Immagini

Prossimi Concerti

Tanto Di Cappello Records

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front
Home Articoli Recensioni Reset Clan - [2010] Tanto Per Cominciare
Reset Clan - [2010] Tanto Per Cominciare Stampa
Recensioni
Scritto da neropresente   
Venerdì 08 Aprile 2011 05:00
Reset Clan - [2010] Tanto Per Cominciare
Reset Clan - [2010] Tanto Per Cominciare
01 - Reset Clan
02 - Controllo
03 - Voi Ridete
04 - Castrazione Chimica
05 - Decostruzione

Eccome qua, ancora viva purtroppo per voi.
Recensisco quest'oggi un bel cd ardecore duro e puro.
Loro sono i Reset Clan, gruppo di Verona gia' comparso in queste pagine virtuali nello split con i trentini Schizzofrenia.
Tanto Per Cominciare e' il loro secondo progetto contenente cinque tracce di hardcore dai testi strettamente legati a tematiche attuali.
Si parte subito con "Reset Clan", presentazione di questo gruppo e delle loro idee, cosi' se non vi piacciono potete pure lasciare l'ascolto, a perderci sareste voi.
Segue "Controllo", sull'ossessiva presenza di telecamere e ogni altra sorta di controllo. Oramai pochi sono i posti, fisici e virtuali, in cui non siamo controllati; non solo nelle grandi citta', ma anche i piccoli centri vengono rigorosamente sorvegliati. Tutto puo' risultare una gabbia intorno a noi, ma spesso queste gabbie sono talmente sottili che non riusciamo a notarle. O forse non vogliamo.
Il tema della terza traccia, "Voi Ridete", e' invece l'atteggiamento da gnorri, "siamo schiavi moderni e siete contenti", assunto da molta gente che oramai rifiuta di vedere oltre la propria statica e apatica situazione.
"Castrazione Chimica" e' quella che i Reset Clan si auspicano per i preti pedofili. Io, non so se per motivi antropologici legati alla mia cultura, preferirei la vendetta personale; mi fai un torto, io te lo ripago con le mie mani. Sarei molto felice nel vedere un bambino che una volta cresciuto sfoga la sua rabbia sulla persona che gli ha rubato la spensieratezza, e la vita tutta.
Chiude il cd "Decostruzione", che esorta alla "decostruzione del paese italiano, decostruzione del pensiero italiano".
In conclusione, posso solo dire che questo cd e' davvero molto bello e ricco di contenuti; tutto, dai testi alla registrazione, merita. Complimenti!
Saludi e trigu!
neropresente

.SCARICA IL CD.

.CONTATTI.
MySpace: http://www.myspace.com/resetclan
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

.CONDIVIDI.