Immagini

Prossimi Concerti

No current events.

Tanto Di Cappello Records

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front
Home Articoli Recensioni Riggetto - [2008] Riggetto
Riggetto - [2008] Riggetto Stampa
Recensioni
Scritto da Pierkna   
Domenica 25 Gennaio 2009 16:22
Riggetto - [2008] Riggetto
Riggetto - [2008] Riggetto
01 - Disagio
02 - Schiavo Di Nessuno
03 - Guerra
04 - Polizia
05 - I.N.P.B.
06 - Nessuna Politica
07 - Rifiuto
08 - Incapace Di Reagire
09 - Chiesa Famiglia
10 - Forming (The Germs Cover)

Il non appartenere, non conformarsi alla realta' di un piccolo paese collinare molisano come Montenero di Bisaccia e doverci comunque convivere giorno per giorno, riversa enorme rabbia, disprezzo e cinicita' in questo primo lavoro omonimo dei Riggetto, gruppo nato nel 2007 che ci propone un punk hc old school.
I quattro ragazzi che ne compongono la formazione, la quale ha subito alcuni cambi dalla sua nascita, sono Antonio (voce), Andrea (basso), Marco (chitarra e cori) e Tiziano (batteria).
La registrazione (rigorosamente d.i.y.) a me personalmente ha ricordato molto le tipiche sonorita' grezze, ma altrettanto genuine e spontanee, dei primi gruppi italiani punk hardcore che, nonostante magari le qualita' e livelli dei volumi non professionali, riescono comunque ad essere apprezzate per le idee, l'attitudine, la passione e l'energia proposte.
10 tracce veloci, dirette per circa 15 minuti totali, caratterizzate da un cantato rabbioso, dalle buone liriche in italiano, accompagnate perfettamente dagli strumenti, non eccelsi tecnicamente, ma che nella loro semplicita' riescono comunque a proporre buoni spunti.
Le tematiche proposte oltre ad affrontare in maniera critica vari aspetti della societa' in generale, fanno intendere in numerosi punti esperienze personali vissute dal gruppo, caratterizzate fortemente dalla piccola realta' paesana che li circonda e che ne ha amplificato le emozioni (odio).
La loro natura contraria all'accettazione dogmatica della situazione immobile esistente si percepisce con forza nel bel pezzo iniziale "Disagio" e in "Schiavo Di Nessuno", come anche nelle successive "Rifiuto" e "Incapace Di Reagire" in cui ribadiscono la loro insofferenza verso l'ipocrisia e necessita' di finta esteriorita' generale.
Si prosegue poi con "Guerra" pezzo disilluso che e' introdotto come molti altri dal cantato in un momento di calma generale che aiuta ad assorbire meglio i concetti per poi sfociare di colpo, alla fine di un crescendo nella solita energia che li contraddistingue. Segue "Polizia" in cui traspare un odio in parte anche personale, "I.N.P.B." dedicata ai loro amati paesani, "Nessuna Politica" dal messaggio reale ed apolitico, terminano il lavoro "Chiesa Famiglia" attacco alle principali fonte di catene sociali e una cover ben riuscita dei The Germs, che si addatta bene al loro stile.
Sicuramente un buon inizio per i Riggetto che si fanno apprezzare facilmente, attendo ora un seguito, sperando che porti ad una maturita' ulteriore specialmente nelle parti strumentali e magari anche per quanto riguarda la qualita' della registrazione, senza nulla togliere al lavoro qui proposto che merita di essere preso sicuramente in considerazione.
Pierkna

.SCARICA IL CD.

.CONTATTI.
MySpace: http://www.myspace.com/riggetto
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

.CONDIVIDI.