Immagini

Prossimi Concerti

Tanto Di Cappello Records

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front
Home Articoli Recensioni Bio Korrosion - [2013] Demo
Bio Korrosion - [2013] Demo Stampa
Recensioni
Scritto da Joel   
Lunedì 12 Maggio 2014 09:00
Bio Korrosion - [2013] Demo
Bio Korrosion - [2013] Demo
01 - Voci Nere
02 - Nazisscum
03 - Iscariota
04 - Bio Korrosion

Nod-est italico, ci catapultiamo nel Veneto tra le province di Padova e Venezia. Una zona che nell'ultimo periodo e' in fermento per quanto riguarda la situazione della scena hardcore in generale e, nel particolare, per quanto riguarda i sottogeneri piu' estremi.
Non si allontanano da questo canovaccio nemmeno i Bio Korrosion con il loro crust cupo contaminato da una componente metal e che a tratti sfocia in sonorita' piu' vicine al grindcore.
Come spesso accade nel crust nulla di nuovo all'orizzonte ed il suono della combo veneta puo' far ricordare parecchi altri gruppi, pero' i quattro brani qui presenti han un buon appiglio e san come difendersi.
Formati all'inizio del 2012 (Stivo-voce, Debo-chitarra, Luca-basso, Gio'-batteria) i Bio Korrosion dopo qualche live ed assestamento nella formazione (Albe avvicenda Debo alla chitarra) sfornano questa demo. La qualita' della registrazione appare buona e mette in risalto l'atmosfera carica di pessimismo della band; per non lasciare nulla al caso anche le grafiche di Nekro rincarano la dose.
I brani sono connotati da una voce gutturale ma comprensibilissima che interpreta a meraviglia i testi, questi ultimi probabilmente per semplicita' ed immediatezza uno dei punti di forza della band; anche gli strumenti svolgono un buon lavoro e se quelli a corda si limitano a portare a termine il loro compitino, senza eccedere in virtuosismi, la martellante batteria non conosce sosta ed il buon Gio' entra in modalita' tupa tupa perpetuo. Stoico!
Quattro tracce che si assestano tutte su un buon livello ed i temi trattati sono i classici del genere religione, nazi ed una forte dose di nichilismo con tinte oscurissime. Una piccola preferenza per "Iscariota" la piu' complessa del lotto.
Insomma in attesa di un disco piu' corposo accontentiamoci di questo assaggio dei promettenti Bio Korrosion, forse l'unico rammarico e particolare migliorabile e' la presenza di una singola chitarra...ma questi son dettagli.
Joel

.SCARICA IL CD.

.CONTATTI.
Facebook: https://www.facebook.com/pages/Bio-Korrosion/625325924183519
Bandcamp: https://biokorrosion.bandcamp.com/
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

.CONDIVIDI.