Immagini

Prossimi Concerti

Tanto Di Cappello Records

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front
Home Articoli Recensioni 200 Bullets - [2008] 200 Bullets & Friends
200 Bullets - [2008] 200 Bullets & Friends Stampa
Recensioni
Scritto da REN   
Mercoledì 14 Gennaio 2009 17:00
200 Bullets - [2008] 200 Bullets & Friends
200 Bullets - [2008] 200 Bullets & Friends
01 - Intro (Feat. Joey Cape - Lagwagon)
02 - Quadro Assonante (Feat. Water Tower)
03 - Tanto Lo So... (Feat. Andre - 105/Rosko's)
04 - Computer Capriccio (Feat. Alberto Camerini E Mr Grankio - P.A.Y.)
05 - Giardino Di Magnolie (Feat. Olly - The Fire)
06 - Cadillac 3V (Feat. Paolo - Gerson)
07 - Oggi No (Feat. Enrico - Sottopressione E The Pink Rays)
08 - Rock 'N' Roll Eyes (Feat. Kris - MTV/The Jains)
09 - Sara (Feat. Araya - Gli Impossibili)
10 - Tocco Terra Tocco Blu (Feat. Fabri - The Crooks)
11 - Uomo Elefante (Feat. Jonata - Cherry Stone)
12 - E Allora Vai! (Feat. Dani - Pornoriviste)
13 - Un'Altra Volta (Feat. Max Zanotti - Deasonika)

E' uscito il 29 febbraio del 2008 200 Bullets & Friends per Slakeless Heart Records in Italia e per NextPunk/Leech Redda in Europa, prodotto artisticamente da Max Zanotti dei Deasonika: il disco presenta senza dubbio una particolarita', ossia quella di avere un ospite per ognuna delle tredici tracce che lo compongono.
Da esso sono stati estratti due singoli, "Computer Capriccio" e "Oggi No": il primo suonato con la collaborazione di Alberto Camerini e Mr Grankio dei P.A.Y., il secondo con quella di Sottopressione e The Pink Rays.
Gli autori di questo album sono ovviamente i 200 Bullets, punk rock band italiana (lombarda, per la precisione) nata nel 2003 e avente all'attivo tre album e svariate partecipazioni a diverse compilation, sia italiane che internazionali.
Sono ritenuti una delle punk band piu' famose dello scenario italiano, i loro primi anni di carriera sono stati caratterizzati da un sound punk rock ma con espliciti riferimenti al punk degli anni settanta; attualmente invece la band sta ricercando un sound piu' rock e caratterizzato da sfumature cantautoriali, ma senza dimenticare quello delle origini.
A questo punto ci si chiede se questa ricerca abbia avuto, se non una buona conclusione, almeno una conclusione in senso stretto.
Perche' tutto cio' che si riesce a trarre da questo cd e' un pop rock alquanto scadente, sterile e insopportabile nel suo infantilismo, la cui presenza riesce a rovinare tematiche importanti che la band cerca di esporre con scarsi se non nulli risultati.
Oltre alla scarsa parte strumentale, infatti, l'orecchio di un qualsiasi ascoltatore (in questo caso il mio) viene disturbato per non dire proprio infastidito dai testi caratterizzati da una sconcertante banalita' e talvolta da una mielosita' piuttosto odiosa, ma mai insopportabile quanto il finto atteggiamento da rockstar ostentato dai quattro ragazzi accostando inglese ed italiano quasi senza un filo logico (in particolare cio' che rende totalmente insopportabile i testi e' l'ostinazione a ripetere le parole rock'n roll come se questo li facesse sentire piu' fighi, oltretutto pronunciandole in un odiosissimo finto accento americano alla Rocky Roberts).
Il tutto rende questo cd l'ennesima accozzaglia di finta ribellione per ragazzini, di cui trabocca gia' fin troppo la scena musicale italiana contemporanea e che sinceramente parlando, ha rotto un po' le palle.
L'unico pezzo che si stacca un po' da tale scempio e', non a caso, il singolo "Computer Capriccio", ma se non altro perche' si tratta di una cover di Alberto Camerini con lui stesso che ne canta qualche verso, per cui si puo' benissimo dire che non ci sia quasi nulla della band.
La collaborazione di altri artisti per ogni pezzo di questo album si rivela in questo caso inutile considerati i risultati, e c'e' da dire che l'idea non e' neanche tanto originale: parlo in particolare delle analogie tra 200 Bullets & Friends e un altro album che piu' che disco e' stato un vero e proprio progetto, anche se non eccellente.
Parlo di 1977/2003 dei Punx Crew, punk rock band formatasi nel 2002 tra i cui componenti spicca non a caso Olly, ex cantante dei The Shandon presente nella quinta traccia di 200 Bullets & Friends.
L'idea della collaborazione di altri artisti ad ogni pezzo, quindi, era gia' venuta ai Punx Crew considerando il fatto che crearono questo progetto coinvolgendo appunto la maggior parte dei gruppi della scena musicale punk rock italiana: tolta anche l'originalita' della collaborazione (anche perche' per il resto di originalita' ne ha ben poca) a questo disco e soprattutto a chi lo ascolta resta un insieme senza capo ne' coda di melodie piatte e di testi inespressivi a mio parere volti soltanto a innervosire chi giustamente si aspettava di piu'.
Con questo aggiungo che ogni disco merita si di essere ascoltato, per carita'.
Ma c'e' quello che ti resta e quello che ti risulta inascoltabile.
E in questo caso, almeno per me, 200 Bullets & Friends rientra nella seconda categoria.
REN.

.SCARICA IL CD.

.PER L'ACQUISTO.
Il cd si puo' acquistare dallo shop della Tube Records
Prezzo: 12 Euro (spese spedizione incluse).

.VIDEOCLIP.
200 Bullets - Computer Capriccio
200 Bullets - Quadro Assonante

.CONTATTI.
Home Page: http://www.200bullets.com/
MySpace: http://www.myspace.com/200bullets
Wikipedia: http://it.wikipedia.org/wiki/200_Bullets
Etichetta:
Per L'Italia: http://www.slakelessheart.com/
Per L'Europa:
http://www.nextpunk.ch/
http://www.leechredda.com/
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

.CONDIVIDI.