Immagini

Prossimi Concerti

Tanto Di Cappello Records

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front
Home Articoli Recensioni SottoTomba - [2007] 3mSt (Tre Metri Sotto Tomba)
SottoTomba - [2007] 3mSt (Tre Metri Sotto Tomba) Stampa
Recensioni
Scritto da Joel   
Venerdì 28 Settembre 2007 19:04
SottoTomba - [2007] 3mSt (Tre Metri Sotto Tomba)
SottoTomba - [2007] 3mSt (Tre Metri Sotto Tomba)
01. Fai Schifo (U-U-U)
02. Non Me Ne Frega Niente
03. La Resurrezione Delle Anime Dannate
04. I Figli Di Odino
05. Anche Crudo Va Bene
06. Il Tuo Sangue Che Sgorga
07. Alto Medioevo

Premessa: il gruppo suona un genere che non mi e' mai piaciuto fino in fondo, ma nonostante questo non sono da buttare.
Sara' che questo non e' definibile proprio metal, visto che sono evidenti le influenze acccaci e soprattutto grindcore, il che rende il tutto, nell'insieme, non certo un capolavoro, ma un prodotto di buona fattura soprattutto per originalita', e che si lascia ben ascoltare.
Non tutte le tracce appaiono agli stessi livelli, ma non decadono mai nel banale o nel ripugnante.
Passiamo alle info del gruppo, i SottoTomba, che dopo un album del 2005 ("Crocifiggiti", interamente scaricabile dal loro sito), nel 2006 registrano questo 3mSt, che pero' viene mixato e stampato solo quest'anno.
La line-up, proveniente da Pescara, e' composta da Valium666 (voce) e il-mArCio (chitarra), e da Teo e Giambadafuckup (rispettivamente basso e batteria, forse ex membri della band).
Come gia' detto suonano essenzialmente un (Thrash)Metal, con svariate influenze e con liriche esclusivamente in italiano, l'album e' composto da 7 pezzi, e la registrazione risulta sporca ma piu' che accettabile.
L'album si apre con "Fai Schifo", dove appare subito d'impatto la sezione ritmica, ottima anche la chitarra, pezzo che risulta parecchio grezzo, dove l'unica nota dolente e' la voce un tantino sovrastata dagli stumenti.
Si prosegue con "Non me ne frega niente" chitarra piu' pesante, voce rauca e ritmi fin troppo pacati, punto di forza del brano e' il testo aggressivo e la sfuriata finale che vale l'intero ascolto.
La terza traccia, "La resurrezzione delle anime dannate", e' da subito il pezzo piu' convincente, veloce e rabbiosa, growling perfetto, ed una sezione ritmica martellante, in una parola esaltante; stesso discorso vale per "I figli di Odino", che pero' alterna ai momenti di furia, attimi piu' ritmati, e meno convincente risulta il testo.
"Anche crudo va bene" non mi colpisce granche', parte bene ma poi diventa un po' troppo caotica, spicca soltanto l'assolo di chitarra.
la sesta traccia "Il tuo sangue che sgorga" rialza la qualita' dell'album, veloce e furiosa e dalle sonorita' angoscianti e cupe, essenziale e diretta.
Il disco si chiude con la tenebrosa "Alto medioevo", dalla velocita' sostenuta, un assolo di chitarra pregevole ed una voce alquanto inquietante.
In definitiva un album che risulta piacevole, anche per i non amanti del genere, di certo qualcosa e' da migliorare su piu' fronti, ma il gruppo appare promettente.
Joel

.SCARICA IL CD.

.CONTATTI.
Home Page: http://www.sottotomba.tk/
MySpace: http://www.myspace.com/sottotomba
E-mail:
il-mArCi0: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Valium666: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

.CONDIVIDI.