Immagini

Prossimi Concerti

Do It Your Shop

Tanto Di Cappello Records

Hardcorella Duemila

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front
Home Articoli Recensioni Fever - [2021] Fever
Fever - [2021] Fever Stampa
Recensioni
Scritto da Ms_Antrophy   
Mercoledì 24 Novembre 2021 10:00
Fever - [2021] Fever
Fever - [2021] Fever
01 - Today
02 - Freedom
03 - Remember
04 - Empty

Dentro convulsi giorni e ore - d'aria - di piombo e metastasi politiche, in stati asettici e vuoti di una societa' civile superficiale e gattopardiana, l'odio primitivo verso qualcosa che non ci rappresenta scorre funesto piu' che mai, rendendosi materia creando innumerevole materiale musicale espressivo crudo piu' che mai.
Da Imperia con furore, l'ep S/T dei liguri Fever con alacre sincronicita' esprime esortando questa cellula espressiva, che pulsa di rabbia e odio verso il ferro di una societa' malevola ed epidermica, trovando la propria dimensione nel punk hardcore sporcato di invettive blackened punk. Entrano a gamba tesa nel panorama underground italico unendo i propri background musicali e velleita' diverse in questo progetto dove Fever e' il frutto di una commistione di visioni diverse confluire in un unica matrice fulgida e vera.
Registrato e mixato da Francesco Genduso all'Onda Studio (Imperia), sin dal suo artwork di copertina, curato da Caticardia, l'ascoltatore puo' trovarsi davanti in una manciata di minuti un travolgente ed aggressivo rumore furioso e schizzato che ti ghiaccia la testa ed infuoca i muscoli. Fuori da ogni banalita', il loro progetto musicale defluisce dentro invettive blackened punk hardcore sporcato di soluzioni post-punk, i Joy Division incontrano gli Arturo. Fever si costruisce dentro quattro brani, composti su bordate di riff schizzati elettrici e fangosi avvolti dentro gli innesti intrepidi di blast preciso e ciclico guidato dalla voce acida e nevrotica.
Anticipato da "Empty", l'ep e' una fiammante combustione in poco piu' di dieci minuti di suoni sporchi e mefitici, mostrando cosa la combo ligure e' pronta ad offrire. Colate di rabbia esternate dentro riff vibranti alternandosi tra brani scheggia veloci come un battito di ciglia ("Freedom"), costruito su riff elettrici ed impavidi e blast ciclopici e voce acidula, brani downtempo dall'appeal darkwave schizzato e nevrotico ("Remember"), alla mia preferita la traccia d'apertura ("Today"), brano - schiaccia nervi, veloce funesto e intriso di oscura critica e melma istrionica. Quattro particelle di rumore sparato dalle casse a far sanguinare le nostre orecchie.
Attendendo con curiosità come si possano misurare su un futuro lavoro, magari su full length, Fever e' una delle pubblicazioni piu' interessanti e fedeli ad una attitudine uscite degli ultimi mesi. Superfast ed estremo, come piace a me, espone una sostanziale diversita', gia' il fatto di riuscire ad uscire dai soliti canoni stilistici lo rende accattivante e degno di nota.
Nati per essere veloci.
Ms_Antrophy

.ASCOLTA IL DISCO.

.CONTATTI.
Bandcamp: https://feverpunx.bandcamp.com/

.CONDIVIDI.