Immagini

Prossimi Concerti

Do It Your Shop

Tanto Di Cappello Records

Hardcorella Duemila

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front
Home Articoli Recensioni Plakkaggio Hc & Gli Ultimi - [2013] Split
Plakkaggio Hc & Gli Ultimi - [2013] Split Stampa
Recensioni
Scritto da Joel   
Mercoledì 25 Dicembre 2013 09:00
Plakkaggio Hc & Gli Ultimi - [2013] Split
Plakkaggio Hc & Gli Ultimi - [2013] Split
01 - Plakkaggio Hc - Ragazzo Malato
02 - Plakkaggio Hc - Red Rose
03 - Gli Ultimi - Mentalita'
04 - Gli Ultimi - Granito

La domanda che nasce spontanea e' se ha senso un dischetto tra due band che si coverizzano a vicenda.
La prima risposta istintiva e' stata "se l'han fatto NOFX e Rancid nella serie BYO Split, si che ha senso". Se poi consideriamo che a condividere lo split son due band della provincia capitolina geograficamente vicine eppure musicalmente lontane come Plakkaggio Hc e Gli Ultimi, l'idea stuzzica.
Ah a propostito del BYO Split citato sopra i NOFX in quel caso han spanato l'ano per benino ad Armstrong e soci.
Cosa c'entra questa inutile nota a margine? Assolutamente niente ma se leggete fino in fondo magari lo scoprirete.
Unico promotore di questo split e' stato Mr. Hellnation in persona, ovvero il padre/padrone di uno dei migliori (se non il migliore) negozi di dischi indipendenti, che ha stampato il disco in appena 300 copie nere ed in 20 limitatissime copie di un colore tra arancione e rosa, il tutto in una minimale quanto essenziale grafica nera che risulta elegantissima. Foto macho style dei Plakkaggio esclusa.
Tra parentesi se avete il culo di possedere una copia di vinile colorato vi beccate un contrasto tra eleganza e tamarraggine unica nel suo genere.
La ricetta e' semplice due cover per lato, partono i Plakkaggio, all'anagrafe gAbbatH, ChrisNunnoS e Lord CecirotH, alla prese con una svolta melodica rispetto a quanto ci han abituato ovviamente nel limite di melodicita' in cui i tre metallari mancati riescono ad imbattersi.
Buona la partenza con "Ragazzo Malato" (brano estratto da Questi Anni) che ricalca la versione originale de Gli Ultimi con l'aggiunta di qualche sporadico riffettino e poco piu'. Il secondo episodio "Red Rose" (dal disco Storie Da Un Posto Qualunque) invece pur rimanendo riconducibile al brano originale vien trasformato in maniera piu' netta, la canzone si adatta alla perfezione allo stile del terzetto entrando di diritto tra i pezzi da ascoltare a ripetizione se preferite un genere piu' duro del punk rock de Gli Ultimi.
Piccola annotazione di contorno anche il testo viene leggermente personalizzato cosi' come uno dei brani riproposti nel lato b "Mentalita'".
Proprio il pezzo proveniente da Approdo aprendo la seconda faccia del disco passa la palla a Gli Ultimi (Maurizio, Palmiro, Patato e Berna).
Tagliamo subito la testa al toro, fa parecchio strano ascoltare i brani dei Plakkaggio Hc in versione ammorbidita e la cosa puo' far storcere il naso, pero' se vi piace l'attitudine ed il genere stradaiolo anche questi due episodi riescono ad acchiappare, soprattutto "Granito" (da Fronte Del Sacco) riesce ad essere accattivante e di buona fattura, previa predilizione del genere come nel caso di "Red Rose".
Riassumendo un bel dischetto ed una chicca da collezionisti, in questo caso nessuno spana l'ano dell'altro a meno che non preferiate un hardcore contaminato dalla musica di satana a un punk rock stradaiolo e viceversa, in quel caso vi sara' tutto piu' chiaro.
Joel

.SCARICA IL CD.

.STREAMING.
Plakkaggio Hc - Ragazzo Malato
Plakkaggio Hc - Red Rose
Gli Ultimi - Mentalita'
Gli Ultimi - Granito

.CONTATTI.
  • Plakkaggio Hc
    Home Page: http://www.plakkaggiohc.com/
    MySpace: http://www.myspace.com/plakkaggiohc
    Facebook: http://www.facebook.com/pages/Plakkaggio-HC/112481015380
    E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

  • Gli Ultimi
    MySpace: http://www.myspace.com/gliultimi
    Facebook: http://www.facebook.com/pages/Gli-Ultimi/108416022536797
    E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Etichetta Hellnation Record Store
Facebook: http://www.facebook.com/pages/HELLNATION-Store/143426122415136
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

.CONDIVIDI.