Immagini

Prossimi Concerti

Necessito HC

Tanto Di Cappello Records

IoPogo - Headbang Yourself

Gang Green

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front

Top 100 Joomla

Clicca qui per votare
www.joomla.it
Home Articoli Recensioni Ape Unit - [2012] Unforgivable Holidays
Ape Unit - [2012] Unforgivable Holidays Stampa
Recensioni
Scritto da Joel   
Lunedì 21 Gennaio 2013 07:00
Ape Unit - [2012] Unforgivable Holidays
Ape Unit - [2012] Unforgivable Holidays
01 - No Hay Bananas (Tengo Platanos)
02 - Double Dance Bass Lines In Alaska
03 - The Difference Between You And Bahamas
04 - Seena Is A Warrior Princess
05 - Pig Motocross
06 - Last Time You Ate Grongo
07 - H.C. In The Name Of C.K.
08 - Motochrist Supercrust
09 - La Chanson Pour Le Petit Prince
10 - Triggering Santa Fe
11 - The Bad And The Breakfast
12 - Yuri The Cube
13 - The End Is Near, Tijuana Is Nearer
14 - Bastards Of Villanova
15 - Intentions In All Pieces
16 - From Ska To God

Tornano gli Ape Unit dopo il debutto avvenuto due anni fa con la precedente demo dal titolo Albert.
Di acqua sotto i ponti ne e' passata parecchio per la band proveniente da Cuneo con una ridefinizione della line-up ridotta a quattro elementi (Marius-voce, Rev. Gomorra-chitarra, Umbi-basso e Los-batteria) e l'uscita di questo Unforgivable Holidays, targato Grindpromotion e TADCA Records due delle realta' indipendenti piu' attive del panorama italico, con la prima sicuramente punta di diamante dell'ultimo bienno grind nostrano.
Iniziamo subito disquisendo sulla scelta del formato e dell'artwork, l'album si presenta in un elegante e sobrio digipack dalle grafiche semplici, rassicuranti e, probabilmente, fuorvianti per chi non conosce la band un'ottima scelta che si scontra con il contenuto musicale, che di rassicurante non ha nulla.
Gli Ape Unit ci ripropongono il loro collaudato grindcore contaminato da qualche divagazione death metal e da una irrefrenabile attitudine hardcore (nonche' velocita' power violence/thrashcore) il tutto condito, in maniera maggiore rispetto al passato, da una vena ironica facilmente rintracciabile in molti dei titoli cosa che li accomuna non poco ad i capitolini Buffalo Grillz.
L'album comprande 16 brani per una durata che supera non di molto il quarto d'ora, le tracce son brevi e velocissime e raramente oltre il minuto e mezzo il che rende Unforgivable Holidays un disco digeribilissimo dall'inizio alla fine.
Perfetta anche la registrazione che esalta le capacita' tecniche della band (nda. si sanno anche suonare parecchio bene): dalla sempre variabile voce del prode Marius, che riesce a modularla a piacimento senza mai cannare un passaggio, alle ottime sterzate ritmiche dettate da una batteria martellante; buonissimo anche il lavoro della chitarra che infila riff spasmodici senza sosta.
L'intro di "No Hay Bananas (Tengo Platanos)" e' l'unico momento di quiete dell'intero lavoro, dopodiche' l'esplosione sonora e' totale con velocita' inarrestabili e potenza deflagrante, un primo brano che ricorda parzialmente i veneti CxOxSx e' solo l'iniziale sberla che vi travolgera'.
I pezzi si susseguono senza mai stemperare la violenza inaudita che li connota, per citare le tracce piu' coinvolgenti, oltre l'opener, segnalerei "Last Time You Ate Grongo", "Motochrist Supercrust", "La Chanson Pour Le Petit Prince", "The End Is Near, Tijuana Is Nearer" e "Bastards Of Villanova" ma, nel complesso, non si assiste nemmeno ad alcun passaggio a vuoto.
Dopo la buona impressione destata con Albert questo Unforgivable Holidays risulta come la prova di maturita' del gruppo, prova superata a pieni voti e che promuove gli Ape Unit, insieme ad i gia' citati Buffalo Grillz, come portabandiera del grindcore italiano.
Joel

.SCARICA MP3.

.CONTATTI.
MySpace: http://www.myspace.com/apeunitcombo
Facebook: http://www.facebook.com/pages/APE-UNIT/153292488072173
ReverbNation: http://www.reverbnation.com/apeunit
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Etichetta
  • Grindpromotion
    Home Page: http://grindpromotion.wordpress.com/
    Blog: http://grindpromotion.blogspot.it/
    MySpace: http://www.myspace.com/grindpromotion
    Facebook: http://www.facebook.com/pages/Grindpromotion/87937742251
    Bandcamp: http://grindpromotion.bandcamp.com/
    YouTube: http://www.youtube.com/Grindpromotion
    E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

  • Tanto Di Cappello Records
    Home Page: http://www.tadcarecords.org/
    MySpace: http://www.myspace.com/tadcarecords
    E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

.CONDIVIDI.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna