Immagini

Prossimi Concerti

Tanto Di Cappello Records

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front
Home Articoli Recensioni X-State Ride - [2007] Against Me
X-State Ride - [2007] Against Me Stampa
Recensioni
Scritto da sberla54   
Venerdì 28 Settembre 2007 02:38
X-State Ride - [2007] Against Me
X-State Ride - [2007] Against Me
01 - Walk Your Way
02 - It's Still Raining
03 - Don't Blame Me
04 - Behind Time
05 - Defenceless
06 - We're Falling
07 - The Stream Of Indifference
08 - Our Demise
09 - Collapsing
10 - For Those Who Will Go On

Hardcore melodico con influenze metalcore. E' questa la prima cosa che mi e' venuta in mente ascoltando "Against Me", il secondo album degli italiani X-State Ride. Bella storia.
Le atmosfere ed i suoni non sono proprio quelli cupi e rabbiosi tipici dell'hardcore di stampo newyorkese, ma il livello tecnico e' veramente ottimo. Batterie sempre tiratissime, riff millimetrici uno dietro l'altro per tutto il disco ed i classici stop-n-go, giusto per riprendere il fiato e lasciar sfogare un po' l'ometto con la chitarra solista in mano.
Per tutti i 30 minuti viene anche fatto ampio uso della proverbiale "grattugia", per esprimermi con termini tecnici: la seconda chitarra infila un paio di accordi pesanti e veloci, mentre il suo diretto superiore si diletta in brevi assoli da eroe della chitarra, sempre rimanendo comunque su tonalita' abbastanza alte. Tutto molto tarro e molto figo.
Ma se la musica mi convince al 100%, il cantato, al contrario, mi lascia un po' freddo.
E' un po' troppo impostato, troppo basso. Un po' di gomma. Non si sente la rabbia, quella vera. E' poco coinvolgente. Questo ovviamente riguarda solo e soltanto i miei gusti personali e lo dico con tutto il rispetto del mondo, dato che il cantante, nonche' uno dei chitarrist, e' comunque intonato e perfettamente a suo agio sul tappeto buttatogli sotto dagli altri tre compari.
Pero' secondo me manca qualcosa.
Mi dispiace anche che per l'ennesima volta un gruppo italiano abbia scelto di cantare in inglese. Ok, cosi' si aprono tutt'altri scenari internazionali, ma a me piace capire immediatamente il testo, sentire l'impatto di cio' che la band vuole comunicare. E sentirlo subito. Stiamo parlando di punk, dopotutto.
E' una scelta che hanno fatto anche tanti altri gruppi simili, come i Question Marks, i Beerbong ed i miei amati SunEatsHours, ma credo, anche se sono di parte, che abbia portato fortuna solo a quest'ultimi.
C'e' da dire, comunque, che le liriche di "Against Me" sono ben scandite e sufficientemente facili da comprendere, anche senza il libretto sotto mano.
Sia chiaro, inoltre, che il giudizio sull'album rimane positivo. Mi e' piaciuto e mi ha stupito. L'ho ascoltato un sacco di volte da quando mi e' capitato fra le mani. Pero' ci fosse stato quel qualcosa in piu' nel cantato sarei gia' dietro ad ordinare magliettine, spillette e prevendite dei concerti degli X-State Ride.
Difficile dire quali siano le canzoni che piu' mi sono piaciute. Suonano tutte di ottimo livello. Dovendo sceglierne alcune direi "Behind Time" (di cui potete vedere il video su YouTube), veramente riuscitissima, "It's Still Raining", trascinante e difficile da togliersi dalla testa, "For Those Who Will Go On", tra le piu' rabbiose del disco, e "Defenceless", forse la piu' HCM di tutte.
Neanche a dirlo, in un lavoro di questo genere con dietro i nomi di Indelirium Records e Noreason Records, la registrazione e la qualita' del suono sono ottime.
Per concludere, un altro ottimo cd hardcore melodico, per gli amanti del genere.
Se ha fatto felice me credo che possa fare altrettanto felici anche molti di voi la' fuori. Soprattutto i nostalgici.
sberla54

.SCARICA MP3.

.NOTA.
Sul sito della Indelirum Records potrete ascoltare 2 pezzi in streaming e scaricarne 1.

.PER L'ACQUISTO.
Andate a cercarle il cd su Interpunk.com o sul sito della Indelirum Records.

.BIOGRAFIA.
The X-State Ride started in 2000 as a parallel project between members of thelocal hc scene.They start to play in italian squats of many zones of their country and play with bands like BeerBong and Belvedere. In february 2002 they record their first EP "Morning Glory" that makes webzines and fanzines write excellent reviews about them. They keep on play and constantly evolve their sound which is made of good Melocid HC with a good amount of metal as well. In 2004 They're goin' to release their first full-lenght album for the label INDELIRIUM RECORDS "TheGreat Rebirth". THE GREAT REBIRTH IDR003 "The Great Rebirth" is a melodic hardcore cd but inside you'll find all the influences of the guyz such as metal in his every form and a bit of emo. The keywords for these guyz are: no limits in composing man!!

.COMUNICATO STAMPA.
Torna l'HC melodico.
Indelirium Records e' lieta di presentare l'uscita del nuovo full-lenght degli X-STATE RIDE intitolato "Against Me".
La band continua con questo disco la strada iniziata con il precendente studio-album "The Great Rebirth", proponendo un hc melodico molto tecnico con una forte influenza metal, sulla scia di band quali Strung Out e Belvedere.
Per avere un piccolo assaggio di quanto scritto sopra e' possibile ascoltare e scaricare due pezzi tratti da "Against Me" collegandosi alla ecard online sul sito www.indeliriumrecords.com. "Against Me", come tutte le uscite Indelirium Records, e' disponibile su www.interpunk.com o direttamente da www.indeliriumrecords.com.

L'uscita di questo disco e' inoltre supportata e promossa in comune accordo con NoReason Records ed in contemporanea con la pubblicazione dello split tra ENEMY ALLIANCE (ex-Satanic Surfers/Venerea) e THE INDECISION ALARM (ex- Adheseive), ecard disponibile su www.noreasonrecords.com, proprio con lo scopo di attirare nuovamente l'attenzione su un genere, l'hc melodico, che troppo spesso viene definito in forte declino.

.VIDEOCLIP.
X-State Ride - Behind Time (YouTube)

.CONTATTI.
Home Page: http://www.x-stateride.com
MySpace: http://www.myspace.com/xstateride
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Etichetta: Indelirium Records
Etichetta: Noreason Records

.CONDIVIDI.