Immagini

Prossimi Concerti

Tanto Di Cappello Records

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front
Home Articoli Recensioni Turn Against - [2015] Desert
Turn Against - [2015] Desert Stampa
Recensioni
Scritto da Luna   
Mercoledì 06 Aprile 2016 09:00
Turn Against - [2015] Desert
Turn Against - [2015] Desert
01 - Intro
02 - Alienated
03 - Nothing
04 - Soliloquio Notturno
05 - Desert
06 - Me Stesso Dormiente
07 - Sperduti
08 - In Front Of Me
09 - Hopeless
10 - Irresponsabile
11 - Niccigadaman

Della serie a volte ritornano, ci ritroviamo di fronte i Turn Against, band comacchiese nata nel 2010 che ci porta oggi la loro terza fatica: Desert, secondo Lp dopo Morte Accidentale e la demo Sempre Fregati rispettivamente datati 2012 e 2011.
La band ad oggi si ritrova ridimensionata e rinnovata nello stile; non ci sono piu' le due voci che si rincorrono veloci tra growl e pulito per uno stile che nel complesso al tempo tra amici chiamavamo nuova scuola. In Desert invece le cose cambiano radicalmente, le atmosfere si fanno piu' pesanti, piu' oscure, un (quasi) post hardcore tendente allo screamo degli Shizune, molto personale e cupo.
Persa l'aria sbarazzina di Morte Accidentale emerge una crescita complessiva, un equilibrio affinato dal tempo tra le varie atmosfere che si vengono a creare all'interno di ogni brano. Le tracce si alternano tra l'inglese e l'italiano, tra uno stile disperato, uno riflessivo, uno piu' iroso; la durata spesso e volentieri sfora il mio personale limite concepibile per pezzo (sono piu' per gli Antisexy come durata diciamo) ma cio' non rende per nulla pesante o impegnativo l'ascolto dell'album. Dal punto di vista strumentale fila tutto liscio, grande coerenza e sintonia tra ritmica e chitarra, a tal punto che mi sono chiesto se le chitarre siano due o una e con mio stupore scoprire che invece e' solo una, sostenuta a dovere da un basso distorto che riempie e arrotonda il suono complessivo.
Le tracce che ho trovato piu' rappresentative dell'intero Lp sono sicuramente "Soliloquio Notturno" con il suo stile cosi' particolare quanto un testo che merita molto piu' di una letta, dall'altra faccia della medaglia c'e' la title-track "Desert", totalmente in inglese con i suoi stacchi, i suoi cori e le ripartenze che riportano alcuni sentori dell'album precedente.
Cambio totale di stile per i non-piu'-giovani Turn Against che dopo un ottimo primo Lp riescono con successo ad affermarsi anche in un altro stile. A breve ci sara' anche la presentazione ufficiale del disco a questo evento.
"Ricorda il messaggio contenuto dentro l'alternanza di questi suoni."
Luna

.SCARICA IL CD.

.CONTATTI.
Facebook: https://www.facebook.com/pages/Turn-against/159732460737824/
Bandcamp: https://turnagainst.bandcamp.com/
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

.CONDIVIDI.