Immagini

Prossimi Concerti

No current events.

Do It Your Shop

Tanto Di Cappello Records

Hardcorella Duemila

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front
Home Articoli Recensioni To Kill - [2010] Antarctica
To Kill - [2010] Antarctica Stampa
Recensioni
Scritto da REN   
Mercoledì 13 Ottobre 2010 05:00
To Kill - [2010] Antarctica
To Kill - [2010] Antarctica
01 - I
02 - The Flight Of The Locust
03 - Clouds
04 - Paralysis
05 - Legacy
06 - Witness
07 - Timeless
08 - II
09 - Antarctica
10 - Sundown
11 - Sparks
12 - Heretic
13 - III

Sono riuscita a strappare questo disco dalle grinfie degli altri recensori, avendo cosi' l'occasione di occuparmi per la seconda volta dei romani To Kill. E mi sa sara' anche l'ultima, cosi' come questo sara' il loro ultimo disco: corre voce che la band si sciogliera' appena dopo la tournee' di supporto ad esso.
I ragazzi lasceranno la scena per seguire le loro aspirazioni personali, annunciando cosi' lo scioglimento ufficiale del gruppo dopo sei anni passati insieme, sei anni di numerosi concerti e tournee', di dischi uno piu' coinvolgente dell'altro, di rapporti con il proprio pubblico e di grande passione.
Antarctica e' uscito appena poche settimane fa e comprende 13 tracce cantate in inglese dal sound prevalentemente metalcore.
C'e' chi dice di preferire questo disco agli altri che la band ha inciso e c'e' chi invece sostiene che sia meno coinvolgente rispetto ai precedenti: a mio avviso, quest'album rappresenta un ottimo lavoro che non ha nulla da invidiare agli altri, ma che sicuramente non presenta granche' d'innovativo dal punto di vista tecnico. Del resto, i To Kill hanno messo fine ai loro progetti musicali, quindi perche' sperimentare ancora? Si sono limitati a dire addio alla scena producendo un saluto, qualcosa di bello, che non si presenta proteso verso nuove aspettative ma che al contrario racchiude un percorso di passione e di sacrifici, di giorni passati insieme a suonare, dell'espressione delle proprie emozioni attraverso i concerti.
Antarctica rappresenta un'impronta, il segno lasciato dai ragazzi.
Nulla da dire sia dal punto di vista tecnico che sulle emozioni che puo' suscitare l'ascolto di questo cd: e' ben suonato e carico di forza, di grinta. Mi spiace soltanto di non aver mai avuto l'occasione di ascoltare i ragazzi dal vivo, sono certa che sarebbe stato ancora meglio e questo e' tutto un dire perche' stiamo parlando di un gruppo che merita.
Una loro registrazione in studio puo' attrarre quasi quanto un'esibizione dal vivo di qualsiasi altra buona band. E poi c'e' da dire che quando la musica e' buona, puo' anche permettersi il lusso di ripetersi.
Nel caso dei To Kill, e' necessario anche dire che possono attrarre qualsiasi tipo di pubblico, la loro musica e' bella ed anche versatile.
Non vi resta che scaricare gli mp3 e godere del loro suono.
REN

.SCARICA MP3.

.PER L'ACQUISTO.
Potete aquistare l'album nello store della Let It Burn Records Prezzo: 9,90 euro.

.VIDEOCLIP.
To Kill - No Voice
To Kill - Commit Suicide

.CONTATTI.
Home Page: http://www.moshtokill.com/
MySpace: http://www.myspace.com/tokill
Wikipedia: http://it.wikipedia.org/wiki/To_Kill
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Etichetta Let It Burn:
Home Page: http://www.letitburnrecords.com/
MySpace: http://www.myspace.com/letitburnrecords
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

.CONDIVIDI.