Immagini

Prossimi Concerti

Tanto Di Cappello Records

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front
Home Articoli Recensioni Contrasto & LeTormenta - [2009] La Poesia E' Azione
Contrasto & LeTormenta - [2009] La Poesia E' Azione Stampa
Recensioni
Scritto da Sghigno   
Giovedì 30 Giugno 2011 05:00
Contrasto & LeTormenta - [2009] La Poesia E' Azione
Contrasto & LeTormenta - [2009] La Poesia E' Azione
01 - Contrasto - Non Solidali, Complici
02 - Contrasto - Niente Per La Storia
03 - Contrasto - Settembre, Di Notte
04 - LeTormenta - Il Sacrificio Dei Miei Occhi / Sangue Che Vive

Non ci girero' molto intorno, non e' nel mio stile. Spesso ci si impelaga a classificare la musica in generi, tempi, ritmi e altre vivisezioni discografiche, che ci allontanano inevitabilmente dal messaggio di cui la musica e' e dovrebbe sempre essere, secondo me, veicolo. E sulla scia del titolo di questo split La Poesia E' Azione, non ci penso due volte a dire che i Contrasto e LeTormenta sono due collettivi di compagni che, fortunatamente come tanti altri, hanno scelto di affiancare la musica alle parole, ma cosa piu' importante, a quest'ultime hanno sempre associato l'azione, infatti le loro pratiche sono sempre state, e fortunatamente continuano ad esserlo, variegate e incisive.
Questo split e' uscito a Dicembre 2009 e segna un piccolo tassello nel mosaico musicale di entrambi i gruppi, ma credo che entrambi abbiano gia' qualcosa di caldo nelle rispettive fucine di versi, e spero che cio' si concretizzi presto in nuove registrazioni.
Lo split consta di tre tracce per i Contrasto e due per i LeTormenta, il tutto dura complessivamente poco piu' di una decina di minuti.
Spesso i testi di questi due gruppi non sono subito di facilissima comprensione, vuoi per il carattere introspettivo e assai viscerale che contraddistingue le loro canzoni. Ogni parola e' sincera ed ha una forte carica emozionale, riuscendo cosi' a rispecchiare anche l'atmosfera prettamente musicale di cui sono pregne le tracce, che cosi' corredano al meglio i testi. Velocita', rabbia e suoni graffianti, necessariamente portatori di elevata violenza musicale.
"Non Solidali, Complici" inaugura la tracklist, due minuti ed una sfilza di parole gridate con concitazione, il tutto per esprimere l'impellenza di lasciare i porti piu' o meno sicuri della mera solidarieta', spingendoci verso l'avventura, ben piu' rischiosa ed appagante, della complicita'.
Si continua con "Niente Per La Storia", pezzo dalla velocita' ancora piu' tirata e supportato da un accompagnamento sonoro assai crudo e tagliente. I Contrasto chiudono con "Settembre, Di Notte", il pezzo non e' altro che una incalzante progressione di istantanee, le quali possono toccare nel profondo ognuno di noi per i motivi piu' diversi, perche' sicuramente ognuna di esse ci contraddistingue o comunque l'abbiamo sentita nostra almeno una volta nella vita. Il pezzo si chiude con queste parole "La poesia e' un avvertimento", il fuoco e' cio' che segue ad un avvertimento volutamente ignorato, aggiungo io.
I sette minuti di poesia che ci regalano i LeTormenta sono l'ennesima dimostrazione della loro solida identita' musicale, fortunatamente assai complessa e variegata!
In questo split ci sono infatti tutti gli elementi che hanno sempre caratterizzato la musica del gruppo, fedelmente trasmessi anche nei loro concerti, gli intermezzi prettamente melodici sono di certo il tocco che impreziosisce le loro composizioni. A mio modo di vedere le due tracce "Il Sacrificio Dei Miei Occhi" e "Sangue Che Vive" rappresentano un unico flusso impetuoso di idee, sensazioni, inviti e riflessioni. All'interno delle due canzoni ci sono cambi di velocita', toni di voce adatti per ogni momento delle canzone, essi si adattano cosi' al messaggio da trasmettere e fungono da efficaci veicoli di idee.
Ho avuto la fortuna di partecipare ad un concerto di questi due gruppi in quel di Bologna, scambiando anche qualche parola con Max ed Ezio, e il loro suonare e' sempre una dimostrazione che le note possono essere uno dei pilastri della sovversione. Vi invito quindi a supportarli con l'acquisto di questo split, che troverete a pochi euro.
Chiudo citando alcune parole degli stessi LeTormenta, una definizione di se stessi che mi ha sempre affascinato "Non siamo un gruppo. Non nel senso comune del termine. Non suoniamo musica. Nessuno di noi conosce il pentagramma. Non siamo scrittori ne tanto meno poeti. Eppure produciamo rumore e le nostre parole potrebbero toccare qualcuno nella parte piu' profonda."
Sghigno

.SCARICA IL CD.

.CONTATTI.
Contrasto
Home Page: http://www.contrastohc.com
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
LeTormenta
Home Page: http://www.letormenta.com
MySpace: http://www.myspace.com/letormenta
Facebook: http://www.facebook.com/pages/LeTormenta/249530417511
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

.CONDIVIDI.