Immagini

Prossimi Concerti

Do It Your Shop

Tanto Di Cappello Records

Hardcorella Duemila

VegFacile - Go Vegan!
Home Articoli Recensioni Benza Broi - [2020] Istruzioni Per L'Urto
Benza Broi - [2020] Istruzioni Per L'Urto Stampa
Recensioni
Scritto da krizia   
Venerdì 19 Febbraio 2021 10:00
Benza Broi - [2020] Istruzioni Per L'Urto
Benza Broi - [2020] Istruzioni Per L'Urto
01 - Booking
02 - Musica O Merce?
03 - Superficialita'
04 - I Ragazzi
05 - E Allora?! (So What)
06 - La 1000 Miglia
07 - Dollari Rosso Sangue
08 - Nebbia
09 - Acetilene Mon Amour
10 - Vado Io
11 - Generazione Erasmus
12 - Oltre Il Muro
13 - Benza Broi
14 - Al Me Dialett

Nel 2018 nasceva Nauseadrenalina, il primo EP di cinque tracce registrate in presa diretta, dei Benza BroiIstruzioni Per L'Urto e' il secondo genito della band nonche' primo album in studio, nato a distanza di due anni.
Che e' anche l'attesa media per un Uragano al Messicano... i reggiani capiranno.
Perche' e' proprio da Reggio Emilia che vengono Ferro (voce), Wainer (chitarra), Luca (basso) e Miki (batteria).
Ma poco importa il paese d'origine visto che, da Milano a Palermo, se suoni in un gruppo emergente ti senti rispondere piu' o meno sempre allo stesso modo: "ti paghiamo in visibilita'", "dipende da quanta gente porti" e l'immancabile "ti do la grande opportunita' di suonare gratis nel mio locale". E - anche se forse non sentivamo il bisogno di sentire le imitazioni degli accenti regionali per enfatizzare questo concetto - i Benza Broi aprono le danze cosi', toccandola piano!
Anche il resto delle tracce viaggia su questo binario punk rock provocatorio e critico verso il vortice consumistico, la mercificazione musicale, la superficialita' social e sociale: tutto riassumibile nel delicatissimo cameo di Germano Mosconi ne "La 1000 Miglia". Non si salvano neanche i giovani, "creati dallo stampo come manichini, con lo spritz in mano, barba lunga e risvoltini" (che poi sono gli stessi della fila al Messicano N.D.A.).
Nel corso dell'album ci sono, comunque, anche sfumature musicali diverse da questo stile incazzato che ricorda un po' Derozer e FFD. Con "I Ragazzi", ad esempio, si cambia rotta verso un sound piu' Oi! e un sentimento nostalgico da If the kids are united, che diventa voglia di evasione in "Oltre Il Muro", "Dollari Rosso Sangue" e "Nebbia" vivono, invece, di atmosfere leggermente piu' dark, vagamente piu' hc.
Menzione speciale. Voglio soffermarmi un attimo sui concept dietro ai brani. Forse e' un trip tutto mio ma...
Immagino la notizia dell'assalto con l'esplosivo al bancomat, la vecchietta a TG Reggio e loro: "Facciamoci una canzone: "Acetilene Mon Amour"". TOP!
Immagino l'idea di fare un omaggio a una grande band del passato, gli Anti-Nowhere League, e loro: "Facciamoci una canzone: scegliamo quella che hanno ritirato dai negozi!". TOP!
La mia preferita? "Al Me Dialett". E' una bella canzone dalle sonorita' ska, ma non e' per questo. E' in dialetto reggiano e, come cover, rende onore allo scrittore, cantante e compositore Gaudio Catellani. Ma non e' neanche per questo. E' solo che quando all'inizio avete detto "Skandian" mi avete regalato una gioia!
P.S.: Scandiano e' una citta' di 25798 abitanti della provincia di Reggio Emilia in Emilia-Romagna. E' il secondo comune piu' popoloso della provincia dopo il... ma stai ancora leggendo?!?
krizia

.SCARICA IL DISCO.

.CONTATTI.
Facebook: https://www.facebook.com/BenzaBroi/
Bandcamp: https://benzabroi.bandcamp.com/
YouTube: https://www.youtube.com/channel/UC1oD2vEUsQChXaO6dA5mRuA/
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

.CONDIVIDI.