Immagini

Prossimi Concerti

Tanto Di Cappello Records

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front
Home Articoli Recensioni Ultima Ripresa - [2011] 1° Round...Wanna Fight?
Ultima Ripresa - [2011] 1° Round...Wanna Fight? Stampa
Recensioni
Scritto da fabio HC   
Lunedì 26 Novembre 2012 05:00
Ultima Ripresa - [2011] 1° Round...Wanna Fight?
Ultima Ripresa - [2011] 1° Round...Wanna Fight?
01 - Per Non Dimenticare...
02 - Eroe Dei Monti
03 - Soli A Noi Stessi (Plus Dario Pretesto)
04 - Fino All'Ultima Ripresa
05 - L'Odio
06 - Respiri Di Te (Plus Lulu')
07 - Notte Di Gennaio
08 - New Song Oi!
09 - Ancora In Piedi (Colonna Infame Skinhead Cover)

Finalmente il caro Joel mi ha assegnato dopo un grande lasso di tempo un gruppetto Oi! interessante e puritano.
Gli skins che bazzicano sul sito avranno gia' avuto il modo di conoscere questi Ultima Ripresa, i quali sbarcarono su p4f grazie al primo piccolo demo di quattro canzoni sporche ed infime. Li ritroviamo oggi con l'uscita del loro primo album full-length, ove si scorgono ancora tre delle quattro tracce presenti nella demo.
Abbiamo a che fare con ragazzi dellla Torino Oi!, madre a mio parere dell'Oi! italiano per eccellenza, nella quale trovano ampio spazio gruppi del calibro di Banda Del Rione, Bull Brigade (ex Banda Del Rione), S-Contro, Youngang, Frangia Violenta, eccetera, quindi teoricamente denominazione di origine controllata. Praticamente siam li con la teoria.
Questi bravi ragazzi aprono il loro nove tracce con una "Per Non Dimenticare..." brano interamente parlato dove un partigiano italiano racconta della sua esperienza antifascista. Molto suggestivo direi.
Si inizia a bastonare pero' con "Eroe Dei Monti", e qui troviamo la classicita' dell'Oi! antifascista, ovvero testo partigiano e non politicizzato come giustamente i Nabat predicavano, musicalita' semplice e schietta. Qua musicalmente sembra di ritrovare i Brigata Cani Da Birra per la semplicita' alla chitarra, anche se la registrazione e' straziante, col basso in prevalenza che sovrasta la batteria moscia. Ma comunque la vecchia attitudine skinhead rende sempre l'idea dell'impatto che questi gruppi riescono a trasmettere durante l'ascolto. La song in questione prende bene per la sua melodia, accentuata poi dalla solistica chitarrista leggermente malinconica verso la fine.
"Soli A Noi Stessi" picchia un po' di piu', e la voce si fa sentire ponderosa, che insieme alla seconda voce scandisce bene nel ritornello "Soli a noi stessi // in questa citta' // Torino // soli a noi stessi // in questa realta' // Antifa".
"Fino All'Ultima Ripresa" sottolinea ancor piu' l'appartenenza di questi ragazzi al mondo della boxe (basti guardare il nome e la cover), e rimarcano col testo questo particolare fino alla nausea. Brano pero' molto allegro, di matrice saltellante ska, cantabile e da pogo cattivello.
"New Song Oi!" e' forse il pezzo migliore del disco dei torinesi, grazie al suo refrain accattivante e ballabile fino alla fine. Non so perche' ma ricorda una canzone famosissima di un altro gruppo Oi! tipo Los Fastidios o Klasse Kriminale che canticchiavano "Gegen Nazis". Ma nel contesto una buona prova questa, nella quale la fierezza della classe operaia si fa prepotentemente sentire.
Come buona e'è l'attitudine messa a servizio del combo in questione per questo disco carino carino, dove pero' i punti deboli sono la registrazione esageratamente malfatta e la ripetitivita' dei brani: infatti sembra di trovarsi di fronte ai Cani Da Birra i testi (nonostante la loro importanza non solo per gli skins ma anche per il mondo intero) perdono valore per la loro - appunto - ripetizione. Ma i ragazzi hanno dato comunque ottima prova di se e tutti i rude boys dello stivale dovrebbero fiondarsi ai loro concerti in men che non si dica, sperando che passino anche a Milano e nel resto d'Italia, non solo a Torino come fanno certi gruppi.
Lunga vita alla S.H.A.R.P.. Oi!
fabio HC

.SCARICA IL CD.

.CONTATTI.
MySpace: http://www.myspace.com/ultimaripresa
Facebook: http://www.facebook.com/pages/Ultima-Ripresa-Fan-Club/211688625531319
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

.CONDIVIDI.