Immagini

Prossimi Concerti

Tanto Di Cappello Records

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front
Home Articoli Recensioni Gli Altri & Uragano - [2014] Split
Gli Altri & Uragano - [2014] Split Stampa
Recensioni
Scritto da :V:   
Lunedì 14 Dicembre 2015 10:00
Gli Altri & Uragano - [2014] Split
Gli Altri & Uragano - [2014] Split
01 - Gli Altri - Progettare Un Luogo
02 - Gli Altri - Generare Il Vuoto
03 - Gli Altri - Disegnare Il Moto
04 - Uragano - Amy
05 - Uragano - L'Interludio
06 - Uragano - 238 Chilometri

Split condiviso tra Gli Altri (quintetto da Savona) ed Uragano (trio da Sanremo) datato Aaprile 2014, entrambe le formazioni partecipano con tre brani proponendo la loro interpretazione di un post-hardcore personale e mai banale, inconfutabile segno delle mille diramazioni e contaminazioni subite da un genere che risente appieno delle piu' disparate influenze; dal noise allo screamo al post-rock fino ad arrivare alle derive piu' sperimentali ed oscure riconducibili al drone ed al post-metal.
Lo split riesce quindi a fotografare perfettamente due facce della stessa moneta che lanciata per aria rotea vorticosamente sul proprio asse, non facendo fino all'ultimo istante presagire agli astanti quale lato sara' loro mostrato.
Inquieti e squassanti i tre brani de Gli Altri, fautori di un post-hardcore cantato in italiano dagli ottimi testi, il quale mi ricorda per certi versi i Poison The Well periodo You Come Before You in modo meno esasperato ed aggressivo e piu' concentrato sulla melodia e sulla costruzione graduale di atmosfere e della loro implosione catartica. Impeccabile la registrazione, nitida ed egregiamente a fuoco sulle intenzioni dei brani (Giulio Farinelli at Real Thing Studio Savona).
Interessante l'inserimento in organico di un violino elettrico, il quale dona sorprendentemente una freschezza inattesa ai brani, specie nelle aperture piu' melodiche ed ambient.
Davvero gustosa la scelta a questo punto, per i tre brani degli Uragano, dediti ad un post-hardcore e anch'esso urlato in italiano, dal suono oscuro e torbido, permeato di noises vari nella migliore tradizione shoegaze/drone; aspetto, dal punto di vista compositivo non posso fare altro che apprezzare.
Senza dubbio mi hanno positivamente riportato ad alcune atmosfere tanto care agli immensi Oxbow, ovviamente con le dovute differenze; specie per quanto riguarda il primo brano dalla intrigante durata di ben nove minuti.
Il suono generale e' volutamente aspro e supporta appieno l'immaginario sonoro dei brani registrati in proprio dalla band e masterizzati da Giulio Farinelli. Sebbene siano palesemente debitori della scuola post-metal esplosa nel nuovo millenio, gli Uragano colpiscono e convincono forse in una zona d'ombra musicalmente parlando fino ad oggi non molto esplorata in ambito D.I.Y.
I miei complimenti piu' sinceri alle due bands coinvolte ed alla lunghissima cordata di etichette indipendenti che co-producono lo split (piu' di venti le realta' da tutto il mondo coinvolte) e che vi lascio scoprire dai loro bandcamp. Massimo supporto.
Buon ascolto, alla prossima!
:V:

.SCARICA IL CD.

.CONTATTI.
  • Gli Altri
    Facebook: https://www.facebook.com/glialtrisavona
    Bandcamp: https://glialtri.bandcamp.com/
    YouTube: https://www.youtube.com/user/glialtrisavona
    E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

  • Uragano
    Facebook: https://www.facebook.com/uraganolaband
    Bandcamp: http://uragano.bandcamp.com/
    YouTube: http://www.youtube.com/user/utaganolaband
    E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

.CONDIVIDI.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna