Immagini

Prossimi Concerti

Tanto Di Cappello Records

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front
Home Articoli Recensioni No More Lies - [2015] Nessun Rimorso
No More Lies - [2015] Nessun Rimorso Stampa
Recensioni
Scritto da Nene   
Lunedì 03 Aprile 2017 10:00
No More Lies - [2015] Nessun Rimorso
No More Lies - [2015] Nessun Rimorso
01 - N.M.L. (Intro)
02 - Nessun Rimorso
03 - Ancora Vivo
04 - Brucera' Questa Citta' (Southern Drinkstruction Cover)
05 - Sara' Rivolta
06 - Perdente
07 - Lacrime & Sangue
08 - Potere Nelle Strade (Nabat Cover) (Outro)

I No More Lies nascono a Roma agli inizi del 2015 e ci propongono un hc-punk oi!
Sono composti da Fabrizio il Marinaio alla voce, Luciano Gux alla chitarra, Arch Stanton al Basso, Matteo chitarra e Alessandro il Nob alla batteria.
L'album che ci propongono della durata totale di 21 minuti e' composto da 8 tracce tra cui la cover finale dei Nabat e viaggia su un hardcore classico vecchio stampo con una voce urlata ma non troppo, graffiante al punto giusto in alcuni frangenti tendente al thrash e rigorosamente in italiano, dei giri di batteria mai troppo veloce e cari alle sonorita' street oi! con dei passaggi cadenzati per spezzare il ritmo, il basso e la chitarra si sentono molto il primo cupo e tagliente e la seconda con riffs semplici ed efficaci senza troppi ghirigori. Le influenze che si percepiscono sono dei Nabat come dimostrato dalla cover per altro molto bella, U.K. Subs, Poison Idea, Biohazard e Woptime.
Dopo l'intro iniziale, che parte con un inno cadenzato in cui ripetono urlando piu' volte il loro "nome no more lies", poi partono in una semi-accellerazione con qualche urlo. La seconda e quarta traccia non si discostano molto dai 3 minuti scarsi in cui entrambe durano, con un mid-tempo per poi accellerare e ripetere in piu' sessioni il giro di chitarra e il ritornello.
Discorso diverso per la terza song in cui le accellerazioni se non fossimo a recensire un album hc diremmo che sfiorano i blast-beat in qualche parte dove si tende poi a ripetere il titolo a squarciagola "ancora vivoooo". La quinta traccia scivola via veloce e frenetica senza lasciarci niente di interessante.
Proseguiamo con "Perdente" e poi "Lacrime & Sangue" entrambe con ritmi piu'cadenzati e lenti all'inizio che poi partono, la prima con una sfuriata urlata e forse tra le migliori del lotto e la seconda restando lenta e forse incompiuta come traccia.
E per la seconda sera di seguito mi trovo a recensire un gruppo che esegue una cover dei Nabat in questo caso "Potere Nelle Strade" e che dire? Traccia ben eseguita senza particolari modifiche all'originale ma con buon spunto.
Tirando le somme questo Nessun Rimorso datato 2015 non aggiunge molto rispetto alle realta' odierne punk-hc e, in franchezza, si attesta in classici abbastanza piatti con voce chitarra e bassi sovrastati dal rumore complessivo. Restano scialbe le composizioni e le tracce una volta finito l'ascolto non si discostano molto l'una dall'altra e anzi ti danno l'idea di una linea piatta senza spicchi di alcuncha'. Se per esempio dovessi scegliere una traccia sopra la media probabilmente opterei per l'ultima, che e' pur sempre una cover. Finora li avevo solo sentiti come nome e dopo averli ascoltati spero si rifacciano con qualcosa di piu' vario e accattivante!
Nene

.SCARICA IL CD.

.CONTATTI.
Facebook: https://www.facebook.com/NoMoreLiesSpqrHc
YouTube: https://www.youtube.com/channel/UC0mh2MvixqrHA8ekdcps8fg
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

.CONDIVIDI.