Opposizione
05 - Noi
06 - Ribelle
07 - Cancro
08 - Curia
09 - Outro

Anche oggi vi propongo un altro tuffo nel passato di circa nove anni nel nord est italico, per la precisione a Trento.
Proprio nel capoluogo del Trentino-Alto Adige, appartenente all'impero Austro-Ungarico fino alla conclusione della prima guerra mondiale, avviene la nascita nel 2000, dalle ceneri dei THC (nda. no razza di tossici vi sbagliate sta per Trento HardCore, non per il famoso principio attivo della cannabis), dei Grandine.
Il gruppo in questione si puo' considerare una delle migliori band hardcore alla vecchia maniera di questo decennio che, in appena quattro anni di vita, ha lasciato un segno indelebile nel panorama hc.
Il disco in questione Accendi La Miccia Dei Tuoi Pensieri e' il primo lavoro sulla lunga distanza del quintetto (Moggio-voce, Azzif e Fudino alle chitarre, Bilo-basso e Potacino-batteria) preceduto dai due pezzi presenti nello split split con i Leap For Joy. Nel 2003, poco prima dello scioglimento, i Grandine sfornano Sole Nero Hc, probabilmente il loro disco piu' conosciuto, nonostante non abbia mai visto la luce al di fuori di internet.
Seppur si possa pensare ad una probabile minor esperienza del gruppo durante la registrazione, causa la giovanissima eta', Accendi La Miccia Dei Tuoi Pensieri presenta inalterate le caratteristiche del successivo album: una sezione ritmica pazzesca ed inarrivabile, soprattutto grazie al suono della batteria, sfuriate rabbiose delle chitarre ed un urlato potente ma chiarissimo che esalta i testi in italiano, impegnati e mai scontati.
L'album si compone di sette pezzi, piu' intro ed outro, registrati in presa diretta con un risultato della madonna, riuscendo a sprigionare un'energia inarrestabile che coinvolge l'ascoltatore dall'inizio alla fine grazie ai magistrali stacchi e repentine ripartenze, per niente forzate, che si ottengono soltanto con una tecnica pregevole che la combo trentina mostra di possedere.
Il suono seppur affonda le sue radici nell'hardcore old school e' ben mescolato ad un hc piu' moderno, risultando una miscela esplosiva di velocita' e potenza.
Tutti le canzoni brevi ma intensissime si ritagliano il loro spazio e, proprio per le caratteristiche appena descritte, alcune si metton in evidenza per la potenza e l'impatto sonoro altre per la velocita' d'esecuzione, ma si posson accomunare per le tematiche sociali che racchiudono nei messaggi comunicati, assolutamente da recepire per apprendere pienamente il valore dell'album.
Indubbiamente Accendi La Miccia Dei Tuoi Pensieri risulta un disco fondamentale per chi ascolta hardcore e se, dopo tanti anni dalla sua registrazione, ascoltandolo continua a sorprendere positivamente i meriti del gruppo vanno al di la della sola capacita' tecnica.
Senza indugiare scaricate l'album e godetene tutti!
Joel

.SCARICA IL CD.

.VIDEOCLIP.
Grandine - Infame Di Merda (Live)
Grandine - Ribelle (Live)
Grandine - Colore Della Pelle (Live)

.CONTATTI.
MySpace: http://www.myspace.com/grandine
Wikipedia: http://it.wikipedia.org/wiki/Grandine_(gruppo_musicale)
Last.fm: http://www.lastfm.it/music/Grandine

.CONDIVIDI.