Immagini

Prossimi Concerti

Tanto Di Cappello Records

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front
Home Articoli Recensioni Grizzly Motor Oil - [2011] Grizzly Motor Oil
Grizzly Motor Oil - [2011] Grizzly Motor Oil Stampa
Recensioni
Scritto da HateAt1stSight   
Sabato 23 Aprile 2011 05:00
Grizzly Motor Oil - [2011] Grizzly Motor Oil
Grizzly Motor Oil - [2011] Grizzly Motor Oil
01 - Antimateria
02 - Citta'
03 - Gomorra
04 - Fallo Per Te
05 - Piccola Morte
06 - Etica Nomade
07 - Furto
08 - Rivoluzione
09 - Da Qui Non Si Esce
10 - Il Mercato Delle Personalita'
11 - Onda
12 - A. In The UK

I Grizzly Motor Oil nascono a Milano nel 2007 dall'idea di 4 ragazzi con varie esperienze musicali alle spalle e, dopo aver diviso il palco con band quali Kina e Porno Riviste, dopo il singolo Rivoluzione, incluso nella raccolta della SinRecords 52 Reasons To Be A Sin Rocker in compagnia di Cattive Abitudini, Invasione Degli Omini Verdi e Duff tra gli altri, hanno pubblicato il loro primo disco omonimo composto di 12 pezzi.
Musicalmente la band si presenta come una frenetica quanto godibile oscillazione tra punk rock e rock'n'roll a 300 km/h con intermezzi e riff hardcore, il tutto cantato in italiano.
In alcuni pezzi ("Antimateria", "Furto", "Il Mercato Delle Personalita'" e "A. In The UK") c'e' un ospite d'eccezione: Enrico Gabrielli, polistrumentista inarrestabile della musica nostrana che ha suonato tra gli altri con Afterhours e Calibro 35.
Il disco si apre proprio con "Antimateria", "un invito a liberarsi dalla materialita' e dal consumismo prima che sia troppo tardi" citando le spiegazioni allegate dal gruppo, un vero e proprio inno all'esaltazione dell'individualita' e dei propri spazi di intimita' con un riff accattivante.
Segue la scarica di adrenalina di "Citta'", che con violenza verbale e sonora si scaglia contro la monotonia e l'oppressione della vita cittadina. Una splendida canzone che sa di grigiume milanese.
"Gomorra" e "Fallo Per Te" hanno una continuita' sia per l'energia sia per il tema delle scelte: mentre in "Gomorra" se ne denota la mancanza in un sistema che spinge verso gli stessi errori e illegalita' chi non ha il coraggio di cambiare, in "Fallo Per Te", che inizia come se fosse una canzone dei Motorhead, si invita a scegliere criticamente cosa ascoltare e "non abbandonarsi ai soliti facili cliche'" della musica mainstream.
"Piccola Morte" e' "una storia d'amore dolorosa che finisce dopo momenti di difficolta'" sbattuta in faccia con rabbia e stile. "Etica Nomade" ci parla di vecchi ideali che "si prendono gioco di te", di circostanze che ti portano a fare cio' che disprezzavi e invita ad avere un proprio pensiero, una propria bandiera e non essere burattini in mano ai meccanismi di strumentalizzazione.
Al singolo "Rivoluzione" seguono le altre canzoni con Gabrielli, tutte incentrate su mali della nostra societa': "Furto", "Da Qui Non Si Esce" ("dalla crisi non si esce. La liberta' di scelta costa cara, un tunnel senza via d'uscita") e "Il Mercato Delle Personalita'" ("La gente non ha personalita', segue i propri idoli, si diventa tutti della stessa materia, ma in realta' ci si adegua alle circostanze").
"Onda" e' un altro pezzo che si scaglia contro l'assenza di logica e pensiero della massa, un'onda passiva e senz'anima. Il disco si chiude in bellezza con una splendida Anarchy In the U.K. a velocita' doppia.
In conclusione disco piu' che consigliato: davvero un esordio con i controcazzi, per usare un francesismo.
HateAt1stSight

.SCARICA IL CD.

.VIDEOCLIP.
Grizzly Motor Oil - Piccola Morte (Live At TeLOS, Saronno, 29.01.2011)
Grizzly Motor Oil - Fallo Per Te (Live At MOB Fest 2009, SGA, Arese, 19.12.2009)
Grizzly Motor Oil - Onda (Live At MOB Fest 2009, SGA, Arese, 19.12.2009)

.CONTATTI.
MySpace: http://www.myspace.com/grizzlymotoroil
Facebook: http://www.facebook.com/pages/Grizzly-Motor-Oil-band/154628091261926
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

.CONDIVIDI.