Immagini

Prossimi Concerti

Tanto Di Cappello Records

Vegan Riot

VegFacile - Go Vegan!

Animal Liberation Front
Home Articoli Concerti e Comunicati Inerzia Della Catastrofe/Punk4Free Compilation
Inerzia Della Catastrofe/Punk4Free Compilation Stampa
Concerti e Comunicati
Scritto da Pierkna   
Venerdì 30 Marzo 2012 13:38
Torna la famigerata news concerti, piu' che per bonta' di spirito, per il consueto interesse personale che da sempre "move il sole e l'altre stelle".
Dopo la nascita della Punk4Free Compilation il mondo attende ammutolito un segno del divino, del manifestarsi dello spirito in terra e noi, i suoi fedeli discepoli, ce ne andremmo come raminghi a diffondere per l'italica penisola la lieta novella.
Visto che siam fondamentalmente dei pigri, ci si imbuca alle serate di presentazioni altrui muniti di faccia da culo da far invidia.
Prima tappa non ufficiosa, una specie di presentazione in borghese, si avra' domani in quel di Faenza all'evento musicale che terminera' in bellezza la settimana antimilitarista.
7 giorni d'incontri nei vari centri sociali occupati dell'Emilia per approfondire i legami tra societa' civile, universita', e la correlazione endemica del mondo capitalistico industriale con la guerra.
Obiettivo principale, credo, e' quello di rompere la normalizzazione che avvolge l'argomento: ridare alle parole il loro vero significato, agli eventi una diversa interpretazione da quella propagandistica, ribadire l'esistenza e la natura totalitaria del conflitto silezioso perpetrato dai regimi democratici nei confronti degli individui.
All'evento, ad affiancare il sottoscritto nella distribuzione dello spirito santo, moltiplicazione di pani/pesci, trasformazione di acqua in vino ed altre dimostrazioni pratiche bibliche, forse e ripeto FORSE, (se trovera' uno spiraglio nei suoi incarichi divini) sara' presente il buon sberla in gran spolvero, con la forza di chi vuol essere ancora giovane nonostante l'eta' gli sia avversa!
Veniteci a cercare, guardateci negli occhi, deridetelo, pagateci da bere, amateci, prendetelo a sputi, dimostrateci la nostra esistenza: l'indifferenza fa male!
Comunque vada subirete i temibili pipponi dello Zio, siete stati avvisati.
Nel leggi tutto il programma di queste due ultime giornate, nella sezione concerti il resto.
Cos'e'? Perche'?
Dietro la decisione di organizzare questa settimana di iniziative, dietro la scelta di affrontare la questione dell'antimilitarismo, vi e' la volonta' di trattare un tema che spesso non viene considerato attuale o che si sente lontano in quanto dove viviamo non c'e' la guerra.
La guerra e' invece in atto. Il sistema industriale capitalista in cui viviamo ha dichiarato guerra alla vita ed alla liberta' di ogni essere vivente, ed al pianeta stesso.
Gli stati, le multinazionali, le lobby scientifiche, sono le organizzazioni che perpetuano quotidianamente massacri, distruzione, morte costruendo il progresso ed il dominio. Gli eserciti sono gli strumenti con cui queste potenze impongono le proprie strategie, e con cui reprimono chi vi si oppone.
Durante gli incontri di questa settimana verranno mostrati alcuni volti del militarismo. Speriamo di riuscire a far capire a chiunque partecipi che non si puo' rimanere indifferenti a questa guerra poiche' riguarda ciascuno di noi, in quanto vivo.
Da queste iniziative vogliamo fornire spunti di riflessione e riuscire a definire chiaramente i nostri nemici, affinche' sia possibile combatterli.
La guerra e' in corso, a noi la scelta: accettarla ed esserne complice o resistere lottando.


Oggi a Ravenna, domani a Faenza...
25 Marzo...1 Aprile 2012


INERZIA DELLA CATASTROFE - Settimana antimilitarista


VENERDI' 30/03
c/o Piazza del popolo - Ravenna
ORE 16.00 Presidio con banchetto informativo e volantinaggio sulle nefandezze di CMC.
A seguire CRITICAL MASS fino ai cancelli della CMC.
Se puoi porta la bici!

ORE 20.00
c/o C.S.A. Spartaco - Ravenna
CENA VEGAN CONVIVIALE
A seguire: PRESENTAZIONE DELLA CAMPAGNA CONTRO I RADAR IN SARDEGNA
a cura di: Comitato "no radar" di Cagliari.

ORE 23.00
CONCERTO BENEFIT NO TAV con:
- Kalashnikov - romantic-punk from Milano
- Grupo de Riesgo - punk-hardcore from Valencia
+ guests!


SABATO 31/03
c/o Parco della Resistenza - Forli'

ORE 10.00 CORTEO ANTIMILITARISTA
il corto sfilera' per le vie della citta' passando davanti alla caserma militare DeGennaro.

ORE 15:00 c/o Piazza Saffi - Forli'
CONVEGNO: "Il Nemico siamo noi"
Incontro sul mondo della guerra:
- Da Kabul a Chiomonte. La Valsusa tra militarizzazione e resistenza
con alcuni NO TAV valsusini
- La guerra nelle metropoli. Le metropoli nella guerra
a cura di "nonostante milano"
- Finmeccanica e il complesso militare-industriale
a cura di "Rompere le righe" (Rovereto)
- Saperi e logistica della guerra. Industria bellica, ricerca e universita'
a cura di "Fuori la guerra dall'universita'" (Trento)
- Testare armi nel poligono del Salto di Quirra - Sardegna
a cura di antimilitaristi sardi
- "L'Aquila, gestire l'emergenza"
a cura di un attivista di Epicentro Solidale (L'Aquila)


SABATO 31/03
c/o C.S.A. Capolinea – Faenza

ORE 20.00 CENA + AGGIORNAMENTI SULLA SITUAZIONE REPRESSIVA BOLOGNESE.
A seguire:
presentazione della Compilazione Antimilitarista
"INERZIA DELLACATASTROFE" (LP,2012)
In CONCERTO dalle ore 22 circa e con questa scaletta:
- NEID
- LUDD
- CONTRASTO
- LETORMENTA
- AFFLUENTE
- CGB


DOMENICA 01/04
c/o C.S.A. Capolinea - Faenza

ORE 12.30 PRANZO VEGAN BELLAVITA
A seguire:ASSEMBLEA finale con confronto e spunti pratici di lotta.

.CONDIVIDI.