Immagini

Prossimi Concerti

Do It Your Shop

Tanto Di Cappello Records

Hardcorella Duemila

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front
Home Articoli Recensioni Brenca - [2012] Crisalide
Brenca - [2012] Crisalide Stampa
Recensioni
Scritto da Nana   
Venerdì 26 Ottobre 2012 05:00
Brenca - [2012] Crisalide
Brenca - [2012] Crisalide
01 - Flatland
02 - Per Sempre Notte
03 - Senza Futuro
04 - Dispersi
05 - Cadaveri Scarni
06 - Alcatraz
07 - Quindicesimo
08 - Crisalide

Mola di Bari non sforna solamente un'ottima focaccia, ma anche band hardcore con i contro cazzi.
Dopo la volta degli Atestabassa e di qualche altra band, che sicuramente sara' sfuggita alla mia superficiale conoscenza musicale, e' il turno dei Brenca.
Li beccai in un freddo concerto ad Andria, alla Masseria Autogestita "Problems", e mi colpirono da subito.
Crisalide e' il loro ultimo lavoro. Lineare, urlato e diretto. Lo dimostra anche il packaging del disco, votato interamente al d.i.y.; e' minimale, essenziale ma completo. L'hardcore dei Brenca e' cattivo e disperato, le urla straziano le note e danzano su delle interessanti orme melodiche.
Gli spunti presenti nella tracklist sono davvero ottimi; uniscono l'anacronismo degli Atestabassa con l'energia degli Hobophic, passando per il mood dello screamo, giusto per dare qualche riferimento.
"Flatland" apre l'album dando le istruzioni per l'uso, ci mette in guardia e ci prepara ai tafferugli musicali che seguono. Dobbiamo evadere, siamo "prigionieri di un mondo a due dimensioni".
"Senza Futuro", ci trasporta in un vortice di penseri, un intro melodico che annuncia una successione inarrestabile di pulsazioni che finalmente torna a quietarsi per poi tornare a impazzire. Niente di complicato. Un brano affatto banale che conquista grazie con semplicita' e dolcezza.
Cattiveria e cattiveria sono gli elementi di "Cadaveri Scarni" e "Alcatraz", che vi risveglieranno dal torpore onirico delle tracce precedenti.
Chicca di Crisalide e' "Quindicesimo", il cui testo e' tratto da uno scritto di Jodorowski, un parlato che esplode in uno scontrarsi di distorsioni e grida, fino a raschiare il fondo del barile per poi avviarsi verso un nuovo inizio. Ed ecco che giunge il momento di "Crisalide", logica conclusione dell'omonimo disco. C'e' impazienza, i suoni si rincorrono e la voce si affanna per stare dietro a tutto il resto. La rabbia si avverte, ma non e' molesta.
Giunti quasi al termine del mio solito fiume di parole, posso anche esternare la mia perplessita' riguardo "Per Sempre Notte", la seconda traccia del disco. Ma siete sicuri che non ci sia capitata per sbaglio su Crisalide? E' forse il brano di qualche side project (con influenze metalcore) di qualche membro della band? Detto questo, chiudo. E ora, tornate a fare i nerd (come sto facendo anche io tra l'altro) con il sottofondo di Crisalide!
Diocan!
Nana

.SCARICA IL CD.

.CONTATTI.
MySpace: http://www.myspace.com/brencahardcore
Facebook: http://www.facebook.com/brencahc
Bandcamp: http://brenca.bandcamp.com/
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

.CONDIVIDI.