Canzoniere Internazionale - [1973] Gli Anarchici: Antologia De La Cancion Libertaria Italiana (1864-1969) Stampa
Recensioni
Scritto da Pierkna   
Martedì 07 Dicembre 2010 06:00
Canzoniere Internazionale - [1973] Gli Anarchici: Antologia De La Cancion Libertaria Italiana (1864-1969)
Canzoniere Internazionale - [1973] Gli Anarchici: Antologia De La Cancion Libertaria Italiana (1864-1969)

Seconda tappa di punk4free nell'atavico mondo della musica popolare anarchica.
Fin dal principio, prima ancora della musica punk e delle canzoni di protesta sociale, la voce degli umiliati, dei derelitti e degli umili, ma mai domati, usava la musica folk quale veicolo di protesta e di riscossa, per far udir il proprio grido di rabbia e d'insofferenza.
Figli del popolo e del sudore della terra, delle prime fabbriche e del lavoro in genere, i libertari infusero nelle loro canzoni il malcontento per gli albori di un sistema capitalistico che da li a poco avrebbe dimostrato le sue reali potenzialita' coercitive e la volonta' di un controllo omniscente.
Nate dal sudore, dalle amarezze, dalla rabbia per una societa' ed una vita sentite estranee, queste canzoni dimostrano la voglia indomita di ricercare il cambiamento verso orizzonti piu' egualitari e solidali, portando con se la speranza di una vita migliore, di ideali che come la gramigna, difficilmente posson esser estirpati.
Oltre alla rabbia piu' istintiva questi stornelli son messaggeri dell'anarchica speme, facendosi portatori di ideali libertari e allo stesso modo della propaganda politica, adottano il canale musicale quale piu' efficace mezzo di comunicazione dei propri iintenti.
Questa raccolta, con brani cantati dal Canzoniere Internazionale, presenta molti episodi gia' precedentemente compresi nella prima raccolta; abbiam deciso di riproporveli per la differente interpretazione che spesso puo' risultare piu' piacevole e per degli inediti di valore.
Non indugiate oltre e fatevi cantori del sol dell'avvenire, in alto i calici e brindiamo, nelle migliori osterie, mi raccomando!
Pierkna

.SCARICA IL CD.

.TRACKLIST.
Cd 1
01 - Stornnelli D'Esilio
02 - Inno Della Pace
03 - Inno Dei Lavoratori Del Mare
04 - Gia' Allo Sguardo
05 - Inno Dei Pezzenti
06 - Quando L'Anarchia Verra'
07 - Dimme Bel Giovane
08 - L'Interrogatorio Di Caserio
09 - Canto A Caserio
10 - Inno Della Rivolta
11 - Il Maschio De Volterra
12 - Il Canto Della Foresta
13 - Le Quattro Stagioni
14 - Inno Individualista

Cd 2
01 - Addio Lugano
02 - Inno Dei Malfattori
03 - Battan L'Otto
04 - Figli Dell'Officina
05 - Amore Ribelle
06 - Vorrei Che Il Vaticano
07 - Stornelli Antriclericale
08 - Dai Monte Di Sarzana
09 - Dimmelo Pietro Gori
10 - Siam Del Popolo Gli Arditi
11 - Sacco E Vanzetti
12 - Canzone Per Giuseppe Pinelli
13 - Inno Del Primo Maggio

.CONTATTI.
Home Page: http://digilander.libero.it/gianni61dgl/canzoniereinternazionale.htm
Altri Canti In Mp3: http://www.chiavedisvolta.org/anarchia/
Testi: http://www.ildeposito.org/sezioni/view_tematica.php?id=1&start=0
Last.FM: http://www.lastfm.it/music/Canti+Anarchici
YouTube: "Canti Anarchici" su YouTube
Wikipedia: http://it.wikisource.org/wiki/Categoria:Canti_anarchici

.CONDIVIDI.