Immagini

Prossimi Concerti

Tanto Di Cappello Records

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front
Home Articoli Recensioni Gonna Fall Hard - [2007] Everybody Is Gonna Fall Hard
Gonna Fall Hard - [2007] Everybody Is Gonna Fall Hard Stampa
Recensioni
Scritto da ThePuNkshOw   
Mercoledì 11 Luglio 2007 13:48
Gonna Fall Hard - [2007] Everybody Is Gonna Fall Hard!
Gonna Fall Hard - [2007] Everybody Is Gonna Fall Hard
01 - The Next One To Be Hated
02 - No Hero
03 - Barking Dogs Seldom Biite
04 - I Don't Care
05 - Revenge Is My Right
06 - Don't Put Your Tears On Me
07 - Your Last Breath
08 - Iron Pride
09 - Sick Love After Midnight
10 - Hell Can Wait
11 - She Cheers Me Up

La scena del capoluogo veneto e' sempre stata proficua per quanto riguarda la scena "HC", sfornando sempre gruppi validissimi come i purtroppo defunti (nel senso musicale del termine) L'Amico Di Martucci, Ohuzaru (r.i.p. pure loro), gli ancora esistenti La Piovra e Gonna Fall Hard (tutti gruppi che adoro), dei quali andremo a parlare oggi...
I G.F.H. nascono intorno al 2002, pubblicando una demo tape autoprodotta (che non sono riuscito a trovare madonna lebbrosa) e della quale quindi non prenderemo in considerazione l'esistenza, in seguito alla misteriosa tape, fanno uscire su green records il loro primo cd che manco a dirlo si chiama "Gonna Fall Hard", 11 pezzi di fast-thrash core veramente potentissimo,riff thrashinanti,batteria velocissima e stacchi mosh a palate, in seguito pubblicano "Slap by Gandhi", anche qui la formula e' la stessa con l'unica differenza che questo album e' semplicemente magnifico, i suoni son piu personali cosi come le liriche.. (si narra anche di un 7" chiamato "rick the dick is too drunk to fuck" uscito in 16 copie)
Nel 2007 esce "Everybody Is Gonna Fall Hard!".....
Accendo lo stereo e parte la prima canzone "the next one to be hated": i fischi delle chitarre distorte introducono un giro di basso che poi sfocia in un esplosione di velocita' e potenza, condita con voce lancinante perennemente in screaming e sing along al ritornello.
Il pezzo finisce in una manciata di secondi e senza pausa riparte il secondo pezzo "no hero", che si scaglia contro il bisogno di idoli e eroi, poi parte "barking dogs seldom biite" potente pezzo anchesso pieno di singalong senza parti superflue che lo rendono scarno ed essenziale, "i don't care" lo segue con iniziali velocita' impressionanti per poi sfociare in un pezzo mosh che fara' venire a ripetizione i circlepittari piu estremisti, poi dopo parte "revenge is my right" che inizia con uno "sbarazzino" rock n roll che sfocia in parti hc fulminanti, la settima "don't put your tears on me" e le seguenti "your last breath" (canzone tupatupa furiosissima) "iron pride" "sick love after midnight" (un rock n roll anthem) e le ultime 2 "hell can wait" e "she cheers me up" scorrono velocissime come un mix di thrash alla primi Municipal Waste, What Happens Next?, Scolastic Deth, S.o.d. di "bigger than the devil" mixati alla perfezione con parti piu rock n roll(poche ma buone) come insegnavano i GANG GREEN ma anche con la potenza di gruppi hc piu classici e puri come Agnostic Front di "united blood" (ma anche di "something's gotta give"), Cro Mags, ma anche Warzone del primo 7", Bad Brains etc... per finire anche con un pizzico di hc 2 step come Justice e Mental..
Senza troppe parole,i Gonna Fall Hard sono a mio parere una delle bands piu valide e originali sul panorama nostrano insieme a bands come WATCH YOUR STEP,BANxTHIS!,LA PIOVRA,ANTI YOU ECC..
quindi invito chiunque a mettere da parte i vinili degli avskum e campus stermini per gettarsi nel pit dei g.f.h. con bandanoni e flip hat,pronti a calarsi in un revival thrash anni 80 coi controcazzi....YO!!!
Carpe

.SCARICA IL CD.

.CONTATTI.
Home Page: http://www.gfhvehc.blogspot.com/
MySpace: http://www.myspace.com/gonnafallhard
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

.CONDIVIDI.