Immagini

Prossimi Concerti

Tanto Di Cappello Records

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front
Home Articoli Recensioni This Is A Standoff - [2008] Be Excited
This Is A Standoff - [2008] Be Excited Stampa
Recensioni
Scritto da hyena01   
Giovedì 20 Marzo 2008 17:37
This Is A Standoff - [2008] Be Excited
This Is A Standoff - [2008] Be Excited
01 - Better Than All Of Us
02 - You Won't Pass
03 - Where I Can't Be Heard
04 - An Admission
05 - There's A Little Lemoncello In Everyone
06 - Silvio
07 - Underwater
08 - Climb The Ladder
09 - Fashion Faux Pas
10 - Affliction
11 - My Baby Makes Me Watch The Notebook
12 - Dream Beater

In un genere che sembra essersi appiattito, costituito da band che appaiono quasi tutte uguali, senza nuovi spunti o nuovi stimoli, arriva fresca fresca una band da Calgary: i This Is A Standoff. Ma in fondo tanto "nuovi" non sono poiché i This Is a Standoff altro non sono che la versione riveduta e corretta dei Belvedere, storica formazione hc melodica.
Formati, infatti, da Steve e Graham, ex componenti della band Canadese, in aggiunta di John dei Forty Cent Fix e Corey dei One Shot Left; insomma un cast d'eccezione per una band che in questo "Be Excited" non delude affatto le aspettative e che, tutto sommato, non risulta poi cosi' identica agli ex Belvedere, nonostante difficilmente lo si sarebbe potuto credere, in quanto hanno uno stile proprio ed originale, certo parecchio ispirato alla sopraccitata band Canadese, ma pur sempre con una propria personalita' ed uno stile autentico.
Messi a confronto i sound caratteristici delle due band si puo' notare come i TIAS sono molto meno metallizzati dei Belvedere, sovente s'incontravano nell'ascolto dei quattro album da loro registrati (in qualcuno di piu' in qualcun altro di meno) assoli sulla falsa riga di generi musicali come trash-power-ggrsmhgsabsgkghmka-metal o qualcosa del tipo; nei TIAS, invece, soli di chitarra ce ne sono eccome ("Better Than All Of Us", "My Baby Makes Me Watch The Notebook" ,"Where I Can't Be Heard" ne sono solo degli esempi) ma si presentano piu' morbidi e, per l'appunto, melodici.
La velocita' c'e', l'energia pure. L'attitudine e' positiva, la tecnica impeccabile, un full lenght di fuoco che scorre piacevolmente i cui brani, terminato l'ascolto, sembrano aver dato corpo ad un'unica grande traccia breve ed intensa.
Un lavoro all'insegna di scheggiate punk rock, stop&go a ripetizione ("There is A Little Lemoncello In Everyone", anche se il nome e' alquanto ridicolo, ha un inizio da apoteosi dello stop&go a manetta eccellente), riffs melodici nonostante portati a velocita' elevatissime ed una voce che da veramente un ottimissima prova canora, valorizzata dalle spiccate qualita' sonore del cantante, di tanto in tanto portata verso lo screaming, altre volte rafforzata dai cori.
Forse i toni di quest'album saranno leggermente meno aggressivi rispetto a quelli a cui c'avevano abituato i Belvedere ma poco importa perché l'album si avvicina lo stesso ad aggiudicarsi il titolo di "Album HCM Migliore Tra Le Ultime Uscite", da contendere solo con altri ottimi lavori come "Career Suicide" degli A Wilhelm Scream e "Testimony" degli Antillectual.
L'unica vera pecca rimane, a parer mio, come accadeva con i Belvedere, il fatto che le liriche siano troppo poco impegnate, socialmente e/o politicamente parlando, e sono, al contrario, di carattere ed impronta strettamente personale, cosa che da un certo punto di vista puo' essere definita una caratteristica standard di molti gruppi appartenenti a questo genere, ma che da un altro punto di vista svalorizza un po' l'ascolto dei brani, i quali possiedono testi a volte anche un po' scontati e banali, altre volte, fortunatamente, piu' divertenti e piacevoli.
Un disco ben curato, compatto, corposo, studiato e, e' evidente, anche abbastanza sudato, c'e' solo da aspettare che vengano in Italia; come hanno gia' comunicato, infatti, passeranno per Pinarella di Cervia e Milano, come al solito come fanno tutte le band preferendo andarsi ad inculare nella sconosciuta Pinarella piuttosto che farsi un giro un po' piu' verso il sud ma vabbe', questo e' un discorso personale :).
L'album comunque sia merita, loro sono seri e, anche se abbastanza giovani, dei veri professionisti.
Buon Ascolto.
Hyena01

.ASCOLTA MP3.

.PER L'ACQUISTO.
http://www.thisisastandoff.com/store/ - 12 euro.

.AUDIO STREAMING.
This Is A Standoff Music Player

.VIDEOCLIP.
This Is A Standoff - You Won't Pass
This Is A Standoff - Europe Tour (Week 1)
This Is A Standoff - Europe Tour (Week 2)
This Is A Standoff - Europe Tour (Week 3)
Altri video dei This Is A Standoff su YouTube
Belvedere - Brandy Wine
Belvedere - Closed Doors
Belvedere - Difference (Live)

.CONTATTI.
Home Page: http://www.thisisastandoff.com/
MySpace: http://www.myspace.com/thisisastandoff
Belvedere: http://www.myspace.com/belvedere
Belvedere Fan Site: http://oc.clairmontdata.com/belvedere/

.CONDIVIDI.