Immagini

Prossimi Concerti

Tanto Di Cappello Records

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front
Home Articoli Recensioni The Dogs From The Grapes - [2015] Sailor Without Sea
The Dogs From The Grapes - [2015] Sailor Without Sea Stampa
Recensioni
Scritto da Joel   
Mercoledì 19 Ottobre 2016 09:00
The Dogs From The Grapes - [2015] Sailor Without Sea
The Dogs From The Grapes - [2015] Sailor Without Sea
01 - The Brotherhood Of D.F.T.G.
02 - Sailor Without Sea
03 - Wild Rover (Irish Trad.)
04 - A Working Class Song
05 - Red Ribbons
06 - Riot Bomb
07 - Congress Reel (Irish Trad.)
08 - Togheter Again

Trovarsi tra le mani un dischetto di un gruppo italiano dedito all'irish punk fa parecchio strano. Probabilmente per la poca diffusione del genere nel bel paese o perche', in quei pochi casi, il tentativo raramente raggiunge un risultato degno di nota; non e' caso di questo esordio dei Dogs From The Grapes.
Una sorta di Dropkick Murphys o Floggin Molly con quel tocco piu' tradizionale alla The Pogues, nulla di nuovo o particolarmente originale ma il tutto suonato con dedizione e capacita'.
Nati nel 2013 nella ridente provincia del trentino e dopo qualche piccolo assestamento di formazione (Turo-voce/banjo/mandolino, Lucio-chitarra, Mr Johnson-basso, Michael-batteria, Beppo-fisarmonica e Javier-flauto) i The Dogs From The Grapes sfornano questa prima fatica Sailor Without Sea registrato e mixato da Tachy al Mago Studio.
Un disco allegro che in venti minuti esprime tutto le ottime capacita' della formazione, se da un lato gli strumenti del folklore celtico son ben dosati e senza eccedere risultano sempre presenti, dall'altro il trittico chitarra/basso/batteria sprigionano buone ritmiche accompagnando una voce perfetta per il genere, a tratti la somiglianza con i The Rumjacks e' marcata e se puo' esser vista come una mancanza di personalita' evidenzia anche l'ottima tecnica e attitudine della band, basta pero' ascoltare gli otto brani con piu' attenzione per comprendere come dal punto di vista caratteriale i Dogs From The Grapes sia ben forniti, ogni canzone ha da dire la sua ed e' davvero arduo tirar fuori dal mucchio questo o quel pezzo.
Sailor Without Sea non ha bisogno di tante parole, e' un disco irish punk ben fatto e se il genere piace questo album non puo' che piacere!
Joel

.SCARICA IL CD.

.CONTATTI.
Facebook: https://www.facebook.com/thedogsfromthegrapes/
Bandcamp: https://dogsfromthegrapes.bandcamp.com/
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

.CONDIVIDI.