Immagini

Prossimi Concerti

Tanto Di Cappello Records

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front
Home Articoli Recensioni The Krushers - [2010] Sicilia Nucleare
The Krushers - [2010] Sicilia Nucleare Stampa
Recensioni
Scritto da fabio HC   
Mercoledì 21 Dicembre 2011 05:00
The Krushers - [2010] Sicilia Nucleare
The Krushers - [2010] Sicilia Nucleare
01 - Sicilia Nucleare
02 - E' L'Ora Della Fine
03 - Niente Da Dire
04 - Usa La Violenza
05 - Talebanization
06 - Hashish
07 - Anomala Politica
08 - Centro Commerciale Okkupato
09 - Non Conformi
10 - Papi
11 - Jacksonology
12 - Work For Never

Violenza, anarchia e fastcore.
Questi sono i The Krushers, realta' thrashcore/hardcore gia' conosciutissimma alle pagine di p4f.
La bellezza del gruppo e' il fatto che riescono ancora a sfornare ottimi lavori nonostante l'ottimo passato. Difficile da fare cazzo. Una cosa da dire c'e' pero'. L'evoluzione musicale e' sicuramente avvenuta per i ragazzi siculi, una maturazione piu' thrashcore diciamo, che porta il gruppo a picchiare giu' di brutto mettendo in rilievo le chitarre thrashers.
Ma parliamo di questo dannato disco perdindirindina.
Le dodici tracce potrebbero sembrare tante ma scorrono veloci per via della loro durata, cortissima quasi in tutti i pezzi come giusto che sia. Passata comunque la title track, che non mi ha impressionato tanto a causa della sua ripetivita', si inizia a spaccare il culo con "E' L'Ora Della Fine", gran pezzo con chitarra cattivissima e voce tagliente quanto basta.
Sinceramente questa voce ricorda molto gli Adrenocore e questo rende ancora piu' distruttivo il lavoro dei siciliani. I testi soprattutto rendono molto hardcore l'ambiente, in quanto sono sempre limpidi e non troppo offuscati. Per questo regalano ottime sensazioni durante l'ascolto. Esempio ne e' "Usa La Violenza", pezzaccio anarco-insurezzionalista chiaro e conciso, che con la sua batteria prettamente hardcore rende ancor meglio l'idea che vuole esprimere.
Altri ottimi pezzi sono "Niente Da Dire" e "Anomala Politica", ricchi di piccole parti in growling e violenza puramente thrash.
Quello che piu' mi ha colpito di questo gruppo e' sicuramente l'attitudine con la quale urlano la loro rabbia hardcore verso il sistema, taglienti grazie alla voce ed ai testi, chiari ma concisi. Senza fronzoli insomma.
Penso che pochi gruppi riescano a tirare fuori il loro vero sforzo e i The Krushers sono tra questi. Sara' questa la caratteristica che li ammette come mostri sacri dell'hc italiano? Io so solo che questi ragazzi siciliani sono violenti, cattivi, diretti e fottutamente hardcore. Sono quei gruppi che aspetti ogni giorno di pogarteli dal vivo cazzo. Oi!
fabio HC

.SCARICA IL CD.

.CONTATTI.
Home Page: http://www.thekrushers.net
MySpace: http://www.myspace.com/thetruekrushers
Facebook: http://www.facebook.com/pages/THE-KRUSHERS/184983068256751
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

.CONDIVIDI.