Immagini

Prossimi Concerti

Tanto Di Cappello Records

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front
Home Articoli Recensioni Senza Frontiere - [2011] Non C'e' Futuro Senza Memoria
Senza Frontiere - [2011] Non C'e' Futuro Senza Memoria Stampa
Recensioni
Scritto da WordAttack   
Lunedì 19 Marzo 2012 05:00
Senza Frontiere - [2011] Non C'e' Futuro Senza Memoria
Senza Frontiere - [2011] Non C'e' Futuro Senza Memoria
01 - Intro
02 - Lotta Di Classe
03 - Non C'e' Futuro Senza Memoria
04 - Skinhead (Lauren Aitken Cover)
05 - Liberi Tutti
06 - Venduto
07 - Oggi Come Ieri
08 - Bolzaneto
09 - Le Vostre Star
10 - Ci Facciamo I Km
11 - Senza Frontiere

La mia avventura da recensore per punk4free inizia subito bene perche' mi fa scoprire un gran gruppo che e' stato capace di catturarmi gia' dal primo ascolto.
Sto parlando dei Senza Frontiere, un gruppo che suona uno street punk bello diretto fondendolo (in alcuni pezzi) allo ska.
Nati a Milano nel 2008 hanno registrato nello stesso anno il buon demo omonimo Senza Frontiere. Il gruppo ha una buona esperienza live, esibendosi in diversi locali e centri sociali condividendo il palco con gruppi come: Nabat, Cervelli Stanki, Brigata Cani Da Birra e Vecchio Scarpone.
Nel 2011 fanno uscire Non C'e' Futuro Senza Memoria, un disco che contiene 11 pezzi ben suonati e facilmente canticchiabili.
Questo disco inizia con un intro che fa appunto capire qual'e' il tiro del disco. Finito l'intro parte "Lotta Di Classe" dai temi facilmente intuibili e che inizia con una parte parlata per poi portare l'ascoltatore al puro devasto street punk. Questo pezzo era gia' presente nel demo e raffrontando le versioni e' possibile riscontrare l'ottimo salto di qualita' fatto dai Senza Frontiere.
Molto belle anche la title track, "Liberi Tutti", "Oggi Come Ieri" e "Le Vostre Star" che ci spiegano qual'e' il motivo dell'esistenza del gruppo: diffondere il messaggio antifa, ricordare i ragazzi caduti per la causa e la voglia di suonare in onore di tali ideali.
La cover "Skinhead" del Godfather of ska Laurel Aitken e' davvero bella e ben suonata ed e' anche molto utile per spezzare un po' sul tiro del disco sulle altre tracce che sono piu' incentrate sullo street (stesso discorso vale per la gia' citata "Oggi Come Ieri") rendendo l'ascolto piu' gradevole.
Ascoltando questo disco si capisce chi sono i Senza Frontiere sono una band combat, energica, grintosa e con una fottutissima voglia di suonare per divertirsi e diffondere i propri ideali.
WordAttack

.SCARICA IL CD.

.PER L'ACQUISTO.
Potete acquistare l'album scrivendo direttamente a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .
Prezzo: 8 euro (spese di spedizioni incluse).

.CONTATTI.
MySpace: http://www.myspace.com/senzafrontiere
Facebook: http://www.facebook.com/pages/Senza-Frontiere-Oi/158782370823247
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

.CONDIVIDI.