Immagini

Prossimi Concerti

Tanto Di Cappello Records

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front
Home Articoli Recensioni Zeit Geist - [2010] Demo
Zeit Geist - [2010] Demo Stampa
Recensioni
Scritto da Joel   
Lunedì 28 Marzo 2011 06:00
Zeit Geist - [2010] Demo
Zeit Geist - [2010] Demo
01 - World Wide Terror
02 - Bless
03 - Fuck And Die
04 - One Hope More Visions
05 - Hole
06 - Fight
07 - A Place To

Gli Zeit Geist sono una band torinese che debutta su queste pagine con questa demo.
Tantissimi spunti iniziando dall'etimologia del nome che deriva dal tedesco Zeit tempo e Geist spirito. Una espressione coniata dalla filosofia e nell'insieme traducibile in Spirito Del Tempo che (citando Wikipedia): indica la tendenza culturale predominante in una determinata epoca.
Tale definizione e' rintracciabile nelle tematiche presenti nel disco (questa volta citando la bio dei Zeit Geist stessi): improntate sulla denuncia alle infrastrutture politiche ed economiche che manipolano la massa a livello mondiale.
Ma seguiamo il solito ordine prima che le turbe ossessive/compulsive mi assalgano e partiamo con un po' di informazioni e storia.
Gli Zeit Geist (Bob-voce, Lorenzo-chitarra, Fefo-basso e Luca-batteria) si formano nel Febbraio del 2009 a Torino, nel giro di poco piu' di un anno sfornano questa demo dalla buona registrazione. Sette pezzi di potente grindcore, con qualche disgressione crust e soprattutto metal di matrice svedese, tecnicamente ineccepibili dalla breve ma intensa durata e testi in inglese.
Non possiamo gridare al miracolo musicale poiche' il genere proposto segue i canoni del filone grind ma, in una certa misura, si caratterizza per le velocita' sostenute, i repetini cambi di tempo e per le parti metal, sparate a valanga anche se in fin dei conti non risultano mai eccessive.
Ottimo il cantato che miscela saggiamente screaming e growl, probabilmente si fan preferire le parti ringhiate per qualita' ma anche le sezioni urlate non sfigurano affatto.
I pezzi son tutti brevi e tiratissimi in cui unici momenti di respiro sono gli stacchi tra un brano e l'altro, per il resto la martellante sezione ritmica e la chitarra (nda. sembra ce ne siano almeno tre) non lasciano nemmeno il tempo di rifiatare o far riposare il collo dai violenti headbanging.
Canzoni piu' riuscite del disco risultano il pezzo d'apertura "World Wide Terror", cattivissimo in ogni suo frangente, la piu' veloce "Bless" e "Fuck And Die" che solo per il titolo merita numerosi ascolti.
Per concludere questa demo degli Zeit Geist e' un ottimo prodotto, musicalmente ineccepibile e consigliato agli amanti dei suoni piu' duri e potenti. A dire il vero meritano di esser ascoltati da tutti sia mai che impariate ad amare anche robe piu' fottutamente pesanti.
Joel

.SCARICA IL CD.

.CONTATTI.
MySpace: http://www.myspace.com/zeitgeistgrindcore
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

.CONDIVIDI.