Immagini

Prossimi Concerti

Tanto Di Cappello Records

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front
Home Articoli Recensioni Double Me - [2013] Demo
Double Me - [2013] Demo Stampa
Recensioni
Scritto da Joel   
Lunedì 15 Aprile 2013 05:00
Double Me - [2013] Demo
Double Me - [2013] Demo
01 - Salvation
02 - Chinaski Postal Accademy
03 - Medusa
04 - Raphael's Suicide
05 - Envy Of Death
06 - Conspiracy Of Mediocity

Quest'oggi recensione da leggere tutta d'un fiato come l'ascolto del dischetto in questione consiglia.
Prendete quattro veneti, per lo piu' tra Padova e Venezia, da sempre dediti all'hardcore piu' tirato e veloce che possa esistere, fastcore/thrashcore che dir si voglia, uniteli in un nuovo gruppo ed ecco sei pezzi di power violence cazzutissimo. Ah da sottolineare che il tutto non dura nemmeno 4', solo per questo meritano una standing ovation di 92 minuti!
I quattro baldi giovani Mirco-voce, Ennio-chitarra, Sonny-basso e Marco-batteria han fondato questo gruppettino Double Me da pochissimo e nel Gennaio registrano questa demo al HellVianeo Records.
Oltre la buona registrazione da sottolineare l'ottima capacita' tecnica della band, anche grazie alla lunga esperienza di tutti i membri in molteplici altri progetti: Antisexy, Eat You Alive, Fuser, PasteneSoppaltate, xPUSx e scusate se e' poco. Ultimo dato prima di scendere sinteticamente nel dettaglio delle sei tracce l'ottimo lavoro di artwork, con quattro diverse copertine che volendo si possono unire a mo' di collage.
Gia' dal primo breve, brevissimo, ascolto si intuisce che i Double Me prendono a piene mani ispirazione dai Charles Bronson sia nelle soluzione stilistiche che nel suono grezzo e ignorante: voce rauca e sofferta, riff di chitarra taglientissimi, batteria che scaglia blast beat di una violenza inarrestabile, schizofrenici cambi di tempo con rallentamenti e ripartenze che lascian di sasso. Forse il tutto manca di una buona dose di novita' e originalita' ma va piu' che bene cosi'.
Difficile commentare o preferire una singola traccia visto la brevita' di tutta la demo, ma se proprio dovessi scegliere senza dubbio opterei per la seconda, "Chinaski Postal Accademy", solo solo per la bukowskiana citazione.
La demo e' consigliata solo agli amanti del power violence e, probabilmente, il risultato finale lascera' anche ad essi un po' la bocca asciutta, purtroppo per adesso ci tocca accontentarci solo di questa manciata di minuti!
Joel

.SCARICA IL CD.

.CONTATTI.
Facebook: http://www.facebook.com/doublemepv
Bandcamp: http://doublemechinaski.bandcamp.com/
E-mail:
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

.CONDIVIDI.