Immagini

Prossimi Concerti

Tanto Di Cappello Records

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front
Home Articoli Recensioni Degenerhate - [2007] The End Has Just Begun
Degenerhate - [2007] The End Has Just Begun Stampa
Recensioni
Scritto da Joel   
Domenica 23 Settembre 2007 19:33
Degenerhate - [2007] The End Has Just Begun
Degenerhate - [2007] The End Has Just Begun
01 - Uniforms Of Brutality
02 - Zombified By Propaganda
03 - From Cradle To Grave
04 - Our Tears
05 - Failure Of God
06 - Day Of Doom

Era un po' che il sottoscritto non ascoltava un gruppo grind che spaccasse i culi, finalmente questo piccolo desiderio e' stato esaudito con l'esordio dei Degenerhate.
Gruppo che non cerca sonorita' innovative o un miscuglio di generi per stupire i poveri ascoltatori, ma bada alla sostanza suonando un ferocissimo grindcore che va dritto al sodo convincendo parecchio.
Il gruppo romano nasce nel 2002, fomata da Max (voce), Gianluca (chittarra/voce), Fabio (basso) e Francesco (batteria), ma solo nel 2007 rilascia questa demo The End Has Just Begun, formata da 6 pezzi per una durata totale che supera di una manciata di secondi i 10 minuti, con liriche esclusivamente in inglese. Nell'insieme i punti di forza dell'album sono l'ottima registrazione, la bravura tecnica dei 4 ragazzi romani (nda. forse da chiamare veterani della scena visto che hanno tutti esperienza alle spalle sin dall'89), ed un suono senza fronzoli.
L'album si apre con un inquietante suono di carrillon, che immediatamente lascia spazio alla brutalita' del primo pezzo "Uniforms Of Brutality", caratterizzato da una batteria martellante, chitarre furiose ed un growl che riesce a far impallidire anche la madonna, traccia potente e diretta come un macigno nei coglioni.
Si prosegue con "Zombfied By Propaganda", inizio piu' ritmato ma che con il procedere esplode in tutta la sua incontrollabile ferocia, da brividi lo screaming che si alterna perfettamente al solito growl.
"From Cadle To Grave" parte subito a mille ricordando il suono di una mitragliatrice, per poi rallentare lasciando assaporare un assolo di chitarra magistrale, anche qui di buona levatura lo screaming, nell'insieme un'autentica chicca.
La quarta traccia "Our Tears" ripercorre le sonorita' della precedente, alternando momenti di calma alla tempesta, inserendo azzeccatissimi assoli di chitarra che fanno accapponare la pelle.
La perla del disco e' senz'altro "Failure Of God", titolo che non lascia spazio a fantasie circa il tema trattato, dove si spartiscono la scena le due voci, nell'insieme meno furiosa delle precendenti ma piu' angosciante e dove si evince uno splendido lavoro delle chitarre (nda. in questo pezzo son due per la presenza di una guest), con assoli che lasciano a bocca aperta.
La demo si chiude con "Day Of Doom", altro pezzo carico di rabbia che sarebbe perfetto per un film horror, chiuso come e' dal solito carrillion che non lascia presagire nulla di buono.
In definitiva un album praticamente perfetto, considerando anche il fatto che e' l'esordio del gruppo, difficile trovare una vera pecca, che forse sta nel suo maggiore pregio, ovvero grindcore puro che i malati del genere apprezzeranno parecchio, ma che forse risulta di difficile ascolto per chi non mastica a dovere il genere. Scarica e godete, orgasmi multipli assicurati, soddisfatti o rimborsati.
Joel

.SCARICA IL CD.

.CONTATTI.
Home Page: http://www.degenerhate.com
MySpace: http://www.myspace.com/degenerhate
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

.CONDIVIDI.