Immagini

Prossimi Concerti

Tanto Di Cappello Records

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front
Home Articoli Recensioni SunEatsHours & Nicotine - [2006] Metal Addiction
SunEatsHours & Nicotine - [2006] Metal Addiction Stampa
Recensioni
Scritto da sberla54   
Mercoledì 03 Gennaio 2007 23:00
SunEatsHours & Nicotine - [2006] Metal Addiction
SunEatsHours & Nicotine - [2006] Metal Addiction
01 - Suneatshours - Rain (The Cult)
02 - Suneatshours - Enter Sandman (Metallica)
03 - Suneatshours - Kickstart My Heart (Motley Crue)
04 - Suneatshours - Digging The Grave (Faith No More)
05 - Suneatshours - Ace Of Spades (Motorhead)
06 - Suneatshours - You Shook Me All Night Long (Acdc)
07 - Nicotine - Valhalla (Blind Guardian)
08 - Nicotine - Future World (Helloween)
09 - Nicotine - It's My Life (Bon Jovi)
10 - Nicotine - I Remember You (Skid Row)
11 - Nicotine - Final Countdown (Europe)
12 - Nicotine - I Was Made For Lovin' You (Kiss)

Io gli voglio bene ai SunEatsHours...l'ho sempre detto...ho rellato tutto cio' che hanno inciso e sono fra i pochissimi gruppi di cui continuo a comprare i cd originali...forse uno dei pochi gruppi di cui mi posso definire "fan"...ed e' per questo che ogni loro uscita si accompagna ad ansie, crisi d'identita' ed intricati dilemmi morali.
"Mi piace?". "Non mi piace?". "E' come i primi album?". "Sono in declino?". "Sono sempre loro?". "Mi hanno tradito?". "Li odio o li amo?". "Non e' che mi diventano emo?".
In pratica tutte quelle minchiate da cui ho sempre cercato di scappare, perche' ti rovinano il godimento.
Ma lasciamo perdere le mie paturnie e passiamo ai fatti.
Sono rimasto sinceramente un po' stranito quando i SEH hanno annunciato questo split con i giapponesi Nicotine, che gia' conoscevo di fama ma che non avevo mai ascoltato. Mi pareva un progetto strano, forse un po' troppo costruito a tavolino. Un tantino "fake".
Il giudizio finale e' che il disco e' divertente. Godibile. Ben suonato. Una bella idea anche se non rappresenta certo la cappella sistina dei nostri cari SEH.
La tracklist coverizzata punta decisamente in alto, tirando in ballo capolavori e mostri sacri inattaccabili, il che rappresenta un'arma a doppio taglio: da una parte stuzzica la curiosita' di chi vuole riascoltare qualcosa d'immortale in salsa diversa, dall'altra rischia di deludere chi si aspetta i virtuosismi e la spinta degli originali.
Per questo un pezzone come "Ace Of Spades" risulta ben suonato, potente e "figo" ma ha un sapore diverso. Lascia un po' straniti. Perche' non sono i Motorhead. Perche' l'abbiamo sentita tutti troppe volte. Perche' l'originale e' troppo troppo troppo un dogma inavvicinabile.
Lo stesso dicasi di "I Was Made For Lovin' You" dei Kiss rifatta dai Nicotine, che risulta un po' troppo "pulita". Non c'e' la cattiveria necessaria, non c'e' la giusta dose di anni '80, non ci sono le linguacce. E' comunque bella da sentire ma chi si aspettava il miracolo non sara' soddisfatto.
Va detto pero' che, per contro, canzoni meno (o per nulla) leggendarie come "I Remember You", "Kickstart My Heart" o "It's My Life" (che in versione originale fa semplicemente vomitare i maiali), acquistano un nuovo senso, tant'e' che sembrerebbero dei pezzi hardcore melodico ex novo, belli tirati, veloci e con quel gusto classico del genere.
Ci sono poi infine i pezzi riusciti decisamente bene. "You Shook Me All Night Long" calza proprio a pennello al caro Lore che ne fa' una bella ballata in pieno stile SunEatsHours.
"Future World" e "Valhalla" dei Nicotine rullano per bene, mantenendo quel pizzico di power e di epic e mischiandolo bene con le doti del gruppo, decisamente piu' hardcore melodico sotto tutti i fronti, dalla voce del cantante (che tanto in alto ovviamente non arriva) alla forza con cui se ne escono gli accordi dalla chitarra.
Insomma, come e' mio solito concludere con grande atarassia, dateci un'ascoltata che male non vi fa, soprattutto se siete dei fan dei SunEatsHours o di qualcuno dei gruppi tirati in ballo nelle cover.
In fin dei conti i rifacimenti in chiave punk dei pezzi famosi sono ormai una tradizione ed hanno sempre divertito.
Continuo comunque a chiedermi il perche' di questo progetto (che probabilmente sara' stato fatto per semplice divertimento), in attesa di una nuova uscita dei veri SunEatsHours, con i loro personalissimi testi e con il fantasma dell'hardcore-melodico-che-fu'-in-italia sotto braccio.
sberla54

.PER L'ACQUISTO.
Pagina merchandising del sito ufficiale della band.
Prezzo: 12 euro.

.CONTATTI.
Home Page SunEatsHours: http://www.suneatshours.com/
MySpace SunEatsHours: http://www.myspace.com/suneatshours
Home Page Nicotine: http://www.skyrecords.co.jp/nicotine/main.html
MySpace Nicotine: http://www.myspace.com/nicotinepunk

.CONDIVIDI.