Immagini

Prossimi Concerti

Tanto Di Cappello Records

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front
Home Articoli Recensioni 5MDR - [2008] Stato Di Allerta
5MDR - [2008] Stato Di Allerta Stampa
Recensioni
Scritto da Joel   
Martedì 28 Ottobre 2008 17:47
5MDR - [2008] Stato Di Allerta
5MDR - [2008] Stato Di Allerta
01 - Stato Di Allerta
02 - Da Solo
03 - Preparati A Combattere
04 - Il Vostro Stato
05 - Fratelli

Dalla Liguria calda calda di stampa ecco questa demo dei 5MDR (aka 5 Minuti Di Rivolta) che propongono un incazzato punk oi! dalle qualita' interessanti. Nulla di nuovo o trascendentale ma che merita almeno un ascolto per quel tocco di originalita' che il quintetto di Savona riesce a dare ad ogni taccia.
Appare buona anche l'intesa e la capacita' tecnica del gruppo grazie anche ad una numerosissima attivita' live racimolata in appena due anni di vita.
Ma basta chiacchere ed andiamo al sodo.
I 5MDR nascono dalle ceneri di un progetto punk rock, i Natistanki, avviato nel 2005 che nell'arco di un anno per una serie di motivi cambia il suono e di conseguenza il progetto cambia anche nome.
Siamo nel Novembre del 2006 quando rinasce il nuovo gruppo sempre composto da Giulio (voce), Gaga (chitarra e cori), Filo (basso e cori) e Tomma (batteria e cori) che nel Marzo 2008 si allarga diventando un quintetto con l'aggiunta di una seconda chitarra capitanata da Andre e finalmente nell'Ottobre arriva la prima vera registrazione che si materiallizza con questa demo intitolata Stato Di Allerta.
A detta del gruppo le influenze sono "...il buon vecchio hc anni '80, senza disdegnare quello moderno, l'oi! (forse un po' per la nostra citta', che ha sfornato gruppi come Klasse Kriminale, Worthless, Cervelli Stanki, Uguaglianza, ecc.) poi metal, punk, e tante tante altre cose che fra tutti ascoltiamo."
Ed infatti i cinque pezzi che compongono la demo sono connotati da una forte matrice punk oi! con qualche influenza hardcore tutti con liriche in italiano che non vanno a ripetere i soliti temi del genere stradaiolo ma anzi si connotano di una certa originalita'.
Personalmente non apprezzo la voce rauca e potente di chiaro stampo oi! ma questo piu' per un questione di gusti che per una mancanza del vocalist.
Il lavoro si apre con la titletrack che da il nome a questa demo, intro distorto in cui inserisce un giro di basso che non che piacere, ritmiche elevate voce potente e cori continui per un pezzo che trova tra i punti di forza anche la performance della batteria, testi semplici ed orecchiabili che colpiscono sin da primo ascolto.
Da Solo e' una canzone dalle velocita' piu' attenuate e piu' ragionata, magistrale il suono del basso che convince per tutta la lunga durata del pezzo (nda. 4 minuti, forse un po' troppi) apprezzabile anche il duetto tra voce e cori che si presenta nell'orecchiabile ritornello, azzeccato anche il leggero cambio di ritmo nel finale proprio quando il pezzo inizia leggermente a stancare.
Cresce la rabbia e con essa anche le velocita' in "Preparati A Combattere" dalle liriche attuali sulla fantomimica situazione politica italiana, stavolta sul piedistallo salgono le chitarre e soprattutto l'assolo che convince parecchio verso l'ultimo minuto del pezzo.
Ultime due tracce, forse le piu' oi! del disco con "Il Vostro Stato" anche questa parecchia politicizzata e di critica contro lo stato, dalle buone ritmiche e ripetuti cambi di tempo in certi punti il suono appare molto simile ad un pezzo (nda. o forse due) gia' sentito e "Fratelli", dall'inizio in sordina che non sembra presagire nulla di buono ma per poi esplodere con una devastante accellerazione con un'ottimo assolo della chitarra che si ripete frequentemente nel corso del pezzo, anche i cambi di tempo sono assidui nel corso della canzone che tocca ritmiche quasi statiche per poi riesplodere, ottime le liriche un po' meno i cori.
Questo Stato Di Allerta sinceramente colpisce parecchio, i 5MDR pur non creando nulla di innovativo riescono a forgiare un suono particolare che riesce ad attirare l'attenzione dell'ascoltatore.
Una demo da scarica ed ascoltare piu' volte per essere apprezzata a fondo ma sicuramente riuscira' a convincere parecchio.
Joel

.SCARICA IL CD.

.CONTATTI.
MySpace: http://www.myspace.com/5mdr
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

.CONDIVIDI.