Immagini

Prossimi Concerti

Tanto Di Cappello Records

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front
Home Articoli Recensioni Impulsi Temporanei Di Pazzia - [2013] Semplici Meccanismi Deviati
Impulsi Temporanei Di Pazzia - [2013] Semplici Meccanismi Deviati Stampa
Recensioni
Scritto da Joel   
Mercoledì 11 Dicembre 2013 09:00
Impulsi Temporanei Di Pazzia - [2013] Semplici Meccanismi Deviati
Impulsi Temporanei Di Pazzia - [2013] Semplici Meccanismi Deviati
01 - Brucia La Comitiva
02 - I.D.I.
03 - Tutto Finira'
04 - Io Odio Carlo Pastore
05 - Viva La Chiesa
06 - Parrucca Di Merda

Pessima premessa punk hardcore metal sperimentale.
Gia' leggo questa definizione dei toscani Impulsi Temporanei Di Pazzia ed inizio il prevenuto ascolto aspettandomi il peggio.
Per fortuna le cose non stan proprio come me le aspettavo.
Ci sta tanto hardcore ci sta pure parecchio metal ma dello sperimentale, che tanto mi terrorizzava, per fortuna non c'e' traccia a meno che non vien inteso come mescolare (o tentare di farlo) due o piu' generi musicali.
Nati a Prato nel 2009 la band formata da Rena-voce, Alex-chitarra e seconda voce, Klacg-basso e Karl-batteria, debutta nello stesso anno con la prima demo dal titolo Brucia La Comitiva. Nel 2013 ci donano i sei pezzi che van a comporre Semplici Meccanismi Deviati dalla ineccepibile registrazione e bellissima grafica di copertina disegnata da Lo Scalzacani.
Sei brevi brani rabbiosi connotati da sonorita' fatte da potente hardcore accompagnati qua e la da riffoni thash metal che non convincono del tutto poiche' tendono a spezzare il ritmo risultando perfino superflui (vedasi il caso della traccia "I.D.I.").
Qualcosa non convince nemmeno nela voce rauca e monocorde, sicuramente appare piu' adatta ad un gruppo street punk (nda. non solo per l'Oi! Oi! ad inizio di qualche pezzo), tanto da farmi preferire la seconda voce che prende il sopravvento in "Io Odio Carlo Pastore" e "Parrucca Di Merda". Ma questo piu' che un difetto del gruppo e' una questione di gusti.
Tutto sommato le tracce son apprezzabili e coinvolgenti grazie ad una buona sezione ritmica e testi classici ma non per questo scontati, di maggiore impatto "Brucia La Comitiva" e "Viva La Chiesa", togliendo in quest'ultima il ritornello in levare, oppure gli episodi piu' divertenti come "Io Odio Carlo Pastore" e "Parrucca Di Merda", quest'ultima con all'interno un pig squeal di tutto rispetto.
Semplici Meccanismi Deviati pur non convincendo appieno si lascia ascoltare con semplicita', certo non lascia piu' di tanto il segno ma e' comunque una prova discreta per gli Impulsi Temporanei Di Pazzia. Incompiuti ma che lasciano presagire margini di miglioramento.
Joel

.SCARICA IL CD.

.CONTATTI.
Facebook: http://www.facebook.com/impulsitemporaneidipazzia
Bandcamp: http://impulsitemporaneidipazzia.bandcamp.com/
YouTube: http://www.youtube.com/user/itdphardcore
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

.CONDIVIDI.