Immagini

Prossimi Concerti

Tanto Di Cappello Records

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front
Home Articoli Recensioni Cospirazione - [2017] Cospirazione
Cospirazione - [2017] Cospirazione Stampa
Recensioni
Scritto da Dani   
Lunedì 26 Novembre 2018 10:00
Cospirazione - [2017] Cospirazione
Cospirazione - [2017] Cospirazione
01 - Redenzione
02 - Frustrazione
03 - Esistenza
04 - La Spinta

Il dischetto che stiamo per condividere con voi oggi appartiene ad i milanesi Cospirazione, un gruppo che dovrebbe quanto meno suonare familiare a chi segue l'hc nostrano.
Se non li conoscete ancora, vi consiglio caldamente di scaricarvi questo, lo split con i Rauchers Distruggere Ogni Muro (benefit inguaiati per il corteo al Brennero) e la demo, in sezione download.
Ancora una volta si tratta di un lavoro che si distingue in quanto a durata e intensita': appena sette minuti e poco piu' di sfuriate rapide, compatte e violente, il disco si compone infatti di sole quattro tracce ma ognuna di esse lascia il segno a dovere.
Si nota rispetto alla demo un certo salto qualitativo della band che si mantiene comunque fedele al propio sound, portandolo pero' sicuramente ad un livello piu' elevato, sia per quanto riguarda la composizione che la produzione del disco.
La sezione ritmica e' sicuramente uno dei tanti punti forti del quartetto, passaggi sempre precisi, azzeccati e rullate iper veloci che sostengono a dovere arrangiamenti di chitarra che sicuramente non sono da meno, il tutto accompagnato da un basso presente, che aiuta ad amalgamare il tutto in un suono compatto, duro e per certi versi originale seppure non si discosti molto dagli elemento tipici del buon hardcore. Se a tutto questo sommiamo voce e cori stracarichi di attitudine e con dei testi mai banali ed un cantato che si sposa perfettamente con la parte sonora...che altro devo dire? Per me, si tratta di un breve capolavoro...personalmente apprezzo anche l'approccio personale con cui si accostano alle tematiche dei pezzi, senza scadere nelle frasi fatte, ovvie e sentite e risentite mille volte!
Il disco parte da subito a mille con "Redenzione" pochi secondi di rincorsa fra rulli sui tom e chitarra e basso lasciate in sospeso per poi incalzare rapidissimo fra riff cambianti e ben interpretati, insomma...appena schiacciato play non avevo dubbi di trovarmi di fronte ad un bel dischetto.
Chiude magistralmente il breve Ep "La Spinta" di cui ho particolarmente apprezzato testo e composizione "Spingere! Spingere mille volte, spingere mille volte e ancora mille! Col fare ottuso dell'idiota e il cuore limpido del sognatore!".
Ebbravi sti picciotti! Non mi resta che sperare che prima o poi condividano qualche lavoro piu' esteso...a chi legge non mi resta che dire: scaricatevi sto cazzo di disco che ci sta di brutto.
Dani

.SCARICA IL DISCO.

.CONTATTI.
Bandcamp: http://cospirazione.bandcamp.com
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

.CONDIVIDI.