Immagini

Prossimi Concerti

Tanto Di Cappello Records

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front
Home Articoli Recensioni 666 - [2016] ...Perche' In Fondo Lo Squallore Siamo Noi
666 - [2016] ...Perche' In Fondo Lo Squallore Siamo Noi Stampa
Recensioni
Scritto da krizia   
Lunedì 04 Aprile 2016 10:00
666 - [2016] ...Perche' In Fondo Lo Squallore Siamo Noi
666 - [2016] ...Perche' In Fondo Lo Squallore Siamo Noi
01 - Hanno Ucciso L'Uomo Ragno
02 - Jolly Blue
03 - Sei Un Mito
04 - Cumuli
05 - Rotta X Casa Di Dio
06 - Se Tornerai
07 - Il Grande Incubo
08 - Weekend
09 - Con Un Deca
10 - La Dura Legge Del Gol

Che i metallari, i punkettoni e gli skin, in fondo in fondo, fossero dei romanticoni lo sapevamo tutti, soprattutto noi ragazze...ma non avrei mai pensato di vedere certi elementi abbracciati sotto al palco cantando a squarciagola le ballate degli 883 a mo di coro ultras con fiera nostalgia e profondo orgoglio!
E, beh, mi sbagliavo, perche' e' quello che capita ad ogni concerto dei 666, nuova cover band nonche' vecchia formazione dei Plakkaggio Hc (un'anteprima ci era, infatti, stata data con la cover de "Gli Anni" che chiude Ziggurath, ultimo album dei Plakkaggio).
...Perche' In Fondo Lo Squallore Siamo Noi raccoglie, infatti, i classici di Pezzali&Repetto, le colonne sonore di ogni adolescente degli anni 90 e dei suoi weekend di bivacco, delle strade sbagliate in macchina, dell'eroina che si portava via qualche amico, dell'appuntamento al solito bar, della figa di cui ci si innamorava puntualmente che non ti degnava di uno sguardo e della sfiga che invece gli occhi non te li levava di dosso.
E vabbe', ci avevano gia' pensato i D8r Max direte voi, ma ovviamente i 666 vestono di un abito completamente diverso (e decisamente piu' brutale) ogni pezzo dal punto di vista musicale, vocale e testuale. Cosi', la sirena dell'Uomo Ragno e l'intro di "Sei Un Mito" vengono meravigliosamente tradotti in una cazzutissima chitarra elettrica e brani come "Cumuli" o Il Grande Incubo" sono stravolti in chimeriche versioni hardcore.
Anche l'ambientazione non e' piu' la monotona periferia pavese, ma gli squallidi sobborghi di Colleferro e l'educata voce di Max lascia il posto a quella rude e graffiata tipica del genere. Ogni tanto la firma dei 666 salta fuori anche nei testi (a cominciare dal titolo dell'album) nelle piccole modifiche che solo i veri nostalgici riusciranno a individuare: tutti gli altri noteranno almeno che, ovviamente, ogni noi diventa un oi!.
Non manca neanche un piccolo omaggio ai Nabat e al coro di "Tempi Nuovi" a celebrare amicizie che resistono anche alle spade piu' taglienti della vita. A chiudere in bellezza la copertina firmata Zerocalcare, anch'essa cover grafica di quella de La Donna, Il sogno E Il Grande Incubo, ma con la straordinaria partecipazione di Repetto ed Eddie the Head, mascotte degli Iron Maiden.
Insomma, ottimo album (a cui dal vivo viene reso omaggio addirittura con pezzi inediti), che rivisita in chiave punk hc gli 883 senza cadere nei facili tranelli che di solito intrappolano le cover band in un limbo di banalita': nei 666, infatti, non c'e' mai una mera imitazione, sono riusciti a personalizzare senza snaturare, riuscendo cosi' a piacere sia a chi teneva fissa la cassetta degli 883 nello stereo della macchina, sia a chi, fondamentalmente, non glien'e' mai fregato un cazzo (a proposito di cassette, ennesima chicca: l'album sara' disponibile anche in questa malinconica versione).
Perche', spesso, la musica ha questa stupenda capacita' di essere attuale in maniera perpetua e sono sicura che sia che lo dicessero gli 883 negli anni 90 o che lo dicano i 666 oggi, "quel vuoto di tutti noi, ci sbattiamo tanto per chiuderlo, ci proviamo e non ci riusciamo mai, allora tanto vale conviverci."
krizia

.SCARICA IL CD.

.CONTATTI.
Facebook: https://www.facebook.com/666-157577044583623/
YouTube: https://www.youtube.com/channel/UCADeUuOdcKUsOLktvVa6ULg

Etichette:
  • Hellnation Record Store
    Facebook: https://www.facebook.com/pages/HELLNATION-Store/143426122415136/
    E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

  • Tuscia Clan
    Facebook: https://www.facebook.com/Tuscia-Clan-Cantina-Del-Gojo-Supporters-1625270844381636/

.CONDIVIDI.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna